Coppetta Mestruale: questa sconosciuta!

Questo articolo sara' particolarmente "intimo",in quanto ha l'intento,non solo di fornire informazioni che spero siano utili,ma in qualche modo,di eliminare quelle forme di "pregiudizio" che peraltro ho avuto anche io,riguardanti un oggetto che a mio parere e' qualcosa di indispensabile per chi come me non sopporta il "ciclo"!!!!
Sto parlando della COPPETTA MESTRUALE,precisamente la LadyCup® 
 ovvero quella che ho acquistato io!

Spero che per voi non rappresenti un "problema" affrontare l'argomento "mestruazioni", e l'utilizzo da parte mia di eventuali termini anatomici che tutte noi conosciamo in quanto presenti nel nostro corpo: nel caso siate infastidite,o non interessate,evitate di leggere l'articolo!
Prima di iniziare a parlare della Coppetta Mestruale,faccio una piccola premessa che mi riguarda:
Da tempo sentivo parlare di questa "soluzione alternativa" all'utilizzo degli assorbenti,esterni o interni,ma sinceramente ero la prima ad essere prevenuta a riguardo,in quanto mi terrorizzava l'idea di inserire nel mio apparato vaginale,un corpo estraneo del genere,specie durante il ciclo.Mi sono documentata,e leggendo una valanga di opinioni positive a riguardo,mi sono convinta.Alla fine utilizzando normalmente assorbenti interni,ho pensato che forse,non sarebbe stato cosi difficile imparare ad utilizzare la coppetta.Ho deciso di acquistarla dopo aver visto il video di LadyMija83,che parlandone in maniera davvero entusiasta,e decisamente molto chiara,mi ha aiutato a dissipare anche le ultime perplessita' che avevo a riguardo.
E cosi ora ce l'ho anche io e sono qui per presentarvela:
La coppetta mestruale e' prodotta da vari brand che riportero' a fine articolo.Io ho acquistato la Ladycup®  semplicemente perche' sul sito,oltre la possibilita' di acquistarla singolarmente,vi erano dei veri e propri kit,che con qualche euro in piu' soddisfacevano le mie esigenze.
Il kit che ho acquistato e' questo,costa 32,99 euro e oltre alla coppetta ovviamente,che vi mostrero' a breve contiene:

-2 salviette intime  LadyCup®
-1 pastiglia sterilizzante Milton
-1 confezione da 50 ml di LadySanitizer,igienizzante istantaneo all'Aloe
-1 sacchettino coordinato alla Coppetta in cotone
-1 buono sconto del 15% sui prossimi acquisti 
e ovviamente le istruzioni che pero' sono solo in Inglese,Tedesco e Francese (poco male,sul sito e' tutto spiegato in modo dettagliatissimo!)

Ovviamente poi c'e' la coppetta:


che io non potevo che scegliere di colore viola!!!!
Guardate quanto e' carino il sacchettino per riporla!
Ma bando alle frivolezze,parliamo di lei,cercando di spiegarvi nel modo piu' dettagliato possibile,caratteristiche,utilizzo e vantaggi che offre rispetto agli assorbenti tradizionali.

La coppetta mestruale e' prodotta esclusivamente in silicone anallergico. Su tutta la sua superficie non rimangono batteri, non assorbe alcun liquido quindi non altera l'equilibro vaginale naturale.Inoltre una volta indossata non permette la fuoriuscita in alcun modo di fluido mestruale, ne' la formazione di cattivi odori.
Il silicone utilizzato non provoca nessun tipo di reazione allergica nota. Con l'uso di LadyCup® si diminuisce il rischio di malattie batteriche e si impedisce il sorgere della Sindrome da Shock Tossico (TSS), che può verificarsi ad esempio con l'uso di assorbenti interni.
LadyCup® è adatta anche alle donne che soffrono di eczemi o altre allergie ai tamponi e al lattice. LadyCup® non altera l'equilibrio naturale della vagina e non secca le mucose.

La coppetta mestruale dura da 5 a 10 anni,il che significa che non avrete piu' la necessita' di spendere soldi in assorbenti (Io personalmente lo trovo un sollievo enorme!).Consente fino a 12 ore di protezione,ma potete svuotarla 2/5 volte al giorno a seconda dell'intensita' del vostro flusso.


INDICAZIONI PER L'UTILIZZO E LA "MANUTENZIONE"
Sono poche e molto semplici,ma solo cosi vi garantiscono benessere personale e cura della vostra coppetta.

-Innanzitutto dopo averla acquistata,prima di procedere col primo utilizzo,occorre sterilizzare la coppetta,facendola bollire per almeno 5 minuti,oppure utilizzando un disinfettante antibatterico (per intenderci vanno benissimo quelli che si utilizzano per sterilizzare ad esempio i biberon dei neonati).
-La posizione ideale per l'inserimento e' stando seduti sul wc,o dove siete piu' comode,o in piedi,ovviamente dopo esservi lavate bene le mani,ripiegando la coppetta come vi mostro nella foto seguente:


Per inserirla,se trovate delle difficolta',potrete facilitarvi bagnandola,o utilizzando semplicemente un lubrificante vaginale.
-Se durante la giornata e' necessario svuotarla,dopo averla rimossa,occorre semplicemente lavarla sotto acqua corrente.Non serve sterilizzarla,ma eventualmente potete lavarla con un detergente delicato (io uso quello intimo).
-Una volta terminato il ciclo,la sterilizzate allo stesso modo del primo utilizzo,facendola bollire 5 minuti e la riponete nel suo sacchettino in cotone!
Ovviamente se avete intenzione di acquistarla dovete sapere che la coppetta ha DUE TAGLIE:
S(mall) – adatto alle donne che non hanno avuto parti naturali o con meno di 25 anni
L(arge) – adatto alle donne che hanno avuto parti naturali o con più di 25 anni


