TAG: My Top 5 Creamshadows!

Questo articolo potrebbe tranquillamente iniziare cosi: "Mi chiamo Veronica,ho 32 anni e sono ossessionata dagli ombretti in crema!"...si ammettetelo dai,vi ricorda un po' il noto programma televisivo di RealTime? E invece no...rieccoci con un nuovo episodio dell'ormai famoso #DramaTag nel quale ogni volta mi complimento con quella mente geniale della creatrice Drama&Makeup che mi regala degli spunti preziosi da proporre anche a voi!
Questa volta,come avrete gia' capito,parliamo di ombretti in crema...i miei cinque ombretti in crema preferiti!
La scelta questa volta si é rivelata piu' impegnativa del previsto. Possiedo una marea di ombretti in crema,dai low cost a quelli di fascia media/alta, tutti con un comune denominatore: sono comodissimi,si applicano facilmente e su di me hanno una resa estrema.Non avendo la palpebra oleosa,quasi tutti i miei "piccolini",reggono divinamente,molti di essi anche senza primer.All'incirca ne possiedo 25/30 quindi capite bene che ho meditato a fondo prima di arrivare alla conclusione che necessariamente dovevo estrapolarne solo 5...(fosse stato per me,ne avrei inseriti almeno 10,ma mi sono data un contegno!).
I cinque "prescelti" li potete vedere in foto,uno piu' bello dell'altro,almeno per me.Ho scelto dei colori abbastanza tranquilli,diciamo quelli che utilizzo maggiormente sia di giorno che di sera,ovviamente a seconda del finish piu' adeguato,e principalmente adatti a tutte in modo da rendere questo articolo quantomeno utile a fornirvi qualche idea per eventuali acquisti! ( si,vi porto sulla via della perdizione!).

Ma vediamoli singolarmente:
M.A.C Paint Pot Frozen Violet : E' inutile,i Paint Pot,o li ami o li odi e io faccio parte della prima schiera.Come detto pocanzi,ho una palpebra che fa aderire bene qualsiasi ombretto,in crema e non a prescindere dal primer,e in questo caso Frozen Violet non rappresenta un'eccezione.Un colore un po' particolare,che di viola trovo non abbia poi molto.Somiglia di piu' ad un taupe piuttosto freddo,leggermente shimmer ma non eccessivo,con vaghi riflessi viola.A seconda di come viene colpito dalla luce,appare addirittura grigio argenteo.Particolare direi,ma tutto sommato abbastanza soft da essere indossato con disinvoltura tranquillamente anche di giorno (o almeno io problemi non me ne faccio!).Su di me la sua mezza giornata canonica dura tranquillamente quindi promosso e consigliato.Anche per quanto riguarda la sfumatura,direi che la texture abbastanza consistente agevola di molto l'operazione,rendendolo modulabile ma al contempo non evanescente.Il prezzo se non erro é di 19.50 euro.

Color Tatoo 24hr Maybelline - Lavish Lavender: Nonostante sia cosi "suonata" da aver invertito i coperchi delle jar dei due Color Tatoo che appariranno in questo articolo,quello che vedete é Lavish Lavender.Un Duochrome in Limited Edition uscito per il momento solo negli U.S.A che ho acquistato su Ebay per colpa della cara Milena!!!
E' assolutamente magnifico,e personalmente adoro i Color Tatoo (ne dovrei avere se non erro 6), sia per la facilita' di applicazione,sia per la durata.Sulla mia palpebra praticamente si tatuano,tant'e' che li elimino giusto col bifasico,altrimenti non c'e' verso.Si tratta di un delicato lilla con riflessi azzurro/pervinca che sugli occhi verdi sta divinamente.Il finish é metallico,quindi molto molto luminoso,ma nonostante la brillantezza,si presta tranquillamente ad essere usato anche di giorno,data la delicatezza del colore.Insomma,sara' che adoro i viola,ma questo é uno dei miei preferiti.Se non ricordo male l'ho pagato intorno ai 10 euro comprese le S.S. e ho avuto anche la fortuna di non essere sgamata dalla dogana!

Color Tatoo 24hr Maybelline -Pomegrate Punk : Si,l'ho usato poco,ma resta comunque uno dei miei colori preferiti. Il motivo é semplice,é un colore abbastanza "prepotente",una sorta di rame con cangianze oro, talmente intenso da rasentare il color ruggine.Ci sono quelle giornate in cui non mi ci vedo,specie se sono stanca,perche' tendendo molto al rosso,c'e' sempre il rischio che dia l'effetto "occhio arrossato",e con la stanchezza si sa,fa letteralmente a pugni.Peccato perche' fondamentalmente,riesce a tirare fuori ancora di piu' il verde dei miei occhi,facendoli sembrare ancora piu' chiari.Il solo escamotage che me lo fa utilizzare in scioltezza,senza farmi troppi problemi,é la combo con un beige o un color panna possibilmente mat,applicato sulla palpebra mobile,sfumato con Pomegrate nell'angolo esterno...Purtroppo non posso permettermi troppo di eccedere ed é un peccato perche' è meraviglioso.Lo presi l'anno scorso anch'esso su Ebay,ma non ho presente se sia successivamente uscito anche da noi...illuminatemi!

Shiseido Shimmering cream Eyecolor - VI305 : Questo non é un viola,bensi IL VIOLA. Se non si fosse capito lo ribadisco,io adoro i viola,sono una specie di malattia e quando vedo viola,non capisco piu' niente.Probabilmente questo é uno degli ombretti in crema che preferisco per la texture,oltre ovviamente che per il colore.Si tratta di una crema non particolarmente solida,ma letteralmente setosa e impalbabile.Ha una coprenza assolutamente straordinaria e sfumandolo,si comporta esattamente come un ombretto in polvere,scorrendo sulla palpebra in maniera perfetta.Il viola é assolutamente spettacolare,e a dispetto del nome,non é particolarmente shimmer,bensi satinato.La caratteristica che lo rende unico,é data da lievi riflessi rossastri e borgogna che creano,colpito dalle luci,un gioco di sfumature straordinario..ne parlo e mi brillano gli occhi! Il prezzo onestamente non lo ricordo,anche perche' lo avevo acquistato da Douglas con uno sconto,ma credo si aggiri intorno ai 30,00 euro,ma non prendete questa informazione come oro colato perche' potrei tranquillamente sbagliarmi!

Chanel Illusion d'ombre - Illusoire :Tutti dovrebbero possederlo perche' é un colore che onestamente non tramontera' mai.Si tratta di un colore indescrivibile.Un grigio particolare,anch'esso tendente al taupe con strani riflessi color shampagne,e microglitter argentati che lo rendono luminosissimo.E' di un'eleganza estrema,perfetto per la sera e su di me dura anche discretamente senza depositarsi nelle pieghe palpebrali.Diciamo pero' che tra tutti quelli proposti,senza dubbio risulta il piu' "rognoso" da applicare e da sfumare.Se non si presta attenzione,i microglitter si spostano da una parte all'altra della palpebra col movimento del pennello.Del resto pero' non posso lamentarmi,resa ed effetto sono davvero uno spettacolo.Non posso consigliarvelo per il prezzo perche' costa circa 30,00 euro e sappiamo bene che non é poco..anzi,pero' li vale tutti,almeno per me!

Insomma,questi sono i miei cinque ombretti in crema top,anche se prima o poi mi decidero' a fare un video in due episodi causa lunghezza dedicato ai miei ombretti in crema,per fare dei confronti ed elencarne similitudini e differenze in modo piu' preciso.
Ringrazio come al solito Drama per il tag e sopratutto per l'idea veramente interessante!


Powered by Blogger.