Buona Fine e Buon Principio Makeup TAG #2015 Edition

Adoro i tag, e quelli de "Il Mio Beauty" sono sempre molto interessanti, tant'e' che appena ho avuto modo di leggerlo, non ho potuto fare a meno di riproporvelo!! Ovviamente ogni credito é rivolto al blog sopracitato, di mio non ho inventato nulla, sia chiaro!!!

Bene bene, prima di passare agli auguri canonici e un po' personali, mi sembrava carino, dato che siamo in tempo di bilanci, tirare le somme anche per quanto riguarda il makeup e la skincare che mi ha seguito durante quest'anno che sta per concludersi, e cio' che mi aspetto dal 2016 sempre rimanendo in tema!!!

1. Qual é il tuo prodotto makeup/skincare del 2015, quello che é il migliore fra i migliori, il must have irrinunciabile tra tutti quelli che hai provato quest’anno?

Oddio la scelta é davvero durissima proprio perche' sono molteplici i prodotti che hanno rappresentato per me una vera scoperta che difficilmente abbandonero' in futuro.
Credo di dover menzionare pero' di diritto il mio adorato Peeling Maschera Antiage di Domus Olea Toscana, una scoperta piuttosto recente, ma che ha rivoluzionato quella che era la mia idea di scrub ideale, sia per il viso che per il corpo. Un prodotto versatile ed estremamente efficace che in poche applicazioni ha reso la mia pelle luminosa come mai prima: e quando chi ti vede anche abbastanza spesso se ne accorge e ti fa i complimenti, beh, in quel momento hai decisamente vinto, o meglio, ha vinto lui e io posso solo andarne fiera!!! Amo molto i dispositivi per la pulizia del viso, ma preferisco (mia modesta opinione) i metodi tradizionali che richiedono massaggi e manualita' ecco.



2. Qual è il prodotto makeup assolutamente bocciato del 2015?

Sicuramente una delle magggiori delusioni del 2015 é rappresentata dal Realash Eyelash Enhancer, recensito qualche settimana fa. Si tratta di un "ricostituente"per ciglia che dovrebbe allungarle, volumizzarle e ristrutturarle con un utilizzo costante. Ecco, utilizzato per quasi tre mesi con estrema assiduita', su di me non ha apportato alcun beneficio. Una vera e propria sòla che non consiglierei.
Il caro buon vecchio olio di ricino funziona di piu' e costa un decimo. La natura insegna.



3. Qual è la sfida makeup che hai vinto nel 2015?

Beh, ora riderete di sicuro come delle pazze, ma la mia sfida personale per questo 2015 é stata senza dubbio l'imparare ad applicare l'eyeliner liquido senza particolari problemi e in modo preciso e netto. Io con l'eyeliner non sono mai stata una cima, anzi, fino allo scorso anno rappresentava un prodotto che utilizzavo poco o niente. E' poi partita la scimmia sicche' con tanto impegno ed esercizio sono passata dall'impiegare almeno un quarto d'ora nel tentativo di tracciare due linee quantomeno simili ed accettabili, rigorosamente con l'eyeliner in gel, ad andare in scioltezza con quello liquido, impiegando per l'applicazione giusto un paio di minuti e soprattutto cosa importante senza errori. Prima dovevo armarmi di cotton-fioc, dischetti, struccante, correttore e quant'altro nel tentativo di rimediare alle tavanate che facevo, nel tentativo di non pregiudicare il trucco occhi! Mi sento un idolo di me stessa, capitemi!

4.Qual é il prodotto makeup/skincare bella scoperta 2015?

Sicuramente tra le "belle scoperte" di questo 2015 non posso non menzionare il trattamento per unghie firmato CND Rescue Rxx, che possedevo in versione sample e che ho iniziato ad utilizzare a fine estate dopo aver rimosso la ricostruzione per rimettere in sesto le mie unghie. Non si tratta di un prodotto strettamente legato al makeup ma é comunque divenuto parte integrante della mia routine.
Bene, si tratta di una sorta di olio da massaggiare sulla superficie ungueale tutti i giorni, e vi garantisco che dopo un mesetto di trattamento le mie unghie sono rinate e allo stato attuale sono sane e piuttosto lunghe, ma cosa ancora piu' significativa, non si spezzano per un nonnulla come mi capitava prima. Un validissimo prodotto reperibile su molti beauty store online made in UK, lo consiglio anche a voi!
Se poi dovessi menzionare un altro prodotto significativo e stavolta legato al makeup, senza ombra di dubbio la Base Levigante per pelli secche fimata Purobio che recensiro' con l'anno nuovo. Non ho l'abitudine di utilizzare primer prima della mia classica base viso perche' non ne ho la necessita', e ho sempre evitato di bombardarmi di siliconi fondamentalmente inutili. In questo caso invece, posso incrementare la durata del mio makeup con un prodotto sano e nettamente dannoso.
In questo caso ho riscontrato una pelle superlevigata, e la tenuta della base notevolmente maggiore, specie quando ho utilizzato fondi minerali in polvere. Un prodotto che utilizzo con estrema soddisfazione.



