Followers

Mi e' venuta un'idea!

Immagine presa da web
Qualche giorno fa,mi e' balenata un'idea in testa che penso potrebbe rivelarsi un qualcosa di carino e soprattutto utile: chi segue il blog,e' a conoscienza della rubrica che creai qualche mese fa, "La "quasi" estetista risponde!",ebbene,avrei deciso di raccogliere le vostre domande,inerenti ad estetica,trattamenti,problematiche legate alla pelle (ovviamente non a livello dermatologico,ma trattate comunemente dall'estetista),in un video,nel quale rispondo in maniera piu' ampia,di quella che puo' essere una normale risposta scritta insomma....a tal proposito vi invito a commentare nei prossimi giorni questo articolo,proponendomi una domanda alla quale vorreste che rispondessi.Quando ne avro' raccolte abbastanza da poter fare un video,beh,lo girero',in modo che possa essere utile e sopratutto diretto!

Quindi tutto chiaro?
Fatemi qui di seguito le vostre domande ok?E non prendetela a male se non vi rispondo qui,ma ovviamente me le tengo da parte per il video,senno' non avrebbe molto senso!

7 comments:

  1. Ooooooooook sarò la prima! ^_^ Buongiorno! Problematica che mi affigge: pori dilatati e perenni punti neri (che spesso o sempre danno di matto) che mi rovinano perennemente il mento!:( Tutte le pulizie del viso della mia estetista non sono servite a nulla :( oltretutto (e questa non è una critica, anzi, la comprendo), dato che viviamo in una realtà non molto grande, non credo possa permettersi di avere un assortimento di prodotti tale da utilizzare su ogni cliente qualcosa di differenziato; quindi quando terminiamo, io che normalmente ho pelle mista -appunto a causa del mento & dintorni- ho la pelle untissima a causa dei prodotti che usa e non appena va via ho solo voglia di correre a lavarmi il viso!!! (In compenso fa dei massaggio viso e collo strepitosi).Scusami il romanzo, ma magari tu che sei fresca di studi rispetto a lei e testi molti prodotti, puoi aiutarmi maggiormente!

    ReplyDelete
  2. anch'io ho una domandina: come fare con i pelettini b@stardi (scusa, ma non potrei definirli altrimenti XD) che restano nel post-depilazione? odio immenso!!

    ReplyDelete
  3. Ciao Vero!!
    la mia domanda riguarda le unghiette dei piedi.. Due anni fa subirono un trauma causa scarponi da sci troppo stretti e purtroppo mi morirono entrambe... Adesso sono cresciute ma ogni tanto si 'staccano' dal letto ungueale... Che fare??

    Ciao Bella!!

    ReplyDelete
  4. Bella idea.
    Anche il mio problema principale sono i pori dilatati e i punti neri, inoltre ultimamente ho tantissimi brufoletti sottopelle. come fare?

    http://daryma.blogspot.it/

    ReplyDelete
  5. beh, allora approfitto anche io, grazie per la disponibilità! XD
    il mio problema è come giudy per i punti neri e pori dilatati, ma a differenza sua io soffro di pelle secca (dovuta al controllo ormonale ormai da anni), quindi quando provo ad usare prodotti astringenti è pure peggio! X_X (se mi dici di andare da un dermatologo o a lourdes lo capisco benissimo, eh! :P)

    ReplyDelete
  6. Uh proprio ieri mi è sorto un dubbio!
    -Ogni quanto è consigliato fare scrub facciali?
    -è necessario mettere una crema idratante dopo lo scrub o andrebbe bene anche una maschera fatta in casa? Ho la pelle mista e sensibile, non ho ancora trovato delle buone creme idratanti che mi lasciassero la pelle fresca, morbida e pulita così come lo fanno le maschere idratanti home-made.
    Grazie in anticipo :D

    ReplyDelete
  7. eheheh ci sono anch'io, io vorrei sapere se tu sai qualcosa sulla luce pulsata a casa, dato che io la ceretta non posso farla perchè ho i capillari fragili, volevo acquistare l apparecchio dell imetec per farlo a casa, secondo te funziona? vorrei una tua opinione.
    grazie

    ReplyDelete

I piu letti!

Licenza Creative Commons
PolvereDiStelle MakeUp by Veronica Bufano Franchini is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. Based on a work at www.polveredistellemakeup.com.
«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001»