Le ultime tendenze in fatto di Make-up puntano sulla valorizzazione dello sguardo, protagonista assoluto del volto e su una pelle effetto glow.

Ultime novità in tema di make-up 

Le più attuali tendenze del make-up possono conquistare davvero ogni donna e proprio per questo ciascuna può individuare qualche semplice spunto di partenza per rivedere il proprio beauty look rinfrescandolo con pochi, essenziali accorgimenti.

Occhi e labbra sono protagonisti, con novità che puntano sull’uso calibrato dei colori e di effetti scintillanti. Anche la base del viso propone inedite soluzioni dallo stile luminoso in linea con le ultime elaborazioni del tema ma con alcune rivisitazioni e novità.
Mantiene un forte appeal l’amatissimo trucco-non trucco che impone un volto dall’effetto sofisticato e pulito, tutto acqua e sapone con note nuove, aperte a spiragli originali e tocchi decisamente creativi.

Pelle effetto glow e sguardo in risalto 

La base del viso è il punto di partenza di ogni buon make-up. Protagonista incontrastato dei nuovi stili del trucco è un effetto glow brillante e luminoso sulla pelle. Già moda degli ultimi anni, ora viene attualizzato in modo deciso. Si parla infatti di pre-highlighting, cioè di una base viso ottenuta applicando l’illuminante prima ancora del fondotinta. Illuminante, fondotinta e glow finale, applicati esattamente in questa specifica sequenza, sono i prodotti cult dell’anno per un risultato sorprendente che sembra illuminare la pelle dall’interno facendola apparire radiosa grazie a un effetto bagnato, riflettente di pura luce.

Le sopracciglia saranno folte e curate e dall’effetto naturale, non artefatto. Quanto agli occhi, punto di forza delle ultime tendenze, il colore dell’anno sarà il pantone Classic Blue, usato accanto ad altre sfumature di azzurro protagoniste di eyeliner, matite, ombretti e mascara.

Potrebbe sembrare un colore molto vivace e forse non adatto a tutte, in realtà si rivela capace di valorizzare sia gli occhi chiari che quelli scuri, risultando versatile e particolarmente adatto a qualsiasi incarnato e occasione.
Sempre restando sugli occhi, anche i colori pastello e le tonalità fluo saranno di gran moda soprattutto nella realizzazione di trucchi dal tocco inedito e creativo, spesso accompagnati dall’applicazione di glitter e strass dal forte potere illuminante.

Quanto alle labbra la parola chiave dell’anno è effetto naturale e voluminoso grazie alla tecnica del lip contouring effettuata con una matita neutra e rifinita con l’applicazione finale di un gloss.

Tutorial per il trucco degli occhi 

Da sempre protagonista del volto lo sguardo è essenziale per comunicare le emozioni. Per questo il make up occhi è così importante, perché può, se fatto a regola d’arte, valorizzare al massimo la bellezza del viso e renderlo più magnetico e affascinante per tutte.
Per mettere in luce lo sguardo al meglio, in linea con le ultime tendenze, è bene seguire pochi semplici step partendo sempre da una pelle del contorno occhi ben detersa e distesa.

  • Per prima cosa va resa uniforme la palpebra cercando di creare una base liscia e omogenea su cui applicare il trucco. Questo passaggio risulta fondamentale perché consente poi di rendere lo sguardo più aperto e luminoso già in partenza. In caso di occhiaie o segni di stanchezza si può ricorrere all’uso di un correttore specifico da scegliere opportunamente in base all’incarnato per un effetto il più possibile naturale. La parte subito sotto le sopracciglia può essere trattata con un illuminante.
  • Ombretto e matita sono lo step successivo. Per l’ombretto la parte più interna della palpebra andrebbe trattata con un colore più scuro di quello utilizzato nella parte fissa. Questo piccolo trucco assicura allo sguardo un effetto magnetico e intenso rendendolo più interessante. Il gioco di chiaroscuro infatti regala tridimensionalità e profondità allo sguardo e può essere ottenuto semplicemente accostando due tonalità differenti della stessa colorazione. Il segreto è non eccedere per non scivolare in un effetto cupo e pesante e calibrare al meglio le tonalità scelte. Una volta applicato l’ombretto si può passare alla matita. Nera o comunque decisamente scura per definire la linea dell’occhio è importante che sia passata in modo uniforme e non si interrompa in modo troppo netto con a fine della palpebra.
  • Ultimo step: il mascara. Tutte conoscono il suo potere e la sua incredibile capacità di rendere completo il trucco degli occhi. Basta una sola passata per un risultato naturale, un’applicazione ripetuta più volte invece, per amplificare l’effetto ciglia lunghe e all’insù, quasi da bambola.

VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Pin It on Pinterest