Lady Gaga: quando l'immagine identifica il fenomeno


Lady Gaga: ce la ricordiamo tutti ai suoi esordi nell'ormai lontano 2099 con il singolo Poker Face,canzone che per altro ha venduto quasi 10 milioni di copie.Chi di noi,non ha canticchiato almeno una volta questo pezzo?


"I won't tell you that I love you.
Kiss or hug you.
Cause I'm bluffin' with my muffin.
I'm not lying I'm just stunnin' with my love-glue-gunning.
Just like a chick in the casino.
Take your bank before I pay you out.
I promise this, promise this.
Check this hand cause I'm marvelous."
E anche nel caso di Miss Stefani Joanne Angelina Germanotta,il riferimento al gioco del poker e' chiaro e lampante.
Sul web e' sempre possibile tenersi aggiornati riguardo le ultime notizie sul poker,per chi e' appassionato di questo genere di gioco,attraverso siti,sicuri e controllati.Ovviamente sempre con moderazione,e tenendo sempre a mente che il gioco e' raccomandato,se e solo se,praticato "con la testa",e vietato ai minori di 18 anni



Ma torniamo a parlare di lei...Lady Gaga,un  personaggio,sicuramente "commerciale" che ha saputo,diciamo pure,vendere bene la sua immagine,diventando senza dubbio un'icona glamour e dui tentenza,sicuramente se parliamo di originalita',perche' no,portata all'eccesso.

Ci siamo abituati a vederla,poliedrica,multisfaccettata,che di sicuro non annoia mai,e non smette di sorprendere in ogni suo video,che ogni volta somiglia decisamente piu' ad un vero e proprio cortometraggio,nel quale la protagonista,e' capace di passare sorprendentemente da uno stile all'altro,facendoselo calzare a pennello.

Sicuramente ce la ricordiamo,agli albori,in Poker Face,con un look,fresco e ancora abbastanza sobrio.Look abbastanza portabile,caratterizzato dal lungo cashetto biondo e frangetta,ad incorniciare gli occhi,marcati da un sapiente smokey eyes nero.


 Anche in Bad Romance,altro singolo di successo,che peraltro e' uno dei miei preferiti,ha saputo trasformarsi da "femme fatale",con occhi scurissimi,chilometriche ciclia finte e labbra messe in risalto da un rosso decisamente marcato,come e' tanto di moda in questo periodo,a "ragazza acqua e sapone",con un makeup quasi etereo,come a dare l'impressione di avere di fronte una creatura angelica.Trucco delicato,quasi a renderla di porcellana.Un'immagine decisamente inconseuta per la nostra Lady Germanotta,che ci ha abituati a vederla indossare panni decisamente molto piu' aggressivi.


Come possiamo dimenticare poi,la motociclista con trucco decisamente molto "orientale",protagonista del video Judas?
Il rosso delle labbra,sembra essere un po' un comune denominatore per la nostra lady,cosi come l'eccentricita' atta a risaltarne lo sguardo,che cattura esattamente come le parole delle sue canzoni.


Stessa eccentricita',che abbiamo modo di rivedere anche nel famosissimo video "Edge of glory",un'inno alla diversita',nel quale lo stesso messaggio sul quale e' incentrato il testo della canzone,e' evidenziato dal look di Lady Gaga stessa.Non devono esserci pregiudizi nella vita,e lei ne e' la dimostrazione con un look decisamente poco "elegante" forse,ma sicuramente emblematico,nel quale si mostra in abiti succinti,e con un makeup decisamente poco portabile ma senza dubbio molto originale,il tutto accompagnato da un caschetto a dir poco estremo e bicolore.


Ma non solo borchie e catene caratterizzano il nostro personaggio.In uno dei video piu' recenti,"Marry The Night",la vediamo decisamente molto piu' castigata:


Questa volta ci appare molto piu' sobria...look piu' portabile,labbra sempre rosse,ma e capelli medio lunghi molto vaporosi e stranamente naturali.Non so perche' ma a me ricorda molto Sandy del famoso film "Grease"!

Insomma,video differenti,immagini differenti,create per farsi ricordare.Ecco il segreto di quyesta star che ha avuto,in pochi anni,un successo decisamente planetario.Sara'cuoriosa,eccessiva,eccentrica,e sicuramente fuori dagli schemi,ma sicuramente,sara' in grado,in questo modo,di farsi ricordare per molti anni,e probabilmente,senza nulla togliere al suo modo di cantare,che personalmente apprezzo,piu' per la sua immagine,che per il suo talento artistico.
Per molti e' un esempio,un modello da imitare,look da rielaborare e ricreare,pur di somigliare a quella che e' una "beniamina"... Poker Face daltronde,rimane un po'l'inno con cui ricorderemo Lady Gaga nella storia della musica.Come dimenticarsi il famoso ritornello,che per mesi ci e' girato e rigirato in testa?Orbene,memorizzate anche questa:
"It's hard to feel the rush
To push the dangerous
I'm gonna run right to, to the edge with you
Where we can both fall over in love "


Vi lascio con una delle mie canzoni preferite:


E voi che ne pensate della sua immagine e del suo modo di farsi "notare"?
E per gli appassionati di Poker Online,tra le risorse presenti sul web,possiamo fare riferimento alle guide al gioco presenti su Pokerlistings.it
ricordandoci come sempre di usare la testa evitando di comportarci da "facce da poker"!!!


Powered by Blogger.