Come ho sistemato i miei smalti!

Ebbene,articolo che forse potra esservi utile,se come me,possedete una quantita' decisamente smodata di smalti e non sapete piu' come sistemarli!
Qualche mese fa,il mio ragazzo,mi aveva lanciato l'idea,di una sorta di bacheca in cui contenerli.Inizialmente doveva essere di plexiglass,ma poi tutto sommato,facendo due conti e visti i prezzi dei pannelli che avevamo trovato al Brico (non so se c'e' anche da voi,ma e' una specie di grande magazzino per il fai da te!),abbiamo abbandonato l'idea rivolta a quel materiale...alla fine abbiamo optato per il comunissimo legno compensato,che per realizzare un progetto di questo genere si e' rivelato davvero l'ideale.Spesa minima e resa perfetta! A questo punto vi faccio vedere la "creazione" e vi illustro come e' stata fatta!


Intanto vi chiedo scusa per le condizioni luminose delle foto,ma avendolo posizionato nella cabina armadio che ho adibito a makeup store,la luce e' quella che e'!
In ogni caso le dimensioni della bacheca sono di un metro in altezza per 60cm in larghezza.Il compensato utilizzato ha circa uno spessore di un centimetro,e su un metro a disposizione,abbiamo posizionato 9 listelle di circa 5/6 cm di profondita' in modo da creare 9 mensole sulle quali posizionare i miei smalti.


 L'immagine che vedete in precedenza,rappresenza,in maniera ravvicinata,come sono strutturate le varie mensole.Non fate caso all'ordine ma devo ancora sistemare tutti i miei smalti a modo,e in ordine di colore.In una bacheca di queste dimensioni,approssimativamente,possono esserne sistemati circa 200,a seconda della dimensione di ogni smalto che ovviamente varia a seconda del brand...io ho dovuto sfruttare anche il bordo in cima alla bacheca e probabilmente necessitero' di un'altra bacheca piu' piccola,quindi il mio ragazzo e' condannato!


Nella foto sopra,potete vedere in particolare lo spessore del legno che e' stato utilizzato:come ho gia' detto,e' circa un centimetro,il che garantisce che la struttura risulti robusta!

Costruirla e' abbastanza semplice..alla fine basta un po' di manualita' e fare opera di convincimento con i vostri uomini.
Occorre solo essere precisi nel creare le varie listelle che caratterizzeranno le mensole,"ritagliandole" con un seghetto o con un flessibile (credo si chiami cosi!).
Esse poi verranno fissate,per tutta la lunghezza con dei normali chiodini a vite,in modo da garantire stabilita' presupponendo il peso degli smalti che verranno posizionati al di sopra insomma!

Per mostrarvela al meglio comunque,ho realizzato anche un video:


La spesa sostenuta per realizzarlo e' di circa 20 euro.
Materiale occorrente:
-Legno compensato delle dimensioni desiderate (Io ho speso circa 10/11 euro)
-Confezione di chiodini a vite (circa 10 euro) che devono abbondare per mantenere stabile la struttura col peso.
-Attrezzi per tagliare il legno
-Livella se volete essere sicure di realizzare pezzi molto precisi
-Agganci superiori per poterlo fissare al muro

Ovviamente poi,volendo potreste anche decorarlo o verniciarlo.Io l'ho lasciato color legno in quanto ho le mensole dello stesso colore e si intonava bene!

Insomma,vi piace l'idea?
Powered by Blogger.