Buon Natale a tutti...Nonostante io sia il Grinch!

Ormai lo sapete, io sono l'antifestivita' personificata, ma in ogni caso programo questo breve (spero) articolo per porgervi i miei migliori auguri di BUONE FESTE!
Chi mi conosce sa che, sotto questo punto di vista, somiglio molto al Grinch, logicamente senza la conversione grazie ai "Nonsochi", perche' detesto le feste comandate che ritengo puramente "di circostanza". Tutti giustificano la cosa con "é un modo per riunire le famiglie, bla bla bla", io la vedo secondo un'altra prospettiva, la mia, ossia il "si riuniscono parenti che non vedi magari da secoli, che per 364 giorni ti snobbano e non sai nemmeno se esisti, poi arrivano, ti rifilano un regalo, magari anche riciclato che nel 90% dei casi si rivelera' una minchiata, e ti fai scendere le gonadi con pranzi/cene che si protraggono fino a Santo Stefano"! Ecco,per me questa cosa non esiste, perche' per mia fortuna, qualcuno ha voluto che avessi una famiglia un po' "sui generis" e sopratutto ristretta, ergo il problema proprio non me lo pongo e vado avanti col "pochi ma buoni"... a casa mia é sempre stata in vigore la legge del "parenti serpenti" e fondamentalmente mi é sempre andata bene cosi,perche' ho sempre apprezzato il circondarmi delle poche persone che per me darebbero la vita se fosse necessario e per le quali farei la stessa cosa. Pochi,pochissii intimi che non ho bisogno di riunire a Natale,perche' ho la fortuna di vivermeli nel quotidiano, e di poter dimostrare loro 365 giorni l'anno che non c'e' regalo che possa sostituirli, e nulla che possa anche minimamente essere comparato all'importanza che essi hanno nella mia vita.
Non sono una persona materialista, percio'sono l'ultima che si pone il problema di cosa regalare loro mesi e mesi prima...perche' ci conosciamo cosi bene ormai, che sappiamo le necessita' e i desideri reciproci che ci portano a scambiarci regali ogni singola giornata in cui apriamo gli occhi..
perche' per me,il sorriso di mia madre, o del mio compagno sono il piu' grande regalo che possa ricevere.
Poi logicamente si pensa anche ai regali materiali,ma quelli sono belli quando sono inaspettati e non segnati da una data "perche' si deve fare cosi,é tradizione"!
A casa mia le tradizioni sono un po' scombinate. Noi ci facciamo regali reciproci nel momento stesso in cui ne sentiamo la necessita'..per questo come dico sempre io,siamo anche un po' viziati,ma ci va bene cosi, perche' la serenita' del Natale che vivono tutti,io ho la fortuna di vedermela replicare a partire dal mattino del 1 gennaio,fino al 31 dicembre...SEMPRE!
Personalmente non amo mangiare, ergo per me un pranzo da 12 portate é assolutamente sprecato, tanto per farvi un esempio,quindi ho la fortuna di non dover subire niente di tutto questo.
Poi vabbe',logicamente ci sono anche le persone che al contrario di me, hanno una prospettiva del Natale differente, e li rispetto,ma a me va bene cosi, e se anzi potessi farvi un "regalo" sicuramente vi donerei l'augurio di avere una vita come la mia, una vita semplice, senza troppi fonzoli,decisamente spartana e piena di alti e bassi,ma ricolma di amore,di sorrisi e di poche preziose persone su cui hai la certezza di poter contare 24 ore su 24 anche per delle stronzate,ma sopratutto nei momenti bui!!!
Non so ancora cosa ricevero' materialmente (o in parte si),ma di certo la cosa piu' bella che ricevero',sara come al solito tanto tanto amore, il calore di abbracci graditi e i sorrisi delle persone per cui vivo.

Vi auguro semplicemente, qualunque idea abbiate del Natale,di passarlo come il mio.
AUGURONI DI CUORE,E ...
Piu'abbracci per tutti,perche' Natale non dovrebbe voler dire iniziare a fare regali mesi prima,non dovrebbe voler dire riunirsi perche' SI DEVE, non dovrebbe voler dire "ti faccio un regalo perche' cosi avro' qualcosa in cambio", ne' "te lo faccio perche' é Natale".... non dovrebbe voler dire nemmeno "chissa' come é cresciuto quel cugino che non vedo da "x" tempo", o "sara' meglio fare uno o due antipasti..uhmmm forse é meglio settordici".
Natale non dovrebbe voler dire "circostanza" ma spontaneita'...ma il calendario suggerisce evidentemente il contrario...ma non per me!

 


Powered by Blogger.