GUIDA : M.A.C LIPSTICK: Matte e Retromatte


Vista l'enorme richiesta sul canale,circa dei video tematici dedicati ai miei rossetti M.A.C,ho deciso di proporre la cosa anche qui sul blog,in modo da integrare vicendevolmente sia il video che l'articolo relativo.
Ho pensato di proporvi qui gli swatches,mentre nel video,i rossetti direttamente indossati in modo da farvi capire anche la resa,dividendo il tutto in base al finish degli stessi.Visto il numero piuttosto ampio,fare un video unico sarebbe stato un po' improbabile,pertanto ho scelto di fare cosi.
Stavolta parliamo di rossetti "Matte" e "Retromatte".
Matte e retromatte non sono altro che i rossetti completamente opachi e privi di qualsiasi perlescenza,che rendono le labbra "effetto velluto"se cosi vogliamo descriverli.
Sono caratteristici per la loro durata impeccabile ma altresi hanno il difetto di essere abbastanza impegnativi: la texture é spesso piuttosto dura,molti di essi non sono molto confortevoli (ma in base alla mia personalissima esperienza,posso dirvi che dipende molto dal colore),alcuni seccano leggermente di piu' le labbra,altri sono un po' "ostici" da applicare.Tutti hanno un comune denominatore: per avere una resa perfetta devono essere applicati su labbra perfettamente idratate altrimenti il risultato risulta veramente antiestetico e decisamente brutto da vedere,quello ve lo garantisco.

Io in totale ne ho dieci: colori spesso diametralmente opposti ma tutti caratterizzati da un sottotono freddo,che a mio gusto si adatta perfettamente al mio incarnato (io con i rossetti caldi non mi ci vedo,c'e' poco da fare!).Non spaventatevi se mi vedrete spaziare dai nude rosati ai viola..io sono folle e non mi pongo paletti di alcun genere!!!

Ma vediamoli insieme:
Please Me: Uno a mio parere dei piu' confortevoli,uno di quelli per intenderci piu' facilmente applicabile,perche' strano ma vero,risulta quasi cremoso,pur mantenendo il suo finish opaco.Un nude lievemente rosato che a mio parere si abbina facilmente a qualsiasi look.Io lo ritengo un jolly,proprio perche' grazie al suo essere discreto ed elegante,posso indossarlo sia di giorno che la sera senza alcun problema

Pink Plaid: Molto simile al precedente,solo un po' piu' rosato.Il finish matte in questo caso risulta molto piu' evidente pur mantenendo un certo confort che con altri della categoria non riscontro purtroppo.Bellissimo colore anch'esso nude,e anche in questo caso molto molto portabile.

Steady Going: Fa parte dei retromatte,e non é altro che un nude fortemente rosato che non si avvicina al "rosa barbie",ma si fa comunque notare.Rimanendo nella cerchia dei colori piuttosto neutri,trovo che questa tonalita',non sia adatta a tutte,ma anche in questo caso va un po' a gusto personale.A me piace moltissimo pur avendo il difetto di essere un po' impegnativo nell'applicazione,e di risultare assolutamente orrendo con le labbra screpolate.Non lo apprezzo particolarmente in termini di texture.

Candy Yum Yum: Ho fatto carte false per averlo,e lo adoro.Si tratta di un fucsia acceso con sottotono freddo che tutto sommato sulle mie labbra non sembra nemmeno cosi "acceso".Tutti i matte risultano modulabili quindi alla fine possiamo giostrarceli un po' come vogliamo,ma questo é decisamente uno dei miei colori che indosso con disinvoltura sia d'estate che la sera in inverno senza troppi problemi.A differenza di Steady Going,l'applicazione risulta piu'semplice,e l'indosso piu' confortevole.

E veniamo ai successivi:

Flat Out Faboulous : Erroneamente l'ho svatchato nella foto precedente.Comunque sia si tratta di un color ciclamino piuttosto intenso che a me piace da morire.Lo trovo un rossetto per nulla volgare e molto elegante,che adoro anche per la stagione invernale.Fa parte dei Retromatte,e anche in questo caso,l'applicazione e il confort sono degni di nota.

Silly: Limited edition "Fashion Set",risulta lievemente simile a CYY,forse leggermente piu' acceso.Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un fucsia piuttosto carico che io non marco mai particolarmente in quanto tende ad andare un po' nelle pieghe labiali come Steady Going.Non é il massimo in termini di confort ma resta comunque molto bello!

Heroine: qui entriamo nell"impegnativo"...Heroine é viola,ma proprio viola viola e non é un rossetto che propriamente indosso con disinvoltura in pieno pomeriggio diciamo.La sera senza problemi ma a mio gusto evito di caricare troppo gli occhi perche' gia' di suo passa poco inosservato.Anche questo faceva parte della "Fashion Set" ed é molto molto particolare.Diciamo che vi piace senza dubbio se amate "osare".Anche questo risulta piuttosto cremoso,e facilmente applicabile.

Ruby Woo: Credo non abbia bisogno di molte spiegazioni.A me piace definirlo come il rosso per eccellenza,quello che mi sta meglio.
Peccato che in termini di texture sia il piu' duro di tutti ( Riri Woo lo batte). il che rende un po' piu' complicata l'applicazione.Ma un minimo sforzo viene compensato da una resa e da una durata impeccabile.
Ho anche il Riri Woo ma essendo molto simili ho evitato di presentare un doppione.

Diva: Lo considero il mio estremo per eccellenza.Si tratta di una sorta di vinaccia (onestamente non saprei definirlo in modo diverso), perfetto per l'autunno inverno o anche solo come rossetto "da sera".Non dico che da solo fa un makeup,ma di certo una nuance di questo genere aiuta non poco.
Lo trovo piuttosto cremoso per essere un matte,ma per quanto riguarda Diva,consiglio ( o meglio obbligo),l'uso di una matita per renderlo piu' gestibile.Essendo particolarmente scuro non ci vuole nulla per applicarlo male.Ma il risultato é uno spettacolo,specie se amate i contrati del tipo pelle chiara/rossetto scurissimo!
Insomma,questi sono i rossetti Matte e Retromatte M.A.C che possiedo.
Logicamente le descrizioni sono personali e soggettive perche' essendomi avvicinata realmente al brand solo negli ultimi mesi,non ho la pretesa di conoscere ciascun prodotto al di la' della mia personale esperienza data dall'utilizzo.
Spero di esservi comunque utile per un'eventuale scelta nel caso vogliate in futuro acquistarne uno.
Nella prossima puntata parlero' quasi sicuramente di "amplified",altro finish che adoro!!
Ricordo che i rossetti M.a.c costano singolarmente 18,63 euro ( a volte quelli delle l.e. leggermente di piu'),e sono reperibili presso i negozi fisici sparsi per il territorio italiano o online sul sito ufficiale

E ora gustatevi il video:

Powered by Blogger.