Haul & Swatches: Divine Night - M.A.C.

Come da titolo,voglio mostrarvi i miei acquisti dell'ultima Limited Edition targata M.a.c Cosmetics e uscita i primi di novembre. Arrivo con un po' di ritardo perche' il pacco mi é arrivato oggi e preventivamente avevo preordinato presso lo Store di Torino,chiedendo se cortesemente avessero potuto tenermi da parte le mie cose,fino alla meta' del mese previa mia ulteriore chiamata di conferma.
Devo riconoscere che questo ordine é stato un po' un "parto" e vi spiego il motivo.
Ero daccordo dal 31 ottobre con la commessa di Torino (non ricordo il nome,pardon!),che appurato che cio' che avevo preordinato a inizio ottobre c'era,avrei richiamato io entro il 15 novembre per confermare il mio ordine ed eventualmente aggiungere o eliminare qualcosa.Stamane,(11 novembre),chiamo e mi risponde un'altra commessa che,nel menzionare il mio ordine,cade letteralmente dalle nuvole dicendomi "no ma guarda che qui non c'e' niente....)....il panico! A parte le imprecazioni rivolte verso l'universo nella sua totalita',ero veramente delusa e incavolata in quanto ai pezzi della collezione che avevo ordinato ci tenevo seriamente....vabbe',mi calmo,respiro e con la stessa,restiamo daccordo che richiamo di pomeriggio per parlare con la sua collega.
Subito dopo pranzo,mi chiama il corriere Bartolini che mi informa che ha un pacco da recapitarmi in contrassegno.Subito non capisco,poi mi dice il mittente e ...Era magicamente lui..il mio pacco M.A.C.!
Ok,ero felice come non so descrivere perche' dico la verita',temevo che per errore,avessero venduto le mie cose,ma dall'altro lato,son rimasta un po' cosi,perche' il pacco mi é stato spedito il 7 novembre,senza darmene comunicazione...Per assurdo,avrei potuto voler aggiungere qualche altra cosa all'ordine...vabbe',voglio chiudere un occhio e sperare che il mio pacco sia stato spedito inavvertitamente pensando di avermi avvisata!
Alla fine la cosa importante é che mi sia arrivato cio' che volevo.
Scusate per il resoconto ma mi sembrava giusto condividere questo episodio con voi.Io ordino sempre da Milano e mi son sempre trovata bene,i disguidi capitano si sa,ma tutto é bene quel che finisce bene!

Se con la L.E. dedicata a Rihanna,i rossetti li avevo bypassati alla grande,questa volta non mi sono fatta mancare niente,e in pratica ho acquistato solo quelli,fatta eccezione per un Fluidline.
Quattro dei pezzi che vedrete fanno parte della gia' menzionata Divine Night (il resto della collezione non mi attirava particolarmente!),mentre uno non é altro che un Retromatte che ordinaii ai tempi dell'uscita e che é arrivato dopo secoli (meglio tardi che mai!).
Ma partiamo subito da lui giacche' lo abbiamo nominato:
 I Retromatte non sono propriamente il massimo del confort parlando di rossetti.Io oltre a quello che vedrete a breve,acquistai Steady Going,bellissimo colore,portabile,duraturo ecc,ma in termini di applicazione occorre prestare un po' di attenzione in quanto sono leggermente piu' duri dei mat comuni,il che significa che la prima applicazione sulle labbra,non sara' omogenea nemmeno se avete le labbra perfettamente idratate.
 Tutto sommato é un incoveniente abbastanza risolvibile,e personalmente come tipolgia di rossetto,non mi secca nemmeno le labbra.C'e' solo l'enorme vantaggio che praticamente tendono a "tatuarsi"...potete fumare,bere,mangiare in tutta tranquillita' e almeno nel mio caso,il colore risultera' sbiadito solo leggermente!
 Flat Out Fabulous lo puntavo fin dalla prima volta che ho avuto modo di vederlo.Si tratta di un bellissimo color ciclamino freddo,tutto sommato abbastanza "portabile",( e intendo non troppo "eccessivo"!).Il classico colore che sul mio incarnato si sposa alla perfezione e che onestamente sono capace di indossare tranquillamente in pieno pomeriggio,magari dandomi un contegno col trucco occhi!.Diciamo che é il classico rossetto che posso liberamente considerare come un bellissimo "accessorio"!
E anche dallo swatch potete capire quando é bello!

