Collaborazioni: La mia opinione!


E' da tempo che pondero di scrivere un articolo di questo genere,circa le collaborazioni con le aziende e il rapporto che esse hanno con noi bloggers.Ovviamente,qui,parlero' unicamente di me e della mia esperienza macinata nel mio ormai anno e mezzo di "vita da blogger",in quanto vorrei fare un po' di chiarezza,riguardo questo argomento,che ultimamente,mi sembra alquanto spinoso!
Ma partiamo dagli albori.
Quando un anno e mezzo fa,decisi di aprire il blog,non lo feci,al contrario di molte (forse troppe!),con il pensiero che in questo modo avrei avuto l'allettante opportunita' di ricevere prodotti gratuiti.
Non ci pensavo proprio,e per un motivo che ho ampiamente ribadito...Non credevo che il blog sarebbe cresciuto cosi come lo vedete ora,e sopratutto,non avrei mai pensato di riuscire ad arrivare ad avere un numero cosi fedele di sostenitori,che leggessero sempre con interesse quello che scrivo.
Tuttavia,ho sempre fatto del mio meglio per portare avanti il mio progetto,nel migliore dei modi e sopratutto con SERIETA' e PROFESSIONALITA',la stessa che cerco di far trasparire nel mio lavoro (o quasi,visto che al diploma manca pochissimo!),di estetista.
Detto questo,torniamo all'argomento portante:Le collaborazioni.
I mesi passavano,il blog cresceva,e i primi contatti con le aziende iniziavano ad apparire.
E in quel momento ho iniziato a riflettere:
Le proposte in questi mesi sono state tra le piu' svariate (molte anche inammissibili...almeno per me!).Ma io,sono sempre stata ferma nelle mie convinzioni e in quella che e' la mia "etica personale di blogger".Posso dire di non aver mai ceduto di fronte a proposte,anche retribuite,che mi offrivano sostanziosi compensi,in cambio di recensioni positive.Quello MAI...perche' io qui,ci metto me stessa,la mia faccia,seppur in senso metaforico del termine (quella la potete "apprezzare sul Tubo"),e sopratutto cerco unicamente di fare del mio meglio,affinche traspaia la mia passione per la bellezza,il makeup,e il benessere...insomma,il mio lavoro!
Mi sono trovata anche a discutere e a rifiutare proposte di chi,"pretende" di vedere una review prima ancora della pubblicazione,o ancor peggio,richiami da parte di aziende che mi intimavano di non pubblicare un Inci...davvero,ne ho viste di tutti i colori...
Ma queste alla fine sono chiacchiere che faccio,esattamente come farei con delle amiche,sedute al bar a prendere un caffe'..."scene di ordinaria follia".
La questione in realta' e' un'altra....Di prodotti gratuiti attualmente ne ricevo,e come potete constatare,non ho mai tenuto nascosto niente,e ho sempre  fatto presente a fine articolo, con molta onesta',quali fossero' i prodotti,che mi vengono inviati a scopo di review.
Partite dal presupposto ( e tenetelo a mente),che se vedete che recensisco un omaggio,la collaborazione intrapresa e' onesta:vale a dire che non ho alcun obbligo di recensirla (ovvero e' una scelta mia,e l'azienda mi propone i prodotti,con il presupposto che una recensione sarebbe si gradita,ma solo se sono io ad avere intenzione di farla...in pratica non devo rendere conto di nulla),non sono in alcun modo vincolata dall'inviare un eventuale link all'azienda (opzione a mia discrezione che normalmente metto in atto dopo aver pubblicato la review,giusto per non passare per quella che scrocca prodotti e oltretutto non li recensisce nemmeno!),e in ultimo,ma forse e' il punto piu' importante,SONO LIBERISSIMA DI ESPRIMERNE LA MIA OPINIONE,POSITIVA O NEGATIVA CHE SIA,senza dover rendere conto all'azienda di quello che penso,senza dovermi giustificare.
Il mio blog e' uno spazio onesto,uno spazio che mantiene dalla nascita,lo stesso principio,ovvero l'assoluta trasparenza,proprio perche'il mio obiettivo,e' sempre stato,e sempre sara',quello di rappresentare una fonte di informazione quanto piu' attendibile possibile per rispetto a voi che mi seguite e alla passione che nutro per l'argomento che tratto.
Parliamoci chiaro,(cerco di sintetizzare perche' altrimenti viene fuori un poema).
sono favorevole alle collaborazioni,perche' molto tranquillamente,riconosco che e' piacevole ricevere prodotti da testare,e dei quali sono felice di potervi fornire delle informazioni spero utili,purche' mantengano la loro trasparenza e correttezza.
Molte aziende mi contattano personalmente,per altre capita che sia io a richiedere  la possibilita' di ricevere samples,qualora il brand susciti in me interesse,e non l'ho mai tenuto nascosto,anche perche' onestamente,non ci trovo nulla di male.
