PILLOLE: 5 Angoli SPA da sogno che tutte vorremmo a casa nostra!


Tra tutti i miei sogni, c'e' sicuramente in futuro, quello di avere una casa tutta mia, a misura delle mie esigenze e soprattutto curata in ogni dettaglio. Non saro' mai "milionaria" a meno che il potere del fattore C, non si abbatta su di me in una di quelle rarissime volte in cui acquisto un Gratta e Vinci ma è anche vero che sognare non costa nulla, nemmeno se si tratta di sognare in grande, di avere una meravigliosa villa magari con piscina e tutti i confort tecnologici e non , che rendano la casa, uno di quei luoghi accoglienti da cui non vorresti mai andartene insomma!

Mi piace sognare e spero in rete, mi incanto letteralmente di fronte alle immagini di interior design che lasciano senza fiato.
Uno dei piccoli (per modo di dire!) progetti che mi piacerebbe realizzare, sempre restando in tema benessere, credo sia il desiderio un po' di tutte voi: avere un angolo Spa in casa, un interno accogliente e curato che mi faccia sentire esattamente come in un centro benessere per intenderci (ho detto niente insomma!)

E' proprio in merito a questo che mi é venuta voglia di far sognare un po' anche voi, raccogliendo cinque angoli SPA letteralmente "da urlo" che desidererei avere in un'ipotetica futura casa tutta mia.
Angoli rilassanti, zen, piccoli dettagli estremamente chic che aiutino a scaricare lo stress e la tensione accumulata magari durante una pesante giornata di lavoro.

Rifacciamoci dunque gli occhi insieme:
Studio ZERO 30 / homify.it
Ecco, credo che avere un bagno come questo, in una camera dal letto da sogno che si affaccia sul mondo graze ad una magnifica ed ampia vetrata, sia cio' che di piu' bello si possa desiderare. Adoro gli spazi luminosi, il design minimal, i colori naturali che trovo estremamente rilassanti e che mi fanno sentire un po' come se fossi un tutt'uno con la natura. Pietre naturali che rivestono una vasca da bagno non propriamente convenzionale nella quale rilassarsi, accompagnate dai nostri oli essenziali preferiti, una musica rilassante, e magari circondate dalle candele.
Cosa vorreste di piu?

Effkey By Francesco Maglie e Ing. Luigi Verardi /homify.it
Ecco, quando ho visto questo interno ho subito pensato che fosse il paradiso. Chi non vorrebbe un angolo di questo genere in casa propria esattamente come alle terme?
Sauna, bagno turco e idromassaggio contestualizzati in un ambiente intimo ed estremamente accogliente in grado di far si che per qualche ora, la nostra mente sia libera da qualsiasi pensiero che non sia dedicato a noi stesse! Gia' mi ci vedo, sdraiata su un comodo lettino, avvolta nel mio morbido accappatoio a sorseggiare una tisana disintossicante nell'attesa di riprendere i miei momenti di relax magari abbandonata nella vasca idromassaggio in una giornata invernale uggiosa e fredda. Un sogno decisamente....

Acquario Due /homify.it
La Doccia Emozionale é un particolare che ritengo molto interessante. si tratta di una doccia polisensoriale che coinvolge tutti i nostri sensi: dalla vista grazie al colore, al tatto con il contatto con l'acqua, all'olfatto grazie alla possibilita' di utilizzare oli essenziali. 
Un momento di rilassante piacere che associato magari ad una sauna o ad un bagno turco, rigenera decisamente il nostro corpo e la nostra anima!
In questo caso, la combinazione di pietra lavica e vetro di Murano, rappresentano non solo un angolo di design ma una piccola chicca da inserire nel nostro ambiente domestico , per renderlo cosi maggiormente elegante e ricercato, anche in uno spazio cosi intimo come il bagno.

Coolstoodio homify.it
Mi piace prendere in considerazione anche un ambiente outdoor, presupponendo di avere in futuro anche un'ampia zona esterna da arredare.
E dico la verita', un'idromassaggio cosi sarebbe il massimo per me. Facilmente utilizzabile sia in inverno che in estate, specie la sera, quando c'e' sempre bisogno di relax. Un ambiente intimo, ovviamente fuori da occhi indiscreti in cui vivere il proprio benessere in totale liberta' e a proprio uso e consumo. Magnifico, non si puo' definire altrimenti.

Studio Stefano Pediconi /homify.it
E visto che come ho detto ad inizio articolo, mi piace sognare in grande, ovviamente i miei sogni sono rivolti e proiettati alla mia professione, l'estetista appunto, e come non potrei desiderare un ambiente di questo genere in casa mia?
Gia' immagino le luci soffuse, una doccia cromatica rilassante e un bell'automassaggio rilassante in grado di scaricare la tensione. Il tutto in un ambiente cosi raccolto, delicato e meravigliosamente curato.
Un vero sogno ad occhi aperti insomma!

Abbiamo dunque sognato, sicuramente abbiamo anche sospirato di fronte a tanta bellezza...
Mi piace pensare che prima o poi, anche i miei desideri riusciranno ad avverarsi!
Mi piace molto prendere spunti e idee per il mio futuro e spero che questo breve viaggio, abbia coinvolto anche voi, stimolando la vostra fantasia e alimentando i vostri sogni esattamente come é successo a me prendendo spunto da tutte queste idee per progettare casa!

*Articolo sponsorizzato
Powered by Blogger.