REVIEW:Moisture Surge Extended Thirst Relief - CLINIQUE

Anche in questo articolo mi dedichero' all'argomento skincare, che personalmente mi sta molto a cuore, e vi parlero' di un prodotto con cui ho avuto un'esperienza decisamente positiva. Sto parlando del gel idratante "Moisture Surge" di Clinique.
Si tratta di un regalo inviatomi dalla mia amica Carmela (la mia "spacciatrice"!) che ho gradito molto, in quanto avevo avuto modo di provare questo gel in maniera molto approssimativa grazie ad una minitaglia presente in uno di quei cofanetti che molto spesso il brand imette sul mercato come esclusive presso le profumerie "LIMONI".
Poterla testare per un tempo piu' prolungato mi ha fatto decisamente piacere perche' ho avuto modo di farmene un'opinione mia, che logicamente trasmetto a voi!
Ma senza perderci in chiacchiere inutili, veniamo subito al sodo:
Partiamo subito con la descrizione del prodotto che sul sito riporta la seguente dicitura:
Gel rinfrescante a rapido assorbimento, dona sollievo istantaneo per 24 ore alla pelle secca. Mantiene bilanciato il livello di idratazione della pelle anche durante sbalzi significativi di umidità. Da usare dovunque, in qualsiasi momento, anche dopo aver applicato il makeup. Da usare anche come maschera da mantenere in posa 5 minuti. Per tutti i tipi di pelle.

Come descritto sul sito,Moisture Surge, non é altro che un gel idratante, "multifunzione" se vogliamo,perche' non solo puo' essere applicato come una normale crema, ma in dosi leggermente piu' abbondanti, puo' essere utilizzato come maschera per poi essere applicato come d'abitudine, o addirittura picchiettato con i polpastrelli sopra il makeup per offrire alla pelle un po' di freschezza. Personalmente non ho testato quest'ultima opzione,ma mi riservo di constatarne l'efficacia in periodi decisamente piu' caldi di questo, ove ve ne sia reale necessita'. 

In ogni caso il packaging é costituito da un classico barattolo in plastica contenente 30 ml di prodotto con PAO a 12 mesi dall'apertura.
 Il colore appare lievemente rosato, profumazione piacevole e molto delicata, e texture tipica di un gel, ma livemente piu' acquoso, il che consente non solo una facile applicazione ma una rapidita' di assorbimento ottimale a mio parere, ma sono tutti fattori che considereremo a breve.
Prima diamo uno sguardo all'INCI:

AQUA (solvente)
CYCLOPENTASILOXANE (Silicone volatile)
BUTYLENE GLYCOL (umettante / solvente)
GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
BETULA ALBA BARK EXTRACT (vegetale)
SILYBUM MARIANUM EXTRACT (condizionante cutaneo / vegetale)
CAMELIA SINENSIS LEAF EXTRACT (vegetale)
SACCHAROMYCES LYSATE EXTRACT (condizionante cutaneo / umettante) 
SUCROSE (umettante)
ALOE BARBADENSIS LEAF EXTRACT (emolliente)
TREHALOSE (umettante / idratante)
HYDROXYETHYL UREA (condizionante per capelli / umettante / condizionante cutaneo) SORBITOL (umettante)
OLETH-10 (emulsionante / tensioattivo)
TROMETHAMINE (agente tampone)
CAFFEINE (additivo)
HYDROGENATED LECITHIN (emulsionante)
HYDROLYZED EXTENSIN (condizionante per capelli / condizionante cutaneo)
SODIUM HYALURONATE (biotecnologico)
TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)
PALMITOYL OLIGOPEPTIDE (additivo biologico)
CAPRYLYL GLYCOL (emolliente / umettante)
DIMETHICONE (antischiuma / emolliente)
GLYCERYL POLYMETHACRYLATE (filmante)
PEG-8 (umettante / solvente)
AMMONIUM ACRYLOYLDIMETHYLTAURATE/VP COPOLYMER (additivo reologico) 
MAGNESIUM ASCORBYL PHOSPHATE (additivo biologico)
CARBOMER (stabilizzante emulsioni / viscosizzante)
HEXYLENE GLYCOL (solvente/emulsionante/tensioattivo/condizionante cutaneo)
DISODIUM EDTA (sequestrante / viscosizzante)
PHENOXYETHANOL (conservante)
CI 14700 / RED 4 (colorante cosmetico)
CI 19140 / YELLOW 5 (colorante cosmetico)

C'e' da ammettere che l'INCI non é dei migliori ma non mi stanchero' mai di ripetere che si tratta pur sempre di un cosmetico quindi NULLA viene assorbito dalla pelle. Troviamo (fortunatamente) abbastanza in fondo alla formulazione, il dimethicone, che trattandosi di un silicone, forma una sora di barriera che impedisce la disidratazione. Ok, si tratta pur sempre di un palliativo, ma nonostante questo la formula, perlomeno sulla mia pelle risulta efficace.

Ma vediamo approfonditamente le mie impressioni:

Come vi dicevo pocanzi, a colpirmi é stata principalmente la texture cosi leggera. Io applico d'abitudine la crema mattina e sera, ma ogni tanto, a seconda del periodo e sopratutto del clima, necessito di ulteriori applicazioni,specie prima del trucco in modo da mantenere la pelle ben idratata anche avendo sul viso la mia base, che nel caso sia minerale, tende ad asciugare la mia pelle, se fa caldo in maniera eccessiva. 
Tuttavia la maggior parte delle creme che ho avuto modo di provare, in questi termini non mi hanno mai soddisfatta: o impegavano parecchio tempo ad assorbirsi, o lasciavano comunque un minimo di oleosita' sul viso, che non mi consentiva di applicare la base in maniera ottimale.
Beh, con Moisture Surge, sotto questo aspetto ho trovato letteralmente la pace dei sensi. La sua consistenza fondente, diventa una volta massaggiata, impercettibile sulla cute, che appare da subito ben idratata ma per nulla oleosa e lucida. Apprezzo sopratutto questo in una crema viso: la capacita' di assorbirsi facilmente senza lasciare la pelle comunque oleosa o lucida, anche perche', a meno che non si tratti di una crema specifica per la notte piu' corposa e ricca per definizione, questo di norma é un campanello d'allarme per una crema che non fa proprio al caso nostro!
Validissima anche se utilizzata come maschera, anche se dico la verita' ,ho provato solo un paio di volte in quanto il dosaggio atto a svolgere questa funzione é piuttosto generosa e mi spiace "sprecarla" quando possiedo prodotti alternativi. In ogni caso, anche utilizzata in questo modo offre un'idratazione quasi immediata e comunque persistente nel tempo.
Mi piace, e credo di averla promossa definitivamente a "crema quotidiana", ovvero quella crema che uso quasi sempre, a meno che non decida di optare per qualcosa di piu specifico per una data problematica, nel mio caso per capirci, prime rughe.
Unico piccolo neo, il prezzo: 30 ml costano all'incirca 45 euro, che non sono pochissimi é vero, ma data la qualita' del prodotto, una volta ogni tanto li spendo volentieri, dato che l'acquistero' sicuramente una volta terminata.
Insomma, se non l'avete provata,almeno una volta vi consiglio di investire su di lei, nel caso,come feci io, acquistando un kit che contenga una minitaglia. E' vero, la quantita' é mini,ma almeno riuscite a constatare se fa per voi!
E' reperibile presso tutte le profumerie concessionarie del brand Clinique e sul sito ufficiale.


Powered by Blogger.