Veniamo poi alla parte dedicata alla Divine Night:
Dei cinque disponibili,l'unico che ho evitato di acquistare é stato Exclusive Event,una sorta di taupe che mi sembrava tendesse troppo al marroncino per i miei gusti,e quel genere di nuance proprio non mi sta.
Gli altri,come si dice dalle mie parti,visti e presi,uno piu' bello dell'altro.
 La prima cosa che pero' salta all'occhio é il packaging decisamente "fashion".
Lo stile é il classico rappresentato dai rossetti M.a.c permanenti,ma a fare la differenza sono i dettagli che comunemente grigi,questa volta vengono riproposti in oro.
Vediamoli singolarmente.
Il primo che vi presento é Private Party.Ok,ammetto che avrei potuto uccidere per averlo,e non ha caso é SOLD OUT praticamente ovunque.Si tratta di un lipstick "satin" quindi non estremamente pigmentato,ma col vantaggio di essere comunque molto modulabile.Si tratta di un bellissimo color malva non troppo scuro e privo di perlescenze particolari,il classico rossetto che per qualcuna potrebbe risultare il perfetto "my lips but better" per capirci.
Penso sia il rossetto "meglio riuscito" dell'intera collezione,almeno dal punto di vista cromatico!
Se avete fatto cosa,ultimamente scarseggiavo un po' in fatto di acquisti "Nude" e dico la verita',la cosa mi mancava non poco.Non preoccupatevi,ho rimediato.
Il primo della serie é Flair For Finery,un nude chiarissimo che fa parte dei "lustre",ovvero quei rossetti con un finish praticamente sheer ma comunque confortevoli e modulabili,anche se non appartenti alla categoria "durata estrema".
Il colore,come vedete dallo swatch é davvero leggero sulla pelle,ma potete percepire comunque la sfumatura rosata.Non fa parte dei rossetti piu' pigmentati in commercio ma a chi piace il genere ( a me!), sicuramente non potra' non apprezzare! 
 Uno dei pezzi forti della collezione secondo il mio gusto é sicuramente You've got it,altro rossetto che classifico nella categoria nude anche se piu' che altro é un rosa tenue ricco di perlescenze oro,cosi fini da renderlo quasi un duochrome o comunque qualcosa di molto similare.Si tratta di un frost,quindi coprenza piuttosto bassa ma la resa sulle labbra é a dir poco fenomenale.

Andrebbe visto applicato sulle labbra,cosa che faro' sicuramente nel video che ho intenzione di girare per mostrarvi meglio il tutto,ma sta di fatto che le sue cangianze sono bellissime!
 Infine non potevo esimermi dall'acquistare anche un bel rosso...e che rosso ci aggiungerei.Si chiama Prepare for pleasure,é un cremesheen quindi mediamente pigmentato e piuttosto cremoso di un bel punto di rosso freddo,con riflessi tono su tono che lo rendono quasi "metallizzato",passatemi il termine.
L'effetto sulle labbra,cosi come dallo swatch,é meno evidente rispetto allo stick,diciamo pure che somiglia piu' ad un color fragola nemmeno troppo eccessivo.Anche in questo caso uno dei suoi punti forti é proprio l'essere comunque molto modulabile a nostro gusto.

Per quanto riguarda i rossetti,ho terminato.
Vi lascio logicamente i prezzi:
Per quanto riguarda il retromatte il prezzo é quello canonico dei classici lipstick proposti dal brand di 18,65 euro
mentre per quelli della L.E Divine Night questa volta abbiamo un lieve rincaro.20.33 euro ognuno.
Ovviamente specifico come al solito che io ho la Pro Card e quindi lo sconto del 30% su ogni singolo pezzo.

Infine ma non in ordine di imporanza,ecco l'ultimo acquisto che esula dai rossetti.
Il Fluidline MacroViolet sempre della Divine Night!
 Si che lo sapete ormai che io quando vedo viola perdo il lume della ragione...potevo non prenderlo!?
Ovviamente per chi non lo sapesse si tratta di un eyeliner in gel,e adorando la qualita' e la resa del mio mitico Blacktrack,questo non potevo decisamente perdermelo.
Si tratta di un color borgogna/melanzana/vinaccia,definitelo come volete,con lievi riflessi tono su tono.Inutile dire che non é bello.Di piu'...
e il prezzo in questo caso,non scontato é di 18,30 euro.

Insomma,sono felicissima dei miei acquisti e quanto prima,girero' un video per farvi vedere tutto in maniera ancora piu' reale e veritiera!
Voi avete preso qualcosa di questa L.E.?


Powered by Blogger.