REVIEW: High Pigment Wet & Dry Eyeshadows - KIKO MILANO

Era da parecchio tempo che non facevo acquisti da Kiko Milano ma dico la verita', l'uscita di una serie di ombretti mono, per la precisione gli High Pigment Wet & Dry Eyeshadows, mi ha attirato non poco. Ne ho parlato a mia madre, che come me ama molto il trucco, e di sua iniziativa, ha deciso di farmi una sorpresa regalandomene tre, e azzeccando perfettamente i colori in base ai miei gusti.
Ormai sa come mi trucco quindi per lei, come per il mio compagno é piuttosto ovvio scegliere cosa puo' piacermi e sapere cosa non gradisco.
I colori che possiedo, dei 30 disponibili in gamma sono tre:
N.12 Vino Perlato: Un bellissimo color vinaccia lievemente satinato e molto cangiante
N.17 Oro Perlato: Oro caldo satinato pieno e luminosissimo
N.21 Rosso Papavero Mat: un rosso particolare a tratti vicino ad un fucsia piuttosto caldo.
Gli High Pigment Wet & Dry Eyeshadows sono ombretti riposizionabili ad altissima pigmentazione per uso asciutto e bagnato e dal rilascio colore immediato, intenso e modulabile. La lunga durata è stata testata fino a 8 ore, e onestamente posso confermare, cosa che vedremo in seguito. Lo speciale processo di miscelazione delle polveri rende la texture cremosa, omogenea e subito aderente alle palpebre oltre che facilmente sfumabile.La formula è arricchita con vitamina E, olio di semi di cotone ed estratti di camomilla per la massima delicatezza sulle palpebre.

 Ogni ombretto é distinguibile e unico grazie al monogramma KK, ed è custodito in un pack moderno e funzionale con chiusura magnetica. Il pack dal design esclusivo di High Pigment Wet and Dry Eyeshadow è stato concepito per il sistema riposizionabile magnetico che consente di estrarlo dalla trousse mono e di posizionarlo nelle nuove palette Shade Selection 03, vendute separatamente e impilabili una sopra l’altra.

 Le eleganti palette sono da 3 posizioni dotate di specchio e doppio applicatore in spugna. Al loro interno, gli ombretti possono essere rimossi e riposizionati più volte per infinite combinazioni di colore e per personalizzare ogni look.  Il prezzo della palette magnetica é di 4,90 euro.

Questa linea di ombretti é proposta in 4 diversi finish: matte, perlato, satinato e metallizzato.

Ma vediamo nel dettaglio i miei ombretti:
 Devo riconoscere che di madreh non posso proprio lamentarmi in quanto ha scelto tre colori che nel mio beauty sono un vero e proprio must have: l'oro e il vinaccia sono quasi una costante dato che donano alla perfezione sui miei occhi verdi, mentre il color papavero, che somiglia molto piu' ad un fucsia a dire la verita', é davvero molto particolare e lo trovo perfetto in abbinata con un marrone o con lo stesso vinaccia, sia dal punto di vista cromatico che grazie alla versatilita' del finish opaco.
Tuttavia pero' dei tre , almeno da asciutto é quello che risulta meno pigmentato, tant'e' vero che per renderlo saturo di colore, occorre sovrapporlo un paio di volte sulla palpebra al fine di non farlo sembrare un rosa acceso.
N.12 Vino Perlato: senza dubbio dei tre é non solo il piu' pigmentato ma oggettivamente il piu' bello di tutti. Si tratta di un borgogna, scaldato da una punta di rosso molto evidente grazie alla satinatura. Lo adoro, sia per la facile sfumabilita' che per la pigmentazione decisamente notevole.

 N.17 Oro Perlato: Molto interessante anche l'oro proposto in una versione calda e molto luminosa che trovo perfetta per creare punti luce. Vi svelo un segreto: utilizzato anche come illuminante é a dir poco magnifico.

 N.21 Rosso Papavero Mat: Un colore sicuramente particolare e poco usuale ma che si presta ad infinite combinazioni, specie con colori caldi tono su tono o a contrasto. Peccato per la pigmentazione non proprio eccelsa.
Ma passiamo quindi alle mie considerazioni finali:
Non sono mai stata una grande fan degli ombretti compatti proposti da Kiko Milano a causa della scrivenza spesso scarsa o comunque poco soddisfacente.
In questo caso ha vinto la curiosita' e non ho commesso un errore, anzi, credo di poter dire che confrontati con i mono precedenti del sistema Clip-In, questi li preferisco perche' piu' "morbidi", e sopratutto maggiormente durevoli con la possibilita' di utilizzarli anche da bagnati.
Io purtroppo tendo a non avere questa abitudine se non con gli ombretti minerali, ma mi riservo sicuramente di provarli anche in questa versione utilizzando magari il Fix Plus Mac.
C'e' da dire una cosa: utilizzando un primer o una base occhi neutra, i colori vengono ulteriormente enfatizzati e la durata risulta davvero ottima.
Senza una base rendono un pochino meno, fermo restando che questa volta sono comunque soddisfatta!
Quindi buona durata, pigmentazione piu' che soddisfacente ad un prezzo contenuto. 5,90 euro ognuno tutto sommato é una cifra piu' che onesta per un prodotto di questo genere.
Vi consiglio vivamente di visionarli nei punti vendita o attraverso il sito Kiko Milano.


Powered by Blogger.