Preview: La Sigaretta Elettronica Smo-Tec EGO CE5

Chi di voi ha seguito la pagina Fb negli ultimi due giorni,saprà già di cosa ho intenzione di parlarvi.
Ebbene,con la fine del 2012,ho decido di smettere di fumare.Definitivamente.
Il mio percorso da fumatrice é piuttosto lungo.Ho iniziato a 15 anni,smesso per un anno e mezzo a 25 per poi ricominciare miseramente e riprovare per ben due volte a smettere,utilizzando cerotti prima,gomme,e la classica sigaretta elettrica che si acquista in farmacia.Ho ripreso "da scema",più che altro a causa di fasi un pò stressanti nelle quali una sigaretta aiutava a distendersi.Posso tranquillamente definirmi una fumatrice abbastanza incallita visto che ultimamente,fumavo poco meno di un pacchetto al giorno di Marlboro Light.
Cosa mi ha dato l'imput a voler smettere cosi repentinamente e in modo definitivo?
Beh,presto detto: La salute prima di tutto,ok,anche perchè il fumo influenza negativamente anche sulla nostra pelle,caratterizzando l'invecchiamento precoce (anche se ammetto che fin'ora mi é andata piuttosto bene!),ma ancora di più il fattore economico perché facendo due conti,5 euro al giorno più o meno tutti i giorni (Facendo una media di 5 pacchetti a settimana sono 25 euro....),a fine mese pesano eccome.E pensandoci son proprio "bruciati" nel vero senso letterale del termine.Vi chiederete come mai ci ho pensato solo ora.La risposta é semplice.A me fumare piace.Non ho mai fumato per vizio o per abitudine,ma per piacere.Punto.Solo quello.

Ha illuminarmi circa la sigaretta elettronica,di cui avevo già sentito parlare,é stata la mia ex insegnante di anatomia,che ha smesso tranquillamente,pur essendo una fumatrice con la effe maiuscola,da un mese a questa parte,senza faticare più di tanto.Mi ha indicato dove rivolgermi e alla fine ho fatto il mio investimento in un negozio specializzato Smo-Tec.


Il dispositivo come vedrete a breve,e' incentrato sulla tecnologia EGO,la stessa che e' presente nelle famose e-cigarettes OVALE,un pò più costose di quella che ho scelto io,pur non costando proprio pochissimo!

Ve la presento:

La custodia intanto e' rigida e in ecopelle,molto simile a quella che normalmente contiene gli occhiali da sole.Ha una comoda doppia cerniera e all'interno,dei piccoli scomparti che ci consentono di portare con noi facilmente,tutto ciò che ci occorre per la nostra sigaretta!

Prima di mostrarvi nel dettaglio il kit che ho acquistato,voglio definire al meglio la "sigaretta elettronica",cosi come viene descritta sul sito del brand:
La sigaretta elettronica (o e-cigarette) è un dispositivo elettronico che emula i tradizionali prodotti per il fumo, quali le sigarette, i sigari e le pipe. È uno strumento dotato di una batteria ricaricabile che consente di inalare vapore di una soluzione di glicole propilenico,acqua, glicerolo, nicotina (quest’ultima in quantità variabile o anche assente) e aromi alimentari. Il vapore inalato con l’e-cig, ha un sapore e una sensazione simile a quella provata inalando il fumo di tabacco di una tradizionale sigaretta. A differenza dei normali prodotti non produce combustione, quindi permette di evitare di inalare tutte le emissioni conseguenti. A ciò si aggiunge anche che l’estetica delle sigarette elettroniche è, di norma, del tutto simile al prodotto tradizionale ma può essere anche sostituita con prodotti innovativi, eleganti e finemente personalizzabili.

Il kit che ho scelto é quello più completo rispetto al "base" e contiene 2 sigarette elettroniche (ho optato per questo visto che anche mia madre vuole smettere!),composte da batteria e atomizzatore,un liquido a scelta,una bottiglietta vuota per caricare l'atomizzatore e miscelare gli aromi,un caricabatterie usb e un adattatore da muro.Il prezzo complessivo e' di 89 ,00 euro ma io ho speso leggermente di più facendo scorta di liquidi e aromi,al prezzo di 5,00 euro ognuno.

Vediamo nel dettaglio come si compone il kit:

Se vi aspettate un qualcosa del tutto simile ad una sigaretta,rimuovete tranquillamente l'idea che vi siete fatte.La sigaretta elettronica eé un qualcosa di totalmente differente,a cominciare dalle dimensioni.Utilizzzandola,perderete sicuramente anche la classica gestualità dal momento che si impugna diversamente rispetto ad una sigaretta tradizionale e per aspirare vapore,occorre tenere premuto il tastino al centro che vedete in foto.
Tanto per rendervi conto delle proporzioni,vi faccio la comparazione con  una sigaretta elettrica da farmacia,che sconsiglio e a breve vi spiegherò anche il motivo.
 Come vedete,le dimensioni sono decisamente notevoli rispetto alla sigaretta elettronica acquistata lo scorso anno in farmacia e che nel mio caso si é rivelata decisamente inutile.Purtroppo secondo me,è utile per chi fuma occasionalmente e vuole mantenere comunque la gestualità,ma effettivamente non possedendo nulla che assomigli a vapore da inalare o comunque da "fumare",non da alcun tipo di "soddisfazione" e quindi non va nemmeno a ridurre la voglia di accendersi una sigaretta,anzi,l'aumenta esponenzialmente causandone una vera e propria astinenza forzata.
Almeno per quel che riguarda me,bocciata!


