Haul: Smalti Catherine Harley

Giusto ieri,girando con la mia dolce meta' qui nella mia zona,mi sono imbattuta in uno di quei grandi magazzini cinesi che di norma proprio non mi piacciono.Non so come mai ma gli oggetti palesemente "cinesi" non mi sono mai particolarmente piaciuti,forse perche' nel mio immaginario,sono meno controllati,meno sicuri,e soprattutto di qualita' spesso abbastanza scadenze.Tra tutto quel mare di oggetti inutili,spesso stranissimi,e cianfrusaglie varie,come al solito il mio occhio e' caduto nel reparto cosmetici.Li per la precisione vendono il marchio Astra,ma dopo le polemiche scoperte di recente e riguardanti la sicurezza del brand,piu' o meno appurata,ho diffidato dal fare acquisti.Tuttavia in un angolo del settore,vi era un contenitore enorme pieno di smalti...potevo non avvicinarmi!??? e cosi non ho ceduto alla tentazione.Vi erano colori improponibili,e' vero,ma tra tutti ben tre mi hanno colpita,e sono quelli che alla fine ho acquistato.


Il marchio e' CATHERINE ARLEY,che sinceramente non avevo mai sentito nominare,ma controllando bene l'etichetta,e' presto svelato il motivo del mio acquisto!

Sono fabbricati in Italia (gia' la cosa e' positiva!) e distribuiti da Il Sole Cosmetici S.R.L,non contengono formaldeide,canfora,toluene e tutte quelle sostanze solitamente nocive presenti nella maggior parte degli smalti,e cosa molto importante NON SONO TESTATI SUGLI ANIMALI.
Una volta aperti hanno validita' 2 anni,e li ho pagati 2,00 euro ognuno.
Vi posto anche la foto fatta con flash:

Si tratta delle colorazioni:

111 - Un viola perlato che steso sulle unghie risulta un po' trasparente ma con riflessi che deviano al rosso
147 - smalto con piccoli glitter viola che da una leggera colorazione violacea all'unghia ma volto brillante
133 - un bianco perlato con sottotono rossastro anch'esso molto carino

Ovviamente non li ho ancora testati ma solo provati velocemente,quindi per le reviews dettagliate vi rimando a una decina di giorni in modo che anch'io possa approfondire la conoscienza con questi tre smalti!

E voi avete mai sentito parlare di Catherine Arley? Esiste solo dalle mie parti?

Powered by Blogger.