Ovviamente l'opinione riguardo ad ogni singolo prodotto,e' UNICAMENTE BASATA SULLA MIA ESPERIENZA PERSONALE.Piu' volte,mi sono trovata male con prodotti omaggio e senza alcun timore,ho esplicitamente espresso il mio disappunto sconsigliandovi il dato prodotto,ma se mi trovo bene con un prodotto omaggio?Beh,qui,scatta la "paura" tra virgolette,che cio' che dico,venga preso come dettato dall'omaggio in se'...(della serie,"Certo,ne parli bene perche' te lo hanno regalato!)....e non sia mai,perche' piuttosto che perdere la mia credibilita',come blogger e come persona,chiudo baracca e burattini e mi do all'uncinetto!E poi cosa me ne verrebbe in tasca?
Gli unici introiti economici che possiede il mio blog,sono i proventi (peraltro nemmeno particolarmente esosi,anzi...),degli articoli sponsorizzati che mi capita di pubblicare di tanto in tanto.Articoli ovviamente scritti di mio pugno e quanto piu' possibile attinenti all'argomento del mio blog.
Ve ne avevo parlato anche qui.
Ma il perche' di questo articolo?Adesso ci arrivo.
Come notate se mi seguite,io sono una vera spendacciona,lo ammetto.La maggior parte delle reviews,e' caratterizzata da prodotti acquistati da me.Si,sono una spendacciona,e' vero,ma i miei acquisti sono ponderati,e difficilmente,a meno che non ne sia particolarmente incuriosita,acquisto qualcosa di getto,senza averne prima letto reviews su reviews.Ma ovviamente,oltre ai prodotti che fanno parte dei miei acquisti,ci sono anche quelli che mi vengono inviati a scopo valutativo.E non sono pochi.A chi non farebbe piacere?Se non siamo ipocriti credo a nessuno.Ma a rigurardo cio che penso e cio' che caratterizza me e il mio blog,l'ho gia' detto qualche riga fa.I prodotti che mi vengono "omaggiati",vengono trattati da me,allo stesso identico modo,rispetto a quelli che acquisto.O mi piacciono o non mi piacciono.E in entrambi i casi l'ho sempre fatto presente e continuero' a farlo.Sono favorevoli alle collaborazioni,perche',chi come me gestisce un blog,sa perfettamente quanto impegno c'e' dietro.Dal fotografare i prodotti,al mettere insieme l'articolo,ad elaborarlo affinche' sia completo e utile.Credo di poterla considerare una forma di retribuzione anche questa,sebbene non in forma monetaria.Ma i compromessi quelli no,non li accetto,perche' il blog,resta sempre comunque una passione e non un vincolo.
Purtroppo su web se ne vedono di tutti i colori,e altrettanto purtroppo,ci sono persone che ritengo davvero "poco credibili",e ovviamente mi limito a non seguirle.Ma trovo che non sia giusto generalizzare "la beauty blogger che riceve prodotti omaggio automaticamente non e' attendibile perche' vincolata a parlarne bene".Fortunatamente non siamo tutte cosi,io non sono cosi e non la sarei per nulla in cambio,perche' caratterialmente,non sono idonea ad accettare determinati compromessi,pur rischiando magari che la cosa sia a mio discapito.Ho gia' ribadito,quando ho aperto il blog,l'ho fatto con determinati principi,che ho mantenuto per un anno e mezzo e che continuero' a mantenere,per rispetto di me stessa,di voi sopratutto e di quella che e' la mia passione.
Concludendo,visto che sto scrivendo la rivisitazione dell'Odissea,vorrei portarvi a riflettere,o meglio,far riflettere,non solo chi ha un blog attinente al mondo beauty,ma a chi ha intenzione di aprirlo.
Non fatelo mai partendo dal presupposto matematico,per modo di dire,"beauty blog = prodotti omaggio",perche' in questo caso,viene da se' che l'attendibilita' va a farsi benedire.Le cose vengono naturalmente da se': della serie,se fai bene il tuo lavoro,se sai essere precisa e dettagliata,se riesci a trasmettere passione attraverso un articolo,beh,il blog cresce,e se il blog cresce,ovviamente le aziende hanno interesse nel contattarti per darti la possibilita' di provare prodotti e ovviamente pubblicizzarsi (nel bene e nel male),a seconda dell'opinione che esprimi una volta testati.Se non c'e' passione alla base,se non c'e' voglia di approfondire e di conoscere a fondo un prodotto,se non c'e' presupposto di voler creare una fonte di informazione valida,beh,allora forse e' meglio cambiare argomento del blog.Io ho trasformato la mia passione in un lavoro (e non vedo l'ora di poter esercitare ufficialmente la mia professione,l'estetista),perche' amo questo mondo,amo prendermi cura delle persone,ho passione,e adoro approfondire tutto cio' che ruota intorno alla bellezza....Il mio obiettivo e' che tutto questo traspaia dal mio blog,dal mio modo di recensire,insieme alla mia "professionalita'" (ammesso che mi consideriate professionale,cosa che spero,ovviamente in termini di "blog"!) e alla sincerita' e trasparenza con cui ho sempre operato in questo mio piccolo mondo!.
E il mio riscontro siete voi.

Oggi ero in vena di riflessioni...lo so,a volte sono prolissa,ma se siete arrivati qui in fondo,vorrei invitarvi a riflettere  e ad esprimere liberamente la vostra opinione!
Powered by Blogger.