PILLOLE: Tutte le proprietà del caffe' verde

A volte mi piace parlare in maniera maggiormente approfondita, di integratori alimentari. Non si parla di dieta e dimagrimento nello specifico e lungi da me dal farlo in quanto non sono una nutrizionista, ma se posso fornirvi qualche piccolo consiglio attraverso elementi naturali che possono agevolare il benessere del vostro organismo, quello si, ben venga!

Oggi parliamo di caffe' verde,  ovvero un potente antiossidante che oltre a prevenire la formazione di radicali liberi responsabili dell'invecchiamento, aiuta ad accelerare il metabolismo, coadiuvando anche il controllo del peso e il suo mantenimento.

Caffè verde: caratteristiche

Il caffè verde è frutto di una diversa lavorazione dei semi di caffè, tra i quali tra i piu' conosciti troviamo la qualità arabica: si tratta infatti di semi normali per cosi dire, che tuttavia a differenza del caffe' classico, non vengono sottoposti a tostatura attraverso la torrefazione, mantenendo in questo modo intatte le loro caratteristiche organolettiche.
In questo modo esso è in grado di mantenere inalterate tutte le sue proprietà antiossidanti, quattro volte superiori a quelle del the verde. Inoltre mantiene intatta anche la quantità di acido clorogenico utile per stimolare il metabolismo, acido tannico, acido quinnico e vitamine appartenenti al gruppo B, minerali e polifenoli, insomma, una vera miniera di benessere per il nostro organismo, in grado di mantenere il nostro fisico giovane ed attivo maggiormente a lungo.


Caffe' verde: benefici sul nostro organismo

Abbiamo visto che il caffè verde racchiude in sè, numerose proprietà ed elementi utili al nostro organismo, ma quali sono i reali benefici che apporta ad esso?
Iniziamo col parlare degli antiossidanti, importanti in quanto contengono una notevole quantità di polifenoli in grado di neutralizzare ed arginare i danni provocati dalla formazione di radicali liberi.
Fumo, abitudini quotidiane poco salutari, inquinamento ed un'eccessiva esposizione ai raggi Uv, ne determinano la formazione velocizzando inevitabilmente il processo di invecchiamento, visibile sia nell'organismo che ancora di più sul nostro aspetto esteriore:
malattie cardiovascolari, tumori a livello cutaneo ed invecchiamento tissutale sono tra le piu' frequenti manifestazioni che dobbiamo combattere assolutamente!!!
Il caffe' verde, assunto con regolarità,può sicuramente rappresentare un valido aiuto.

Ma ovviamente questi preziosi semi hanno altre caratteristiche: importante ricordare che il caffè verde vi aiuta a perdere peso in quanto aiuta a stimolare il metabolismo, se accompagnato ad una sana ed equilibrata alimentazione stabilita da un nutrizionista e da una regolare e controllata attività fisica che vi permette di migliorare esponenzialmente il vostro stile di vita.

E' esattamente la presenza di acido clorogenico ad aumentare il metabolismo che in questo modo brucia una quantità di calorie maggiore rispetto ai normali processi attuati da un organismo pigro e tendente ad ingrassare eccessivamente.
Ovviamente un semplice integratore da solo non basta: certo aiuta, ma occorre integrarlo a sua volta attraverso la regolare pratica di un’attività fisica possibilmente quotidiana che  incrementa i consumi energetici aiutandoci ad eliminare via via eventuale grasso in eccesso,  ma è fondamentale anche un'alimentazione equilibrata, ricca di frutta e verdura, piu' completa possibile e senza eccessi di grassi e zuccheri, diretti responsabili dell'aumento di peso insomma.

Integratori al caffe' verde: come agiscono e quali scegliere?

La scelta dell'integratore ideale a base di caffè verde deve essere dettata da particolari caratteristiche a cui dobbiamo prestare attenzione: i migliori possiedono nella formulazione estratto puro di caffè verde (almeno 7000mg che sono sinonimo di qualità), integrati con caffeina, dalla spiccata azione termogenica e  da acido clorogenico.
Tali integratori, attraverso un utilizzo costante, sempre seguendo il dosaggio consigliato, consentono di incrementare l’energia consumata dall’organismo, anche a riposo: in questo modo il nostro corpo, necessitando di un maggior apporto calorico, è stimolato ad attingere alle proprie riserve ovvero alla massa grassa, convertendo le cellule adipose in energia. Contemporaneamente la presenza di acido clorogenico va ad agire a livello del fegato limitando lo stoccaggio di nuovi grassi catturando gli zuccheri prima che essi vengano convertiti in grassi, limitando cosi l'incremento di peso superfluo.
E' opportuno comunque ricordare che un qualsiasi integratore, da solo non basta, nemmeno se tra i piu' efficaci: non si perde peso dal nulla, occorrono sforzi e qualche piccolo sacrificio.
Affidatevi sempre a personale esperto circa la scelta del piano alimentare piu' adatto a voi, fate sport (che fa davvero miracoli!), e sorridete sempre. Non c'e' niente di meglio di una buona dose di ottimismo e motivazione che aiuta ad incentivare qualsiasi tipo di miglioramento da attuare sul nostro fisico e sulla nostra mente!
Powered by Blogger.