REVIEW: Dischetti struccanti lavabili e cuffia asciugacapelli - ELMARIS

In questo articolo voglio raccontarvi la mia esperienza con due strumenti (parlare di prodotti cosmetici in senso stretto sarebbe errato), che ho avuto modo di utilizzare in questi giorni e che trovo assolutamente utili e funzionali, ricevuti da Elmaris azienda sita a Bolzano che, ispirata dalla famosa frase di Coco Chanel "Less Is More", ha creato una linea di prodotti che vanno dalle strisce depilatorie a prodotti in microfibra, venduti dapprima solo localmente e poi su larga scala attraverso vendita diretta.
Perche' "Less Is More"? Semplicemente per dimostrare che a volte il minimalismo e' sufficiente a creare grandi cose, in ogni ambito a cominciare dalla cosmesi.
In questo caso ad essere protagonista e' sostanzialmente una morbida microfibra in grado di detergere, struccare, esfoliare la pelle, giusto per citarvi un esempio banale, senza l'ausilio di ulteriori prodotti, solo con pura e semplice acqua.
Ed e' il caso dei Panni Struccanti e lavabili che ho avuto modo di utilizzare. Partiamo proprio da questi:
 Da tempo ormai, ho abolito dalla mia routine i classici dischetti di cotone usa e getta che si comprano al supermercato, in primis perché alla fine se posso limitare i danni all'ambiente, nel mio piccolo cerco di contribuire, non meno importante in quanto l'ho sempre ritenuto un po' uno spreco inutile di denaro. Sostituiti inizialmente dai dischetti lavabili in cotone, col tempo sono passata a quelli in microfibra perché più morbidi ed efficaci, specie dopo numerosi lavaggi in cui il cotone, nonostante l'utilizzo di ammorbidente, tendono inevitabilmente ad irrigidirsi un po', come la classica spugna per asciugamani, diventando piuttosto aggressivi sul viso, perlomeno sulla mia pelle. Non meno importante, in quel caso, l'utilizzo praticamente obbligatorio di uno struccante o comunque di un detergente per eliminare il trucco ed eventuali impurità.

Fino a qualche tempo fa, utilizzavo un classico panno struccante in microfibra, poi ho avuto modo di provare i Dischetti Lavabili Elmaris e la cosa e'stata illuminante per una serie di motivi: la praticità di utilizzo e l'efficacia in primis.

La microfibra impiegata sia nei dischetti lavabili che nel guanto struccante proposti da Elmaris e' molto particolare, differente rispetto alla classica microfibra:

La fibra tessile impiegata per realizzare la linea struccante Elmaris infatti è leggerissima: 100 volte più sottile di un capello umano e 30 volte più sottile delle classiche fibre di cotone.

 Viene perfezionata attraverso un processo di lavorazione supplementare nel quale viene spazzolata in modo che le punte diventino ancora più sottili. A contatto con l’acqua questa speciale microfibra attiva un’azione elettrostatica e lavora come un magnete su il make up, permettendo una pulizia profonda e completa risultando efficace anche su mascara e rossetti waterproof.

 Il tessuto che compone i Dischetti Struccanti cosi come i Guanti Viso e Collo, è stato lavorato a fasci di fibre: le punte e tutta la struttura di questi fasci hanno una forma a setola e questi incavi permettono di assorbire più acqua. Vista al microscopio la fibra ha una vera e propria forma a stella. Le setole attirano le particelle di impurità e le intrappolano nella struttura della microfibra.
Dopo questa breve spiegazione, veniamo alle mie impressioni: innanzitutto parliamo della facilità di utilizzo. Per utilizzare questi dischetti occorre semplicemente inumidirli con un po' di acqua tiepida e passarli delicatamente su tutto il viso, anche sugli occhi senza la necessità di strofinare proprio perché le particolari fibre, catturano ogni tipo di particella che sia di trucco o semplicemente di impurità senza lasciarne traccia. Li trovo molto delicati, non irritano la pelle proprio perché basta semplicemente compiere movimenti rotatori con leggerezza per far si che svolgano il loro dovere in maniera concreta, senza l'utilizzo di alcun tipo di detergente. Ciò è dovuto anche alla struttura in fibre sovrapposte che consente di catturare più liquido, in questo caso acqua, aumentandone quindi l'efficacia struccante.
Il formato dei dischetti è piuttosto ampio e grazie alla particolare taschina posta sul retro, si impugnano facilmente inserendovi comodamente le dita, per agevolare i movimenti da compiere durante lo struccaggio.
Una volta terminata tale operazione, nel caso in cui il trucco rimosso sia leggero, basta lavarli con un po' di sapone di Marsiglia, al contrario, su rossetti o eyeliner ostinati, possono essere lavati comodamente in lavatrice senza alcun tipo di ammorbidente. Ogni dischetto puo' essere riutilizzato fino a 200 volte con un notevole risparmio considerando che la confezione da tre pezzi costa 9.50 euro. Ottimo rapporto qualità/prezzo insomma.
Per quanto riguarda la mia esperienza, posso dire di essermi trovata sorprendentemente bene: non mi aspettavo che queste particolari fibre, rimuovessero con tanta facilità, anche il trucco più resistente, e dico la verità, ero partita anche un po' prevenuta in quanto con i classici panni o guanti in microfibra, solitamente e' necessario anche un secondo step con latte e tonico o comunque con detergente per rimuovere gli ultimi residui di trucco. In questo caso il problema viene tranquillamente ovviato in quanto le fibre che compongono il dischetto agiscono sorprendentemente come una vera e propria calamita e il trucco ormai sciolto non viene spostato su tutto il viso in base ai movimenti che andiamo a compiere ma rimane imprigionato sul dischetto stesso sino al lavaggio finale dello stesso.
Non posso che consigliarli sia per la funzionalità e la praticità che li caratterizza, sia per i vantaggi che possiamo trarne: risparmio, salvaguardia dell'ambiente e praticità nel trasporto che significa evitare flaconi vari nel beauty da viaggio da riporre a "modello Tetris"!

