PILLOLE: La routine corpo quotidiana ideale


La bella stagione é arrivata e con essa cambia anche la routine quotidiana per la cura del corpo in vista dell'estate. Spesso si tralascia la cura del corpo per privilegiare quella del viso. ma da estetista non posso fare altro che consigliarvi di non sottovalutarlo in quanto prendersi cura della pelle é fondamentale a prescindere.

Ma cosa fare per arrivare all'estate in piena forma e con una pelle del corpo pronta ad accogliere l'abbronzatura al meglio e soprattutto in maniera duratura nel tempo?

Occorre seguire una vera e propria routine giornaliera e settimanale al fine di migliorare l'aspetto della pelle del corpo, utilizzando prodotti specifici a seconda delle eventuali problematiche che ci affliggono.

Personalmente io ogni giorno utilizzo nello specifico tre tipologie di prodotto ben precise:
In primis parto al mattino con un balsamo corpo: molto comodi quelli che possono essere utilizzati anche sotto la doccia e che prevedono l'applicazione dopo la normale detersione. In alternativa possiamo utilizzare anche un olio, in quanto garantisce una maggiore idratazione,penetrando nei pori della pelle aperti dal calore dei vapori emanati dall'acqua senza ungere proprio perche' prevede anche in questo caso un rapido risciacquo. Entrambi i prodotti si applicano direttamente sotto la doccia, si massaggiano adeguatamente come faremmo per una crema classica, si lasciano agire per qualche minuto dopodiche' si lavano via, lasciando la pelle morbida e vellutata, del tutto priva di oleosita'. Questa tipologia di prodotto é decisamente comoda se andiamo sempre di fretta e desideriamo uscire dalla doccia pronte per vestirci senza dover attendere l'assorbimento della nostra crema.

A questo punto possiamo scegliere se applicare un'ulteriore fluida corpo idratante o un prodotto piu' specifico come un drenante o un'anticellulite: avendo io la pelle particolarmente secca per quanto riguarda le gambe solitamente applico al mattino un' anticellulite proprio per prevenire ed arginare il fastidioso problema della ritenzione idrica e la sera prima di dormire, un prodotto idratante classico in modo da avere, al mattino, una pelle gia' liscia e nutrita. I prodotti anticellulite seguono un protoollo specifico da verificare direttamente sulle confezioni: esistono prodotti diurni e notturni, prodotti che prevedono un tempo di posa limitato ed altri che prevedono un classico massaggio non circolare ma che vada dal basso verso l'alto seguendo la circolazione linfatica proprio per aiutare nel drenaggio dei liquidi. Ricordiamoci sempre che la costanza nei trattamenti é fondamentale se desideriamo ottenere risultati visibili e duraturi nel tempo.

E' bene poi ricordare che settimanalmente é opportuno effettuare una buona esfoliazione: io evito come la peste il classico guanto di crine. Lo trovo aggressivo ed essendo particolarmente indelicato, tende a rimuovere eccessivamente le cellule morte, determinando un effetto rebound decisamente poco gradevole che va ad alterare il naturale rinnovo cellulare. Preferisco un classico scrub corpo che massaggio piu' o meno vigorosamente a seconda delle zone da trattare in modo da calibrarne al meglio l'esfoliazione.  Si applica la giusa dose di prodotto e si procede dal basso verso l'alto, partendo quindi da caviglie e polpacci con massaggi rotatori in modo da favorire il distacco delle cellule morte. Ricordiamoci sempre di agire con delicatezza proprio per evitare che il trattamento risulti eccessivamente aggressivo. Ad ogni modo esistono numerose tipologie di granuli presenti nel prodotto, molti di essi perfetti per pelli particolarmente sensibili e quindi piu' morbidi e delicati.Logicamente l'esfoliazione sara' piu' blanda ma la pelle di sicuro non subira' alcun tipo di trauma.

In commercio trovate di moltissime tipologie: i piu' utili a mio parere sono quelli a base di sale marino combuinato a sostanze come rusco, betulla e fucus che oltre a rinnovare la nostra pelle rendendola morbida e luminosa, hanno anche effetto drenante favorendo la penetrazione dei principi attivi sia tramite il massaggio sia grazie ai pori della pelle dilatati dal calore del bagno o della doccia.

In vista dell'estate poi possiamo tranquillamente optare per trattamenti piu' specifici da effettuare sia in casa che presso un centro estetico.
I massaggi sappiamo bene essere "amici della pelle": aiutano infatti a drenare, a favorire il microcirolo e ad eliminare i liquidi in eccesso. Ottima anche la pressoterapia se desideriamo gambe toniche e sode, riducendo cosi gli inestetismi dovuti ad eventuali accumuli adiposi o liquidi in eccesso. A questo genere di trattamento professionale, possiamo abbinare un ciclo di fanghi d'alga. Io prediligo le alghe in polvere da miscelare ad un po' d'acqua calda e sale, applicati per circa una quarantina di minuti nelle "zone critiche".
Sono tranquillamente reperibili in erboristeria, hanno un costo non eccessivo e sono comodi da fare anche in casa, avvolgendoci semplicemente nella pellicola trasparente o nel cartene dopo l'applicazione. Se volete iniziare in vista dell'estate, questo è sicuramente il periodo ideale dato che i fanghi vanno effettuati con una certa costanza:
Il primo mese effettueremo il trattamento almeno 3 volte a settimana per poi andare a scalare facendo si che vengano impiegati almeno 2 mesi / 2 mesi e mezzo prima di passare al mantenimento settimanale.
In questo modo, ovviamente sempre bevendo almeno un litro e mezzo di acqua al giorno e facendo un po' di attivita' fisica, in vista dell'estate saremo al top!

Ovviamente nulla fa miracoli, ma con un po' di costanza e tanta pazienza sicuramente possiamo migliorare stando attente anche alla nostra alimentazione: prediligiamo sempre frutta e verdura abbinate ad un regime calorico controllato e a basso contenuto di grassi. Qualche stravizio ogni tanto ci sta, ma la cosa fondamentale a mio parere è diversificare cercando di limitare i cibi pesanti o troppo conditi. Un piatto leggero nutre, appaga e soprattutto fa bene al nostro fisico!!!

Insomma, chi bella vuole apparire, un po' deve soffrire!!!

Powered by Blogger.