6. Qual è il prodotto makeup che comprerete assolutamente nel 2016?

Ebbene, sto corteggiando da tempo il  fondotinta Genius Gel di Marc Jacobs e prima o poi sara' mio, aspetto solo qualche succosa promo di Sephora per accaparrarmelo. Mi attira moltissimo perche' ne ho sentito parlare davvero molto bene, e sembra essere decisamente performante. Certo, costa un rene, ed é uno di quei classici investimenti su cui prima di lanciarmi ci penso sempre un mucchio di volte, vedremo via!


7. Qual è il prodotto makeup che non vi conquisterà mai, tantomeno nel 2015?

Nonostante sia una rossettomane convinta e non abbia particolari pregiudizi sui colori, alcuni di essi non mi conquisteranno mai. Mi piacciono i colori allegri, vivaci, appariscenti ma sempre entro certi limiti.
Ho trovato in rete un'immagine di un rossetto Lime Crime (il primo brand che mi viene in mente quando penso a colori decisamente pazzi!) decisamente emblematico nel farvi capire dove stanno i miei preconcetti cromatici. Mi posso spingere fino ai viola/lilla, ma oltre non vado: azzurri, blu, verdi , grigio topo, e gialli per me sono un tabu'.Invidio chi ha il coraggio di indossarli ritenendo di stare bene, io punto piu' al classico, ma ovviamente é una cosa puramente soggettiva!
8. Qual’è la sfida makeup per il 2016?

Per questo 2016 l'obiettivo principale é quello di trovare un makeup che sia perfetto a camuffare la mia povera palpebra che sta soccombendo al potere della forza di gravita'!!! la olta che scopriro' il Santo Graal del makeup per palpebra cadente, potro' ritenermi piu' che soddisfatta...e se ce l'ho fatta con l'eyeliner non sara' una palpebra calante a fermarmi!
Non meno importante sarebbe riuscire ad imparare a fotografare decentemente l'occhio truccato per inserire le immagini qui sul blog in modo da fornirvi qualche idea....riusciranno i nostri eroi?

9.Quali sono i tuoi buoni propositi makeup per il 2016?

Sicuramente il primo tra tutti é quello di mantenere il regime che ho adottato negli ultimi mesi:
diciamo che non sono in ban cosmetico perche' non saprei rispettarlo, ma quantomeno compro meno prodotti e solo se mi interessano realmente. Una volta ero malata di limited edition, poi quando mi sono resa conto che in buona parte le mie fregole erano dovute al mero collezionismo, mi sono un po' ravveduta, e ora sono decisamente piu' moderata.

10. Quali sono i colori makeup che userai di più nel 2016 ?

Probabilmente continuero' ad utilizzare gli abbinamenti cromatici con cui mi trovo meglio. Fortunatamente posso permettermi, almeno per quanto riguarda gli ombretti, di poter utilizzare sia colori caldi che freddi, ergo continuero' a fare un uso smodato di colori neutri come nocciola e beige, m anche viola, bordeaux, rame e la mia adorata gamma di marronazzi che non mi abbadona mai. Gli occhi verdi mi consentono di spaziare e ne sono felice.
Per quanto riguarda i rossetti, largo ai rossi, ai fucsia e ai borgogna come faccio da secoli ormai, alla faccia di chi si reprime pensando che con le labbra non troppo carnose, alcuni colori siano out. Io paranoie non me ne faccio. Mi sento bene con me stessa e basta questo!!!

Se il tag vi é piaciuto vi invito a rispondere sempre menzionando la creatrice e magari lasciandomi un commento con i vostri link. Sono curiosa e mi piacciono le vostre risposte.
Intanto taggo:

Il Barbatrucco della Mokarta
My Perfect Imperfection
Parola di Deirdre
Piccole Passioni Makeup

Concludo porgendovi i miei auguri makeupposi (quelli ufficiali sono rimandati a domani!); augurandovi tanto tanto tanto makeup e piu' bellezza per tutte!

Ringrazio ancora Laura de Il Mio Beauty per aver lanciato questo graziosissimo tag e approfitto per fare gli auguri anche a lei!


Powered by Blogger.