Review: Skin Repair Moisturiser Liz Earle

Concludo la serie di review dedicate ai prodotti specifici per il viso Liz Earle (le precedenti le trovate qui e qui),parlandovi della crema per il viso SKIN REPAIR MOISTURISER™inviatami in omaggio il mese scorso dalla casa cosmetica stessa.In particolare ho avuto modo di testare per quasi un mese,la versione per pelli Normali/miste.
Vediamola nel dettaglio...

Il packaging e' quello tradizionale celeste e delicato che contraddistingue la linea viso Liz Earle.Si presenta in un barattolo contenente 50 grammi di prodotto con scadenza 6 mesi dall'apertura dello stesso.

Si tratta di una crema idratante adatta a pelli normali o miste che contiene oli essenziali di avocado e di borragine (fonte di acidi grassi essenziali per la nostra pelle),in piu' Vitamina E e Beta-Carotene che aiutano a mantenere la normale idratazione della pelle prevenendo i danni dati dal normale invecchiamento cutaneo.

Come indicato nella confezione,l'ho utilizzata in modo continuativo,mattina e sera ,dopo aver deterso la mia pelle e passato l'Instant Boost Skin Tonic,massaggiandola bene fino al completo assorbimento su viso e collo.
Veniamo alla mia esperienza a riguardo:
Prima di tutto faccio una piccola premessa legata alla consistenza di questa crema.Al primo impatto mi sembrava particolarmente corposa e anche un po' grassa,quindi il mio scetticismo iniziale,mi ha portato a credere che effettivamente fosse un prodotto "abbastanza pesante" che potesse ungere la mia pelle. In effetti credo sia una crema sostanzialmente piu' adatta al periodo invernale,anche se utilizzando una quantita' ridottissima di prodotto (io in generale non amo abbondare in quanto tutte le creme mi "appiccicano",anche le piu' leggere!),il problema non sussiste,anzi si assorbe particolarmente bene lasciando da subito la pelle morbida e liscia.


Sicuramente in inverno,o comunque col freddo avra' una resa decisamente migliore,in quanto l'unica piccola anomalia che ho riscontrato e' che non e' adatta ad essere utilizzata come base per il trucco proprio perche' tende leggermente a lucidare e in questo modo la base del trucco non ha la sua resa,non dura moltissimo, se il caldo e' notevolmente eccessivo...e in questo periodo lo e'! Tuttavia l'inconveniente e' leggero,cosi come l'effetto lucido...tranquille,non lascia una patina unta insopportabile!!!!
In ogni caso utilizzandola per un tempo abbastanza congruo posso dire di non essermici trovata male.La pelle e' idratata e liscia in maniera costante,e nonostante in questo periodo,abbia preso un po' di sole,utilizzandola,i rossori si sono attenuati,e la pelle non si e' seccata minimamente causando le classiche piccole "spellature" che a me sistematicamente vengono fuori ai lati del naso e nelle zone piu' delicate del viso.
La profumazione e' molto delicata e a me personalmente piace perche' non e' invasiva.
Come vi ho detto,l'unico consiglio che mi sento di darvi e' l'utilizzo preferibile in inverno,o se volete utilizzarla col caldo,non abbondate con le quantita'.In ogni caso potete tranquillamente usarla come crema da notte.

Anche l'INCI e' abbastanza positivo:
Aqua (water), Caprylic/capric triglyceride, Persea gratissima (avocado) oil, Cetyl alcohol, Glycerin, Sorbitan stearate, Borago officinalis (borage) seed oil, Polysorbate 60, Cetyl esters, Triticum vulgare (wheat) germ oil, Echinacea purpurea (echinacea) extract, Sodium lactate, Humulus lupulus (hops) extract, Panthenol, Tocopherol (vitamin E), Tocopheryl acetate, Beta-carotene, Parfum (fragrance), Lactic acid, Citral, Citronellol, Geraniol, Limonene, Linalool, Alpha-isomethyl ionone, Dehydroacetic acid, Phenoxyethanol, Benzoic acid, Ethylhexylglycerin, Polyaminopropyl biguanide.

Prevalgono gli elementi verdi e qualcuno giallo caratterizzato da profumi e conservanti.Nulla di pericoloso insomma.
L'unica cosa a cui magari si deve prestare un po' piu' di attenzione sono:
Persea gratissima (avocado) oil
Triticum vulgare (wheat) germ oil
Due elementi considerati COMEDOGENI che quindi "potrebbero" ma ovviamente non e' detto,(dipende molto da come si comporta abitualmente la vostra pelle in presenza di questo genere di elementi),favorire l'insorgenza di comedoni o punti neri.

Per quanto riguarda la mia esperienza con questo prodotto,e' stata abbastanza positiva.Nulla di eclatante,nel senso che essendo una crema prettamente idratante e avendo io la fortuna di avere una pelle del tutto normale,senza particolari problematiche,su di me,la sua opera di "idratazione" l'ha fatta bene.Longi da me dire che fa "miracoli" rispetto a tante altre comuni creme idratanti,ma perlomeno questa e' abbastanza naturale,cosa certamente da non sottovalutare.

E' acquistabile online sul sito Liz Earle ad un prezzo di 17,60 sterline (circa 18 euro)

E voi l'avete mai provata?Che ne pensate?

DISCLAIMER
Il prodotto citato nell'articolo mi e' stato inviato GRATUITAMENTE al fine di testarlo,valutarlo e recensirlo secondo la mia personalissima esperienza che non e' stata in alcun modo influenzata dal brand.Le mie impressioni sono percio' obiettive,imparziali e oggettivamente basate su come mi sono trovata io col prodotto e descritte,nel modo piu' sincero,obiettivo e professionale possibile.
Powered by Blogger.