Taglia S(mall)
  • diametro: 40mm
  • lunghezza: 46mm
  • lunghezza del gambo: 19mm
  • volume massimo: 21,2ml
Taglia L(arge)
  • diametro: 46mm
  • lunghezza: 53mm
  • lunghezza del gambo: 13mm
  • volume massimo: 34,3ml

Nel mio caso ovviamente,avendo 30 anni,ho scelto la L e nonostante sia piu' grande,non trovo alcuna difficolta' nell'inserimento o nella rimozione.
Il gambetto di 19 o 13 mm a seconda della taglia,puo' essere accorciato o rimosso senza intaccare l'effetto della coppetta.
MA COME FUNZIONA IN TERMINI PRATICI?
Beh,e' semplicissimo!Una volta inserita,la coppetta,un po' come una ventosa,aderisce perfettamente alla parete vaginale.I forellini presenti sulla superficie che circonda il diamentro della coppetta,fanno si che fuoriesca l'aria,facendo in modo che diventi cosi una sorta di "compartimento stagno" per il fluido mestruale che in questo modo non fuoriesce.
La mancata presenza di aria,non solo impedisce la formazione di cattivi odori ma anche di batteri che possono causare malattie o infiammazioni particolarmente fastidiose.
I VANTAGGI
A mio parere sono molteplici a cominciare dal risparmio! La coppetta dura fino a 10 anni,il che significa che in poco tempo,recuperate cio' che avete speso per lei,evitando di acquistare assorbenti.Se pensiamo che nella nostra vita ne consumiamo addirittura 10mila...Inoltre e' ecologica,in quanto non essendo usa e getta,a differenza degli assorbenti,non rappresenta una "minaccia" per l'ambiente.Gli assorbenti non sono biodegradabili.Pensiamo poi alla comodita' di non dover cambiare l'assorbente quando siamo fuori casa,e magari non abbiamo nemmeno la possibilita' di avere una toilette a portata di mano.Con la coppetta possiamo fare la nostra vita normale,come se non avessimo il ciclo:andare in palestra,fare il bagno,fare pipi'.Possiamo usarla anche mentre dormiamo senza alcun problema.Se ci troviamo a doverla svuotare fuori casa,ci bastera' avere a portata di mano delle salviette intime,e un po' d'acqua corrente per sciacquarla una volta svuotato il contenuto nel wc o nel lavandino.Niente di piu' semplice insomma....Unica accortezza e' il ricordarsi di sterilizzarla tra un ciclo e l'altro!

LA MIA ESPERIENZA
E' ancora relativamente breve in quanto e' il primo ciclo in cui ne faccio uso.Io ero facilitata in quanto utilizzando abitualmente assorbenti interni,ho una certa padronanza del mio corpo,di conseguenza,non ho trovato nessuna difficolta' nell'inserirla e nel rimuoverla al momento in cui necessitavo di farlo.Per il momento non ho ancora tagliato il gambo in quanto non mi da fastidio e trovo sia comodo per facilitare la rimozione della coppetta.Una volta indossata e' davvero confortevole.E' decisamente come non averla,mentre i tamponi,specie dopo qualche ora,tendono a seccare le pareti vaginali provocandomi un certo fastidio.
La coppetta non si sente nemmeno.Giuro,mi sembra di non avere proprio il ciclo!
La consiglio davvero in quanto,anche per le meno esperte,credo non sia un problema abituarsi ad inserirla e a rimuoverla.Basta solo essere rilassate ed e' possibile provare,anche quando non si ha il ciclo "allenandosi" per quando sara' il momento.La coppetta non ha alcuna controindicazione insomma!Sono strafelice del mio acquisto!!!!
LA SCONSIGLIO SOLO SE : Non avete dimestichezza col vostro corpo,o provate eccessivo imbarazzo,o vi infastidisce l'idea di vedere,cosa naturale,il vostro sangue nel momento in cui va svuotata.Personalmente io non ci faccio molto caso!Posso dirvi che ero la prima ad essere prevenuta,ma adesso che la utilizzo,anche se da pochissimo,pensare alla scomodita' degli assorbenti mi fa capire che ho fatto la scelta giusta,anzi,se ci avessi pensato prima....
Prima di concludere vi lascio qualche indicazione:
Io come detto ad inizio articolo ho la LadyCup che puo' essere acquistata anche singolarmente sul sito Ladycup.Eu
al prezzo di 24,99 euro piu 1.99 euro di spese di spedizione
Trovo sia molto carina la possibilita' di scegliere la coppetta colorata,cosa che ha fatto morire dal ridere il mio ragazzo che mi ha detto : -Ma dai,non e'mica un maglione!-

Vi indico le varie marche produttrici che ho trovato su web:
 Quelle che conosco io sono:
Altri brand di cui pero' non ho sentito parlare particolarmente:

E voi cosa ne pensate?La utilizzate o siete ancora un po' spaventate/prevenute?
Spero che questo articolo sia utile in qualche modo a diffondere questo "rivoluzionario" metodo alternativo ai normali assorbenti,in grado di facilitare la vita di noi donne anche in "quei giorni"!

Powered by Blogger.