MakeUp: da semplice passione a professione!



Chi, come me, appassionata di trucco, cosmetici e bellezza, non ha sognato almeno una volta di diventare un professionista del settore? Un MakeUp Artist per l'esattezza... Beh, per molte è un'ambizione destinata a trasformarsi in una vera e propria professione. Io personalmente ho scelto una "variante" orientandomi verso un corso biennale per diventare estetista che mi consente una formazione in toto e prevede anche le basi di trucco, principalmente "correttivo". Ciò non toglie però che in futuro possa scegliere di integrare le mie conoscenze con corsi legati a questa specializzazione.
In quest’articolo cercherò di darvi qualche "dritta" per intraprendere questo percorso professionale che, se svolto con passione, di certo è in grado di dare parecchie soddisfazioni.
Prima di tutto cerchiamo di inquadrare la figura professionale del MakeUp Artist. Quella del MUA può essere definita come una figura professionale estremamente creativa. Si tratta, infatti, di un artista sotto tutti i punti di vista che esprime fantasia e creatività su di un viso piuttosto che su una comune tela. Un truccatore professionista è in grado di valorizzare una forma, correggerla, donare armonia ed espressività semplicemente con l'uso di colori appropriati, affinché il trucco risulti come una rappresentazione artistica e visiva armonica e tecnicamente precisa, accurata e ricercata.
Ovviamente essere MUA professionisti implica non solo determinate conoscenze del settore ma una certa poliedricità data dal saper usare svariate tipologie di makeup: si parte dal trucco correttivo, da sposa, da giorno e da sera, per arrivare alle tipologie di trucco più elaborate come quello fotografico, cinematografico, teatrale e televisivo.
Molti MUA sono veri e propri consulenti d’immagine, hanno una formazione più approfondita e sono in grado di offrire servizi più completi che vanno ben oltre il semplice trucco. Specie in ambito televisivo e cinematografico è fondamentale che questa figura professionale sia in grado, oltre che di truccare in maniera impeccabile, di fornire vere e proprie consulenze su come apparire al meglio, fornendo ai loro clienti anche consigli riguardo all’acconciatura e al look.
A questo punto, se il makeup è realmente la vostra passione e desiderate che diventi la vostra professione più di qualunque altra cosa, armatevi di buona volontà e determinazione e seguite i consigli che sto per dispensarvi!


Come diventare MakeUp Artist?
In Italia, specie nelle grandi città come Roma, Milano, Firenze, esistono vere e proprie scuole atte a formare questa figura professionale. In alternativa potete cercare corsi professionali mirati alla tipologia di trucco a cui siete maggiormente interessate, nella vostra zona o, se avete la possibilità di spostarvi, su tutto il territorio italiano e all’estero.
Per frequentare corsi o vere e proprie scuole, in linea di massima non è richiesto alcun requisito particolare o qualifica. Consiglio anche di informarsi presso i Centri per l'Impiego della vostra città, infatti, molto spesso Provincia e Regione finanziano, totalmente o in parte, corsi atti alla formazione professionale. Io ho pagato un anno della scuola che frequento in questo modo.

Una volta ottenuta la specializzazione, la gavetta è necessaria e rappresenta una tappa obbligatoria. Non è facile farsi spazio in questo settore ma gli sforzi e i sacrifici saranno sicuramente premiati.
Il web è un'ottima risorsa per cercare annunci di lavoro oppure per pubblicare il proprio curriculum e portfolio online con la speranza di essere contattati da agenzie o direttamente da clienti per lavori a domicilio. Se si cerca lavoro a Milano o si è disposti a spostarsi all’estero, magari a Londra o Parigi, le opportunità di lavoro o stage nel settore aumentano considerevolmente.
Non esitate a inviare il vostro curriculum anche a centri estetici, parrucchieri e fotografi in quanto ricercano continuamente figure professionali di questo genere per matrimoni, servizi fotografici o sfilate di moda.



Insomma, se diventare MUA è quello in cui credete fermamente, provateci! Le soddisfazioni in questo settore non mancano mai e penso che sia bellissimo avere la capacità, con qualche tocco di pennello usato come se fosse una bacchetta magica, di riuscire a migliorare il viso di una persona! Io mi sento un po' artista ma per il momento preferisco dedicarmi all'estetica a tutto campo...per perfezionarmi ho tempo e le risorse, come ho detto pocanzi, non mancano di certo! Nel frattempo continuo a truccarmi e a truccare per puro piacere e auguro a chiunque voglia intraprendere questo percorso di riuscire a compierlo sempre con la stessa passione ed entusiasmo, senza smettere di credere nel proprio sogno e senza perdersi d'animo di fronte alle difficoltà. Chi vuole, può!


*ARTICOLO SPONSORIZZATO*
Powered by Blogger.