PILLOLE: Impariamo ad utilizzare il kajal

Tutte noi desideriamo avere sempre uno sguardo intenso e sensuale e tra i vari cosmetici atti a determinare questo effetto, troviamo senza dubbio il kajal o khol. Il kajal ha origini decisamente antiche, ed è originario del Medio Oriente, India, Pakistan ed Iran dove le donne hanno sempre attribuito un'importanza notevole allo sguardo, focalizzando il makeup proprio sugli occhi.

Kajal e Khol in buona sostanza sono la stessa cosa e determinando sugli occhi lo stesso risultato, con la sola differenza che il kajal è in pasta mentre il khol è in polvere e quindi lievemente piu' difficile da applicare da chi non ha particolare dimestichezza con la tipologia di prodotto.

Applicazione

Essendo un cosmetico molto antico, anche il principale metodo di applicazione risulta leggermente rudimentale ma al contrario possiamo semplificare le cose utilizzando alcuni semplici accorgimenti:

Di norma nelle confezioni di kajal o khol indiani, troviamo la pasta o polvere a seconda della tipologia di prodotto e dei bastoncini che possono essere sia in vetro che in legno, e che si utilizzano per l'applicazione.

1. Nel caso decidiamo di utilizzare il bastoncino, dobbiamo partire dal presupposto che data la tipologia di prodotto e l'effetto che esso deve conferire agli occhi, l'applicazione non sara'mai precisa e grafica ma risultera' naturalmente "sbavata" un po' come se realizzassimo uno smokey eyes. L'effetto finale per intenderci risultera' piuttosto strong data la concentrazione di pigmenti neri, e molto vissuto in virtu' dell'applicazione che risultera' sfumata.
Per applicare il kajal o khol occorre semplicemente appoggiare il bastoncino impregnato di prodotto lungo la rima, superiore o interna un po' come se tracciassimo una riga di eyeliner.
Il solo accorgimento da adottare é quello di circondare la zona perioculare con abbondante cipria da rimuovere successivamente per evitare il classico fallout che pregiudicherebbe la nostra base trucco.

2. In alternativa potremo utilizzare anche un pennello, avvalendoci magari di una forma dal taglio obliquo come quello specifico per eyeliner in crema, proprio per cercare di essere maggiormente precise, per poi sfumare delicatamente il tutto ottenendo cosi un effetto smokey davvero interessante.


Il makeup che vedete nell'immagine rappresenta un tipico esempio di come puo' essere l'effetto sugli occhi, di un kajal applicato a regola d'arte. 
Occhi definiti unicamente dal nero, base viso molto naturale arricchita da un velo di blush delicatamente rosato e labbra nude, il tutto per esaltare non solo i lineamenti del viso ma soprattutto per focalizzare l'attenzione proprio sugli occhi.

Ma come ottenere un risultato del genere utilizzando prodotti di uso corrente?

Non sempre é facile reperire kajal e khol tradizionali, pertando fortunatamente possiamo avvalerci di molti prodotti commerciali, similari al fine dell'effetto, ma con una resa praticamente identica dal unto di vista estetico e performance decisamente maggiori (dobbiamo ricordarci che il kajal indiano non ha una durata eccelsa sugli occhi e tende a disperdersi abbastanza rapidamente, cosa non propriamente apprezzabile se dobbiamo partecipare ad esempio ad un evento importante).

Vediamo quindi di selezionare alcuni prodotti che possono farci comodo rendendo il nostro sguardo davvero irresistibile e sensuale:


Maybelline ci propone ad esempio le matite Expression Kajal, matite occhi di precisione che possiedono una texture morbida che garantisce un tratto intenso e preciso. La formulazione è dermatologicamente testata e waterproof, il che significa che garantisce una tenuta perfetta in ogni situazione, senza determinare sbavature.
Perfetta per ottenere un effetto "occhi di gatto" intenso ed estremamente seducente.
Il kajal é disponibile in cinque nuances differenti ad un prezzo abbordabilissimo di 7,10 euro.
Expression Kajal é comodissima da utilizzare e garantisce un risultato perfetto anche per chi non ha molta dimestichezza col makeup. Perfetto se abbinato anche al mascara Look Felino.

Se preferiamo i prodotti in polvere Guerlain propone il Terracotta Khol, che riprende fedelmente il tipico prodotto indiano.
In questo caso l'applicazione sara' determinata dal bastoncino presente nel tappo che va a richiudere questa iconica ampollina in vetro.
Un prodotto sicuramente ricercato ma forse un po' troppo impegnativo per chi é alle prime armi.
Il prezzo é di 30.50 euro.

Se invece vogliamo una via di mezzo, tra un prodotto in polvere e uno compatto, ma con la comodita' di applicazione di una matita, Maybelline ci propone questa volta, l'Eye Studio® Master Kajal. Un prodotto piuttosto cremoso, con la classica forma a punta dei prodotti indiani, saturo di pigmenti e facilmente applicabile esattamente come faremmo con una matita, con il vantaggio di avere una lunghissima tenuta senza sbavature ne' rischi di pregiudicare con una polvere il nostro makeup.
Il prezzo é di 11.79 euro ed é disponibile in quattro nuances differenti.

Insomma, in commercio possiamo trovare tranquillamente tutto cio' che ci occorre per ottenere un makeup assolutamente impeccabile ed intenso.
Basta semplicemente affidarsi ai prodotti giusti e piu' congeniali sia alle nostre capacita' di realizzare makeup piu' o meno elaborati, sia in base alle nostre esigenze ed ai risultati che vogliamo ottenere.
C'e' solo l'imbarazzo della scelta!


Powered by Blogger.