La Smo-Tec,come la famosa Ovale,é assolutamente certificata ( certificazioni presenti sia nel punto vendita che sul sito),e approvata dal Ministero della Sanita',cosi come lo sono i liquidi Flavour Art di cui vi parlerò successivamente.
Prestate attenzione quando decidete di fare un acquisto di questo genere,perchè se vi guardate attorno,vi renderete conto che la sigaretta elettrica sta diventando un oggetto quasi di moda,e come succede in questi casi,sono molti i rivenditori poco affidabili che aprono un negozio da un giorno all'altro,magari proponendovi prodotti a prezzi modici,non garantiti e nel 90% dei casi,non rispettosi nemmeno delle norme CE.
Ripeto,é un investimento ma va fatto con la testa.

Come vedete dall'immagine la sigaretta elettronica EGO e' caratterizzata da due parti:
Una batteria ricaricabile (la parte viola scuro con impresso il nome del brand per capirci),e un atomizzatore,che andra' sostituito circa ogni 20 giorni,e che costa 12 euro.
L'atomizzatore non e' altro che un dispenser nel quale viene caricato il liquido attraverso la bottiglietta ad ago che vi mostrerò a breve,e che possiede al suo interno una resistenza che scaldandosi,fa si che il liquido si trasformi in normalissimo vapore acqueo,quello che poi noi andiamo ad aspirare simulando la "fumata" da una sigaretta tradizionale!


L'atomizzatore,viene riempito attraverso l'apposita bottiglietta con il tappo ad ago,di liquido semplice o di miscela di aromi a nostro gusto.Quelli proposti dal brand Smo-Tec sono i Flavour Art,totalmente Made in Italy e anch'essi certificati secondo le norme sanitarie vigenti,caratterizzati semplicemente da Glicole propilenico,glicerina,acqua e aromi,addizionati di nicotina a seconda di quelle che sono le nostre preferenze.Ovviamente la nicotina,a dosaggi estremamente alti risulta tossica ergo,il tutto è bilanciato in favore della nostra sicurezza.I liquidi ovviamente non possono essere venduti,cosi come la sigaretta elettrica a minori di 16 anni.


Io per iniziare,anche su consiglio della commessa del negozio,ho scelto un'aroma al tabacco che si chiama Maxx Blend del tutto simile alle Marlboro Light.Devo diluire 1/3 di liquido a 18mg di nicotina con 2/3 a 9mg in modo da renderene più leggera la concentrazione.Manterrò questa miscela per una ventina di giorni e poi via via andro' a scalare per poi mantenermi solo su 9mg fino ad arrivare ad utilizzare aromi puri privi di nicotina.Effettivamente il ragionamento fila,perché facendo tutto gradualmente ho modo di abituarmi in maniera soft,limitando cosi i possibili cali che mi porterebbero a riaccendermi una sigaretta.Quindi se voglio avere dei risultati a lungo termine,questa e' la soluzione migliore.
Ho acquistato anche Vaniglia e Fragola ma devo ancora provarli.
Ogni liquido in confezione da 10ml costa 5.00 euro e dura poco più di una settimana.Sul sito Flavour Art ho notato che costano meno e in più inserendo nel carrello il codice ecig-st vi e' uno sconto del 10% sul vostro ordine.Vi invito comunque a dare un'occhiata alle Note Tecniche relative ai liquidi e aromi.

In foto vedete la bottiglietta che viene utilizzata per miscelare i liquidi,col tappo ad ago,appositamente fatta cosi,per consentire l'inserimento del liquido nell'atomizzatore che vi ho mostrato precedentemente.
Infine il caricabatterie USB  e l'attacco da muro su cui può essere applicata l'usb stessa.Doppio uso insomma a seconda di dove ci torna più comodo caricare la nostra sigaretta.

Insomma,quando leggerete questo articolo,saranno trascorsi cinque giorni dalla mia ultima vera sigaretta.Pochi per poter dire se quella elettronica funziona realmente o meno,ma abbastanza per notare un cambiamento enorme.Ho provato ieri a fare un tiro tradizionale di Marlboro Light e con sommo disappunto,ho notato di percepirne il gusto diversamente,e in maniera non piacevole.In teoria significa che sta funzionando dal momento che lo scopo della sigaretta elettronica é quello di portarti a provare un vero e proprio fastidio nei confronti delle sigarette tradizionali.Vedremo insomma.
Ho in progetto degli Update sia video che qui sul blog per mantenervi aggiornate sul mio percorso...
e nell'attesa ecco il video in cui vi mostro la Smo-Tec dal vivo!



Spero di esservi stata utile,e per qualsiasi altra info o domanda sono a disposizione!


Powered by Blogger.