PREVIEW: Kelly Yum Yum VS Candy Yum Yum - M.A.C Cosmetics

Innanzitutto mi scuso se non scrivo articoli quotidianamente come solitamente tento di fare, ma con l'arrivo di Agosto, ho lievemente rallentato i ritmi per ovvi motivi. Da settembre riprendero' a pieno regime !!! Detto cio', con questo articolo, voglio presentarvi l'ultimo gioiellino entrato a far parte della mia "collezione" di rossetti M.A.C. Cosmetics, in assoluto i miei preferiti e credo lo abbiate capito (sono 47!!). Si tratta di Kelly Yum Yum, uscito la scorsa settimana e gia' praticamente sold out ovunque, facente parte della collezione ispirata appunto a Kelly Osbourne figlia del famosissimo frontman Ozzy dei Black Sabbath che sfido chiunque a non conoscere.
La collezione in sé non mi ha particolarmente esaltata fatta eccezione per questo magnifico rossetto che non potevo proprio non avere dal momento che il fucsia credo sia il colore che mi si addica maggiormente. Riuscire a trovarlo è stata una botta di c... (perdonate il francesismo),piu' unica che rara. Non avendo preordinato per tempo, ho provato per scaramanzia a chiamare il Pro Store  di Torino il giorno prima dell'uscita ufficiale, dove mi ha risposto la mitica Shadì che ringrazio per la gentilezza. Inizialmente avendo chiamato di pomeriggio, mi ha chiesto di richiamare verso l'orario di chiusura per dirmi con piu' certezza se avessi avuto qualche minima speranza di averlo. Quando poi ho richiamato, ha esordito dicendo "posso dirti una cosa anche un po' volgare?"  - e io - "si certo!"... "ecco, hai avuto una botta di culo enorme!"...giuro sono scoppiata a ridere ma ce l'ho fatta!
Ok, episodi esilaranti a parte, parliamo di lui, il protagonista!
Il packaging essendo un'edizione limitata si differenzia totalmente da quello classico che caratterizza i lipstick M.A.C. Confezione a proiettile questa volta color lavanda con la serigrafia dell'autografo di Kelly appunto. Gia' solo questo mi ha conquistata. Ma veniamo al colore.
 Si tratta di un fucsia davvero molto bello, che ricorda il famoso Candy Yum Yum ma riproposto in versione lievemente meno fredda, e aggiungerei un po' meno "fluo" di quest'ultimo.Diciamo che é la versione leggermene piu' soft, anche se personalmente non ho alcun problema ad uscire con CYY di prima mattina!
Al di la' del colore visibilmente differente, la differenza macroscopica dei due sta principalmente nel finish. CYY è un classico mat, rossetto opaco appunto, e un po' noioso per quanto riguarda l'applicazione, anche se per quel che mi riguarda, ha una resa davvero ottima, e una durata davvero notevole, Kelly Yum Yum invece fa parte dei "satin", texture cremosa, alta coprenza, e una pigmentazione ottimale anche con una singola applicazione. Ho altri satin e normalmente un po' come gli amplified, non mi deludono mai.

Diamo uno sguardo anche agli swatches:
 Nonostante le luci oggi non mi agevolassero particolarmente, la differenza direi che é abbastanza visibile, sia in termini di nuances, sia in termini di finish. Mi piacciono molto entrambi, e se vi state chiedendo se vale la pena acquistare Kelly Yum Yum, se gia' si possiede il famosissimo CYY, io dico di si ad occhi chiusi. La famiglia cromatica é simile ma se amate i fucsia, non potete non averlo, specie in virtu' del fatto che il finish differente, rende i due rossetti assolutamente "unici", passatemi il termine.
La collezione dedicata a Kelly Osbourne é uscita una settimana fa, quindi non posso illudervi del fatto che sia facile reperire questa "chicca", ma nel caso abbiate la fortuna di trovarlo, vi consiglio di non esitare nemmeno un nanosecondo dal prenderlo. Vi chiamera' a gran voce, implorandivu di adottarlo!
Il prezzo, essendo una l.e. stavolta é di 21.00 euro, che per fortuna ho potuto scontare con la Pro Card.


Powered by Blogger.