E veniamo rapidamente anche alla mia esperienza con la Cuffia Asciugacapelli:
Anche per quanto riguarda questa referenza, sono rimasta piacevolmente colpita: ho i capelli piuttosto lunghi, e di norma, dopo il lavaggio, asciugo rapidamente la chioma con un classico asciugamano in spugna. Nonostante io cerchi di essere delicata, di non frizionarli per non rovinarli e sfibrarli, alla lunga per i capelli non risulta essere questo un trattamento propriamente salutare, quindi per me e' stato un piacere poter provare uno strumento di questo genere.
Stiamo parlando di una sorta di turbante, anch'esso in microfibra che si avvolge attorno alla testa e permette di assorbire l'acqua che impregna i nostri capelli, i maniera rapida e senza la necessita' di frizionarli.
Il tessuto che caratterizza questa cuffia e' molto molto morbido e non si fa per nulla fatica ad avvolgerlo ai capelli, risultando molto utile anche per chi come me, prima di ricorrere al phon, cerca di asciugare i capelli il piu' possibile all'aria. In questo modo, ora che siamo in inverno, limitiamo i danni dovuti all'umidità e stiamo sicuramente piu' comode rispetto all'utilizzo di un classico asciugamano.
Il tessuto e' molto simile a quello che abbiamo visto nei dischetti, caratterizzato da fibre ben 30 volte piu' sottili di quelle del cotone e 100 volte piu' sottili di un capello.
Il potere assorbente del tessuto, di cui nell'immagine potete vedere la trama e' davvero notevole: il tempo di asciugarsi, applicare la crema corpo e rivestirsi e i capelli risultano giusto umidi e del tutto privi di acqua in eccesso.

L'utilizzo è molto semplice ed e' illustrato nelle seguenti immagini:


  • 1. Si avvolgono i capelli con la cuffia partendo dalla nuca. 
  • 2. Si attorciglia la punta del turbante, roteandola. 
  • 3. Si porta la punta del turnate sopra la testa o lateralmente. 
  • 4. In ultimo si fissa la punta con il bottone presente sulla nuca.

Veniamo dunque alle mie impressioni:
Trovo questa cuffia innanzitutto molto comoda  e funzionale in quanto  avvolge completamente la testa, ed essendo fissata grazie ad un bottone, non tende a scivolare via costringendomi a riposizionarla  piu' volte come avviene con un classico asciugamano.Apprezzo molto che assorba rapidamente l'umidità dalla chioma rendendo il tempo di attesa prima dell'asciugatura, molto piu' confortevole, specie per me che come gia' detto, preferisco asciugare i capelli all'aria ricorrendo al phon solo in ultimo.
Molto positivo che non sia necessario frizionare i capelli evitando quindi che a lungo termine finiscano per sfibrarsi, un rischio che per me vale doppio avendoli molto sottili.
Lo consiglio soprattutto per chi va in palestra, in piscina o anche solo in viaggio perché semplifica notevolmente l'asciugatura, col vantaggio enorme di non annodare i capelli, rendendoli molto più pettinabili e facili da domare.
Sicuramente da provare. Il prezzo è di 24,00 euro.
Ultimo consiglio: essendo a contatto con capelli puliti, lo si puo' semplicemente mettere in lavatrice una volta al mese, semplice manutenzione di routine.

Tutto cio' che avete visto e' acquistabile attraverso lo store online Elmaris con spese di spedizione gratuite con un minimo ordine 30,00 euro  oppure fisse a 3,50 euro.

DISCLAIMER
 Il prodotto mi e' stato inviato in forma di OMAGGIO al fine di testarlo,valutarlo e recensirlo,in maniera quanto piu' oggettiva possibile,ovviamente basando il tutto sulla mia esperienza personale.Cio' non ha in alcun modo influenzato la mia opinione a riguardo,e ho valutato il prodotto in questione con la professionalita',l'onesta e la schiettezza che caratterizza le mie reviews
Powered by Blogger.