PRIME IMPRESSIONI: MakeUp By Fontana Contarini

In questo articolo voglio parlarvi sommariamente di una serie di prodotti ricevuti da Fontana Contarini, azienda tutta italiana che vanta 40 anni di esperienza nel settore cosmetico e che garantisce la cura della creazione di un prodotto "artigianale" combinata alla tecnologia e al progresso della cosmesi appunto.
ARTIGIANI DELLA BELLEZZA E DEL BENESSERE
 Il gruppo Fontana Contarini nasce all’inizio degli anni sessanta come piccola realtà artigiana, specializzata nella produzione di cosmetici di alta qualità destinati al canale professionale. Con il passare degli anni, l’Azienda ha intrapreso un cammino di crescita che l’ha portata a diventare una solida struttura, nota fra gli operatori del settore. L’Azienda offre oggi una Produzione interamente realizzata in Italia e con materie prime di altissima qualità. Un valore aggiunto, quello del Made in Italy, a cui si accompagnano i continui investimenti fatti in ricerca e sviluppo e gli sforzi fatti negli anni per garantire un servizio di eccellenza, mantenendo un contatto diretto con la propria clientela. I valori di un’azienda di famiglia si sono così evoluti in una realtà dinamica ed organizzata. Una combinazione vincente tra tradizione ed innovazione che ha permesso a Fontana Contarini di ritagliarsi uno spazio privilegiato nel panorama delle aziende cosmetiche. Per un sogno che dura da oltre 40 anni.
Ho avuto modo di ricevere alcune referenze qualche tempo fa, e nel frattempo ho gia' avuto modo di provarle per potervi fornire, nella presentazione delle stesse, anche le prime impressioni circa la mia esperienza con ciascun prodotto. 
Quindi senza perdermi in troppe chiacchiere, passiamo in rassegna i prodotti che ho ricevuto:

The Baked Powder
 Partiamo con la descrizione di questa terra cotta, a partire dal packaging che molto minimale, accomuna tutta la linea. Si tratta nella fattispecie di confezioni nere e satinate  con la serigrafia del nome del prodotto stesso che hanno un che di "professionale". Sembra quasi che si voglia mettere al centro dell'attenzione il prodotto stesso anziche' la confezione. Una scelta che personalmente approvo, nonostante ami i packaging particolari.
 Nel caso di questa terra, la sorpresa la troviamo all'interno.Come ho detto si tratta di una terra cotta, la cui texture é molto differente rispetto ai prodotti similari che ho avuto modo di provare fin'ora. I prodotti cotti infatti sono caratterizzati da una polvere non propriamente sottile, diciamo pure piu' grezza, mentre al contrario in questo caso ci troviamo di fronte ad una texture setosissima, facilmente sfumabile e molto modulabile.Io ho ricevuto la n. 4, un color terracotta piuttosto caldo che personalmente apprezzo anche come blush dal momento  preferisco creare il contouring con toni freddi. Tuttavia apprezzo la sfumabilita' e sopratutto la pigmentazione molto molto alta che garantisce anche sul viso un colore pieno ma al contempo modulabile. Basta semplicemente non abbondare col prodotto e togliere l'eccedenza scuotendo un po' il pennello.
Ed ecco un rapido swatches:
Con un'applicazione normale e non troppo abbondante il risultato é molto naturale. In sostanza questo prodotto mi sta decisamente piacendo, e posso dire che sia uno dei miei preferiti senza ombra di dubbio.

Passiamo poi ai prodotti occhi:

The Loose Powder Eyeshadow n.12
 Non amo particolarmente gli ombretti in polvere libera, non tanto per la resa, molte volte ottima, quanto per la poca praticita' di applicazione, in quanto essendo molto spesso di fretta, finisco per fare dei disastri inenarrabili. Ho ricevuto pero' questo ombretto in polvere, contenuto in un piccolo involucro cubico trasparente che lascia ben vedere il color malva satinato che caratterizza il n. 12. Tutto sommato l'applicazione in questo caso non é cosi complicata in quanto la polvere sottilissima rende il prodotto molto simile ad una crema e non svolazza ovunque. Altissima la pigmentazione e buona anche la durata. Insomma, anche una persona un po' scettica come me, tutto sommato si é ricreduta. Adoro le sfumature del viola, tutte, e un colore cosi chiaro, discreto e molto elegante mi piace molto, specie abbinato con una nuances tono su tono magari piu' scura che lo valorizzi ulteriormente. 

The Eye Shadow n.5
Tra me e questo ombretto compatto é stato amore, complice il color borgogna che é a dir poco uno spettacolo. Packaging anche in questo caso davvero essenziale sebbene la conchiglia che contiene la cialda, sia munita di specchietto, cosa sempre apprezzabile. Anche in questo caso, pigmentazione piuttosto alta anche se tende ad accentuarsi se applichiamo precedentemente un primer che renda la nostra pelle piu' ricettiva nei confronti del pigmento. Buona anche la sfumabilita', che ho percepito in maniera piu' marcata con l'ombretto in polvere libera. Non é un prodotto malvagio, sia chiaro, anzi ne sto tessendo le lodi, ma forse la formulazione un po' "secca" pregiudica lievemente una pigmentazione che senza dubbio potrebbe essere piu' marcata.

