REVIEW: Mascara Paradise Extatic L'ORÉAL

Mascara L'Oréal Paradise Extatic
Amo il mascara. Fa senza dubbio parte di quella categoria di prodotti che considero "Mai Senza", quelli senza i quali non esco praticamente di casa. Amo avere ciglia lunghe, definite e quanto piu' intensificate possibile dato che le mie per sfortuna sono bionde!
Amo talmente tanto il mascara da averne una quantità spropositata che utilizzo in maniera alternata e che riesco straordinariamente anche a terminare come accade con gli eyeliner. Avere la possibilità di provarne di nuovi per me è sempre un motivo di enorme gioia. Così è stato anche per il nuovo Paradise Extatic proposto da L'Orèal che si è imposto con i presupposti di somigliare al leggendario Better Than Sex di Too Faced.
L'Oréal Mascara Paradise Extatic
Ma vediamo di conoscere meglio il mascara Paradise Extatic L'Oréal e di raccontarvi quella che è stata la mia esperienza d'utilizzo.
In buona sostanza si tratta di un mascara volumizzante caratterizzato da una formula setosa e scorrevole, piacevole da applicare grazie alla presenza di un mix di oli nutrienti, e che promette di conferire maggior e lunghezza e definizione, senza però determinare la formazione di grumi.
Cosi viene descritto dal brand, ma per il momento la mia opinione la lascio come al solito sul finale!
L'Oréal Paradise Extatic Mascara
Partiamo dal packaging che quantomeno nei colori, somiglia molto al Better Than Sex: la base oro rosa satinata, elegantissima, mette in risalto il nome del mascara e del brand. Piacevole il contrasto dato dall'oro lucido che costituisce il tappo nonché base dell'applicatore. Il mascara è contenuto in una scatola in cartone che ne riprende le stesse tonalità e che mostra il risultato prima e dopo l'applicazione.
L'Oréal Paradise Extatic Applicatore
Due sono le peculiarità che rendono questo mascara, differente dai "fratelli similari": primo tra tutti lo scovolino, applicatore caratterizzato da oltre 200 setole morbide e flessibili che raccolgono il prodotto e lo ripartiscono con uniformità sulle ciglia, rivestendole completamente ma senza creare depositi o grumi di prodotto.
La particolare forma, piu' spessa ai lati e sottile nella zona centrale, consente di catturare ogni singola ciglia senza incollarla ma pettinandola in maniera ordinata.
Somiglia quasi ad un "bigodino per ciglia", passatemi l'espressione.
L'Oréal Paradise Extatic Scovolino
Altra peculiarità di Paradise Extatic è senza dubbio rappresentata dalla formula e dalla texture: si tratta di un mascara dalla consistenza fluida ed avvolgente, non troppo corposa ma sufficientemente scorrevole da aderire perfettamente alle ciglia. Nella foto successiva (chiedo venia per il disagioh!) potete vedere chiaramente il "prima e dopo". Partite dal presupposto che ho applicato il mascara velocemente, senza nemmeno truccarmi, giusto per mostrare il risultato in modo da farvi capire visivamente l'effetto.
L'Oréal Paradise Extatic Risultato
Per concludere, veniamo quindi alla mia esperienza d'utilizzo. Partite dal presupposto che mio malgrado non posso fare un raffronto con il Better Than Sex a cui viene comparato, in quanto non ho mai avuto modo di provarlo, almeno per ora. Posso dire giusto come mi sono trovata io in maniera oggettiva.
Partiamo dall'applicazione: se vogliamo piuttosto semplice in quanto le dimensioni piuttosto ridotte dello scovolino, ne agevolano non solo il prelievo di prodotto ma anche e soprattutto la stesura.
Occorre qualche piccolo accorgimento però per ottenere un'applicazione impeccabile.
Primo tra tutti, avere cura di eliminare l'eccesso di prodotto dall'applicatore, semplicemente facendolo aderire al bordo del pack. Lo scovolino non deve essere eccessivamente impregnato in quanto al contrario, tenderebbe inevitabilmente ad incollare (esattamente quello che è successo a me, in parte, prima di scattare la foto...sono pessima!).

Una volta ripulito lo scovolino si può procedere con la stesura: occorre in questo caso pettinare le ciglia, evitando accuratamente il classico e tanto decantato movimento a zig zag che non fa altro che incollare stratificando il prodotto e rendendo cosi le ciglia pesanti.
Io per un'applicazione precisa, non lo ripasso nemmeno, lo applico semplicemente una volta sola, scaricando opportunamente il prodotto. In questo modo ottengo un risultato ottimale. Ripassandolo una seconda volta, personalmente a me l'effetto non piace. Tende a risultare proprio too much per i miei gusti i quanto le mie ciglia, sottilissime si incollano!

Ma Paradise Extatic mi piace? Direi proprio di si. Si tratta di un mascara che conferisce alle ciglia un aspetto molto naturale (scordatevi l'effetto drama o ciglia finte). Vengono allungate e volumizzate in maniera piuttosto precisa, rendendo lo sguardo piu' intenso e conferendo all'occhio un aspetto più aperto. Non risulta mai eccessivo, sulle ciglia lo si percepisce molto leggero e ho avuto modo di apprezzarne anche la durata. 
Nel mio caso non si sgretola nemmeno indossandolo da mattina a sera in maniera continuativa.
Trovo che Paradise Extatic rappresenti il giusto compromesso tra ciglia intense e comunque naturali, mai eccessive o troppo cariche di prodotto insomma.
Lo consiglio? Direi proprio di si, lo trovo un mascara ottimo in virtù del rapporto qualità-prezzo.
E possibile acquistarlo presso tutte le profumerie concessionarie del brand, nella grande distribuzione e nei negozi specializzati nella cura della persona. In alternativa lo trovate anche su Amazon al prezzo di 11.67€ (12,99€ di listino).

Il prodotto mi e' stato inviato in forma di OMAGGIO al fine di testarlo,valutarlo e recensirlo,in maniera quanto piu' oggettiva possibile,ovviamente basando il tutto sulla mia esperienza personale.Cio' non ha in alcun modo influenzato la mia opinione a riguardo,e ho valutato il prodotto in questione con la professionalita',l'onesta e la schiettezza che caratterizza le mie reviews


Powered by Blogger.