Il mio pensiero: Questione "Video MakeUp Collection"

Ci tenevo ad affrontare con voi questo argomento,perche',mi sembra importante e alla fine,convolge sia le youtubers (di cui io,anche se da poco faccio parte),che le bloggers,che pur non essendo speficatamente nominate,svolgono allo stesso modo,cio' che viene incriminato in questa delicata questione,sollevata da TheVhelena in questo video che avrete senz'altro visto e rivisto.
Non sto a riassumere la questione,ma mi limitero' ad esprimere la mia idea in modo semplice,dal momento che ho cercato di essere esaustiva in un video risposta che vedrete a fine articolo.Quando devo dire la mia,diciamocelo,preferisco metterci la faccia!


Ma veniamo alla questione:
Partiamo da questo presupposto...La tale "Marta",15 anni,influenzata a livelli epici dai continui messaggi che riceve attraverso il Tubo (ma a questo punto viene da se' che anche i blog sono colpevoli dal momento che svolgono lo stesso "lavoro" in forma scritta anziche verbale!),non si accontenta piu' dei pochi trucci a disposizione,ma arriva a volerne sempre di piu',riducendosi a rubare "100euro" dal portafogli della madre,che vive facendo le pulizie,destinati ad una visita medica dell'altra figlia malata,pur di acquistare cosmetici costosi.
Adesso,prendetela per una polemica iniziale,ma,vi sembra normale scrivere una mail cosi personale,alla prima youtuber che capita a tiro,sbandierando ai 4 venti una situazione economica critica?A me personalmente no,ma ovviamente e' un'opinione mia,e preferisco evitare di esprimere il mio disappunto e le mie perplessita' di base sulla vicenda...
Prendiamola per buona e veniamo al dunque:
Io ho una collezione di MakeUp,decisamente nutrita.Non sono una fan del "prodotto di lusso" in se',e dalle reviews avete sempre constatato che,a parte qualche rara eccezione che mi concedo come sfizio ogni tanto,mi mantengo su brand a costo medio,accessibili a tutti.
In ogni caso mi piace acquistare cosmetici,con la consapevolezza che sono una cosa "inutile",ok,che di per se' non mi servono,e' vero.Ma il punto e' questo:Io nutro la mia collezione,perche' di questo si tratta,perche' molto schiettamente ammetto che mi piace vedere tutti i miei cassettini ordinati,e mi piace poter scegliere cio' che voglio per truccarmi avendo un'ampia panoramica di colori..mi piace si,senno' non sarei una beauty blogger.Ma non lo faccio perche' "mi serve",ma semplicemente perche' PER ACQUISTARE UN COSMETICO,RINUNCIO A QUALCOS'ALTRO che per me non e' fondamentale.C'e' chi acquista scarpe,chi fumetti,chi qualunque altra cosa,e il punto e' lo stesso...allora sono inutili le collezioni?E' illogico nutrire la passione che una persona "x"preferisce solo perche' il soggetto "non serve" e non e' indispensabile?
Stando a cio che dice TheVhelena,dovremmo riflettere...ma su cosa dico io?Fortunatamente mi e' stata impartita fin da piccola,un'educazione tale da saper scindere cio' che mi e' utile,da cio' che non mi serve,cio' che e' giusto da cio' che e' sbagliato e via discorrento..mi e' stato insegnato sopratutto il valore dei soldi,e a fare sempre e solo il passo secondo la gamba.Mi e' stato insegnato di fare delle scelte a seconda delle mie possibilita'...e cosi e' sempre stato!Ho passato,periodi bui in cui determinate cose non potevo permettermele e me ne son sempre fatta una ragione,senza farmi venire l'esaurimento nervoso,ne' senza la necessita' di rubare..semplicemente:faccio a meno di cio' che non posso avere.Punto!Ed e' sempre stato cosi da quando ho 12/13 anni...
Adesso ho la fortuna di potermi permettere piu' cose,e di poter scegliere tra quelle che sono le mie priorita'.Sia chiaro,non rinuncerei mai a mangiare ad esempio,per un rossetto nuovo,ma di certo,come ho sempre fatto,preferisco comprarmi la Naked2 piuttosto di una maglietta tanto per farvi un  esempio.C'e' chi spende 100 euro il sabato sera per andare a ballare..io odio il casino e le disco e investo i miei soldi diversamente.E non penso di essere l'unica ad agire in questo modo.

Ma veniamo al sodo perche' mi rendo conto di essere un po" logorroica":
Partiamo dall'idea di base,che non credo di dovermi giustificare su cio' che spendo,o come decido di spendere i miei soldi..diciamocelo,fare i conti nelle tasche altrui e' di pessimo gusto.In secondo luogo,non credo che sia nemmeno giusto,il giudicare le scelte "quali avere una collezione di makeup",in quanto si tratta di una "scelta" ugualmente soggettiva,che ho motivato precedentemente in cio' che avete letto fin'ora.
Non credo nemmeno di dovermi fare problemi se pubblico una haul o mostro i miei acquisti,perche' alla fine,non incito a fare come me,ne' tantomeno obbligo o invito chi mi segue,ad acquistare cio' che acquisto io ad ogni costo,persino quello di rubare dai portafogli dei genitori.
E' vero che sia Youtube che i beauty blogs sono un'importante fonte di informazione e che molto spesso,possono influire sui nostri acquisti.(Io leggo le reviews proprio per farmi un'idea su di un eventuale acquisto),ma credo anche che siamo tutti DOTATI DI UN'INTELLIGENZA,che va usata con una certa cognizione.Senno' a cosa serve?
Trovo che sia essenzialmente l'educazione errata alla base del comportamento di "Marta",che non e' da attribuire certo al Tubo o ai blog,ma alla famiglia.Il problema va affrontato alla base,poi non sta a me giudicare il modo di educare i propri figli..io parlo per me e so che saro' esattamente come mia madre e' stata con me!Un NO non ha mai fatto male a nessuno,cosi come i famosi sculaccioni/punizioni del caso!Ma e' piu facile dare la colpa ai media..decisamente piu' comodo..e allora spegniamo la tv,smettiamo di leggere giornali e riviste,aboliamo la radio perche' la pubblicita' potrebbe irretirci..robe da matti!
Io trovo che tutto questo,ammesso che non sia solo un modo di attirare iscritti su di un canale,sia assurdo.Non ho intenzione di evitare di fare hauls ne tantomeno di apporre ad esse disclaimer moralisti..io dei miei soldi faccio cio' che voglio e non credo di dovermi giustificare!

Ps:Tanto per capirci,quest'anno volevo andare al Cosmoprof..ci tenevo perche' lo scorso hanno mi era piaciuto da morire,eppure ho rinunciato perche' questo mese,l'istituto dove studio ha organizzato un corso di makeup.Ho scelto di spendere i miei soldi anzi in quello,pur potendo fare entrambe le cose(ho solo approfittato di Chiara GoldenVi0let che gentilmente ha fatto qualche acquistino per me),ma se ci fossi andata,avrei speso un capitale e la cosa mi sarebbe pesata...ovviamente ho fatto una scelta razionale in previsione del mio lavoro di estetista! Questo credo che significhi ragionare!

Powered by Blogger.