Review : Cleanse & Polish™ Hot Cloth Cleanser Liz Earle

Nonostante l'ansia pre-esame che in questo momento e' dominante,ho deciso di prendermi un po' di tempo in relax per recensire finalmente un prodotto che utilizzo da circa una ventina di giorni.Si tratta del CLEANSE & POLISH Liz Earle,marchio britannico nato nel 1995,rinomato per l'utilizzo di componenti unicamente di origine vegetale,e quindi adatti anche ai vegetariani,se non per alcune eccezioni in cui vi e' l'utilizzo di cera d'api,propoli e miele,e che rendono il prodotto in ogni caso adatto a chi segue la filosofia vegan.Cosa molto importante e' che non vengono effettuati test sugli animali,cosa a mio parere fondamentale!

Per il momento i prodotti Liz Earle sono disponibili nei punti vendita distribuiti in Inghilterra e Irlanda ma e' possibile ordinarli anche dall'Italia,online attraverso il sito ufficiale Liz Earle
Ho avuto l'opportunita' di ricevere in omaggio il Cleanse & Polish direttamente dall'azienda che mi ha permesso cosi di poterlo provare e recensire.Conoscevo solo di nome questo brand,ed e' stata un'ottima occasione per avvicinarmi a loro,scoprendo cosi un mondo aperto a chi dedica cure particolari al viso e al corpo ed esige prodotti quanto piu' naturali ed efficaci possibili.Ve ne avevo gia' parlato qui


Ma veniamo a lui:

Il packaging e' molto elegante,di un color celeste che vira al verde chiaro e ricorda cosi,quel non so che di fresco e pulito che piace percepire sulla pelle nel momento della detersione...



Lo starter kit che mi e' stato inviato,si presenta cosi:una comoda bustina al cui interno e' presente il dispenser con erogatore da 100 ml con scadenza 30 mesi dall'apertura,due panni in mussola e le istruzioni per l'utilizzo ottimale del prodotto!
Il dispenser comprende un pratico erogatore a pompa che consente un dosaggio ottimale del prodotto evitando cosi sprechi.


La consistenza del prodotto non e' proprio quella di un latte detergente o di un comune struccante.Risulta un po' piu' consistente di una crema ed e' proprio questa caratteristica che lo rende uno struccante unico nel suo genere in quanto riesce a rimuovere alla perfezione qualsiasi traccia di trucco,anche il piu' ostinato e waterproof!

Prima di parlare in maniera approfondita della mia esperienza veniamo all'INCI,riportato sia sulla confezione che sull'etichetta presente sulla bustina dello starter kit:


aqua**caprylic trigliceride**, theobroma cacao seed butter**, cetearyl alcohol**, cetyl esters*, sorbitan stearate**, polysorbate 60*, glycerin**, cera alba**, propylene glycol*, humulus lupulus (hops) extract**, panthenol**, rosmarinus officinalis extract**, anthemis nobilis (chamomille) extract**, eucalyptus globulus oil**, limonene*, citric acid**, sodium hydroxide**, phenoxyethanol*, benzoic acid*, ethylexylglycerin*, dehydroacetic acid*, polyaminopropyl biguanide*
Un inci a mio parere lodevole in quanto principalmente tutto verde,se non due componenti rosse che fortunatamente non trionfano nei primi posti della lista di ingredienti!!!!!
  Ma veniamo alla MIA ESPERIENZA:
Per testarlo,ho abbandonato momentaneamente,o almeno cosi credevo,lo struccante bifasico Nivea recensito qui,
con cui mi trovavo decisamente bene...ebbene,dopo aver provato il Cleanse & Polish credo che non lo abbandonero' piu...
ma andiamo per ordine e vediamo come si utilizza.
Vanno applicate e massaggiate con le dita sul viso asciutto,due porzioni prelevate col dosatore (fidatevi,ne basta poco!).Potete tranquillamente massaggiare anche gli occhi in quanto,proprio per la consistenza compatta di questo prodotto,non entra in contatto con la mucosa dell'occhio e quindi si evita l'odioso bruciore tipico dei prodotti struccanti.Dopo aver massaggiato accuratamente il viso,insistendo sulle zone dove il trucco e' piu' intenso come gli occhi,a questo punto interviene il fantomatico panno in mussola,opportunamente bagnato e strizzato.
Si elimina il prodotto con il panno,che oltretutto ha una delicata azione esfoliante,dopodiche,si sciacqua il viso normalmente con un po' di acqua tiepida.Il risultato? Beh,a dir poco incredibile,in quanto,messo a dura prova con mascara e eyeliner resistente all'acqua,il Cleanse & Polish porta via con se',ogni minimo residuo,senza lasciare quegli antipatici aloni scuri che di solito dobbiamo rimuovere ulteriormente dopo esserci struccate.
La sensazione sulla pelle,dopo aver utilizzato questo trattamento e' sensazionale.La pelle appare fresca e idrata,non si percepisce nessuna sensazione di "pelle che tira" e non appare lucida,ma sana e particolarmente luminosa.
Io personalmente utilizzo il prodotto mattina e sera e in una ventina di giorni,ho notato l'aspetto del mio viso piu' sano e pulito,privo di impurita' o screpolature che il sole tende ad accentuare seccandomi la pelle in particolare sul naso e sulla fronte.
Appena lavato,sul viso,si sente una sensazione di particolare freschezza datadagli estratti di camomilla,dalle note proprieta' calmanti,eucalipto e rosmarino che sono energizzanti. 
Inoltre il panno in mussola puo' tranquillamente essere lavato in lavatrice a 40° e riutilizzato.
Insomma,ne sono rimasta davvero entusiasta,utilizzandolo come detergente quotidiano e credo proprio che non appena lo avro' terminato provvedero' a riacquistarlo!
Ricordo che il prezzo dello starter kit e' di circa 15 euro (£13,25)
e puo essere acquistato sul sito inglese Liz Earle
e voi lo avete provato? che ne pensate?
altri prodotti Liz Earle che avete trovato davvero validi? 
Il prodotto recensito mi e' stato inviato gratuitamente a scopo di prova dall'azienza.
Cio' non ha influenzato in alcun modo la mia opinione riguardante lo stesso,e mi sono limitata come sempre a fornire una recensione quanto piu' accurata possibile riguardante la mia esperienza col prodotto 
Powered by Blogger.