Tanto per farvi un'idea di seguito potete vedere gli swatches di entrambi:

Sempre parlando di prodotti occhi veniamo poi ad un eyeliner:

The Eyeliner - Black
Ecco, l'eyeliner é uno di quei prodotti in cui sono un po' noiosa: questo in particolare é un classico eyeliner con punta in feltro che a me é particolarmente ostica. Diciamo che dato lo spessore, tendo a non saperla controllare particolarmente bene con risultati il piu' delle volte disastrosi. Probabilmente la colpa é della mia manualita', in quanto la formulazione sembra buona, colore deciso e intenso e scrivenza ottima, ma ho trovato molto difficoltosa l'applicazione probabilmente perche' per quanto riguarda gli eyeliner liquidi preferisco di gran lunga il formato in penna, con punta piu' sottile e facilmente controllabile. Diciamo che a mio modestissimo parere non é un prodotto che consiglierei a una "newbie" che approccia con questo genere di prodotto.Io parlo per me, che abituata ad usare eyeliner in gel, ho manualita' giusto per questa tipologia.

Passiamo ora ai prodotti labbra, quelli che prediligo (come mio solito):

The Lipstick Jumbo Pencil n.2
 Uno dei prodotti che sto amando di piu'. Un rossetto in matitone dal finish opaco, facile da applicare e sopratutto durevole durante la giornata in quanto ha la stessa resa di una classica matita labbra, col vantaggio di essere conforevole e di non seccare in alcun modo le labbra. Il n. 2 é una sorta di color borgogna non troppo carico ma perfetto per questa stagione e adatto secondo me senza problemi sia per il giorno che per la sera in quanto discreto e non eccessivamente vistoso.Lo consiglio a chi come me ama le cose pratiche, senza pero' dover rinunciare alla qualita' e sopratutto alla durata dato che a nessuno piace dover riapplicare un rossetto piu' e piu' volte durante la giornata.

The Velvet Lipstick n.1 V
 Adoro, adoro...adoro letteralmente questo rossetto. Finish mat ma una texture incredibilmente confortevole che non secca, ma anzi paradossalmente idrata le labbra durando a lungo nonostante le bevute e il contatto col cibo. Il colore é bellissimo. Un rosa antico feddo che potrebbe tranquillamente somigliare ad un MLBB per qualcuno tanto é naturale. Le labbra risultano vellutate,opache ma al contempo idratate e piene. Mi piace moltissimo e credo di poterlo tranquillamente promuovere a pieni voti. Di seguito gli swatches di entrambi:


Nail Polish n.62
Spendo due parole anche su questo smalto, nonostante sia il prodotto che mi entusiasma di meno. Bellissimo il colore, nulla da eccepire ma la coprenza non mi soddisfa. Una prima applicazione lascia un colore un po' annacquato. Per una coprenza ottimale necessita di 3 applicazioni e per me é una cosa impensabile!!!! In questo modo si allungano enormemente anche i tempi di asciugatura e io sono noiosa, odio aspettare secoli prima di poter muovere le mani liberamente. Non so se la cosa sia dovuta a questo colore in particolare, ma proprio non sono riuscita a farmelo piacere. Peccato!

Pennello Ombretto Grande
 Non nego che da pennellomane , questo é stato uno dei prodotti piu' graditi, perche' si sa, di pennelli non se ne hanno mai abbastanza. Si tratta di un pennello da ombretto a lingua di gatto piuttosto grande che utilizzo sia per applicare l'ombretto, che data la corposita' delle setole per sfumarlo. Non so dirvi se le setole siano naturali o meno, al tatto credo di si vista la morbidezza, ma sta di fatto che per il momento, lavandolo 4 o 5 volte non ha perso un pelo. Un buon pennello ecco....
 e ora il particolare :
In ultimo , ma non in ordine di importanza, ho ricevuto anche due prodotti di skincare per il viso:
Per quanto riguarda i prodotti che vedete di seguito in foto, preferisco aspettare di recensirli in maniera approfondita. Trattandosi di prodotti viso, ho bisogno di piu' tempo anche per poter fornire delle prime impressioni, pertanto mi limito a mostarli per poi essere piu' dettagliata in futuro.

Insomma, questo é cio' che ho ricevuto e che sto testando per potervi poi fornire opinioni piu' approfondite su ogni singolo prodotto. Nell'attesa vi invito a dare uno sguardo al sito Fontana Contarini per farvi un'idea sull'azienda e presso il quale ptorete scaricare i cataloghi con tutti prodotti presenti in gamma!



DISCLAIMER
 Il prodotto mi e' stato inviato in forma di OMAGGIO al fine di testarlo,valutarlo e recensirlo,in maniera quanto piu' oggettiva possibile,ovviamente basando il tutto sulla mia esperienza personale.Cio' non ha in alcun modo influenzato la mia opinione a riguardo,e ho valutato il prodotto in questione con la professionalita',l'onesta e la schiettezza che caratterizza le mie reviews
Powered by Blogger.