Profumi donna: ecco i migliori della stagione P/E 2020

Profumi donna: ecco i migliori della stagione P/E 2020

Iniziano a farsi notare le tipiche giornate primaverili dove un sole timido e un cielo terso e intensamente azzurro accompagnano la bellezza di una natura che proprio in questo periodo inizia a dare il meglio di sé: è esattamente questo il momento giusto per scoprire le migliori fragranze del 2020, profumi donna freschi e ricercati che descrivono al meglio il risveglio della stagione attuale.

Questo è dunque il momento perfetto per rinnovare il nostro “guardaroba olfattivo” attraverso caratteri e tratti distintivi in grado di rendere il profumo da donna un autentico accessorio di bellezza pronto a completare il nostro outfit accentuando la nostra personalità: via libera ai profumi floreali, alle fragranze dalla frizzante e inebriante freschezza dove i delicati accenti fruttati e muschiati rappresentano un autentico inno alla natura che esibisce i colori più vivaci dell’anno!

Testimonial d’eccezione di questo piacevole cambiamento è Azzurra Profumi che propone profumi scontatissimi tra i più ricercati e apprezzati di sempre: qui è possibile reperire facilmente i profumi donna migliori, scegliendo ciò che più ci rappresenta.

Profumi da donna primavera 2020

A dominare la primavera 2020 le nuove seducenti combinazioni olfattive e aromatiche che accompagnano le inebrianti note fiorite: tutto nasce dalla sperimentazione e dall’estro dei “nasi più famosi del mondo“, decisi a sorprendere i nostri sensi mediante bouquet aromatici sempre più originali, dal carattere pensato per evidenziare una femminilità contemporanea e una personalità sempre più forte, decisa e libera da preconcetti e stereotipi.

In questa stagione primaverile ci si può tranquillamente sbizzarrire, questo grazie alla reinterpretazione ancora più moderna e avanguardistica di quelli che sono da sempre ritenuti i migliori profumi donna per eccellenza: Dior, Narciso Rodriguez, Giorgio Armani e Thierry Mugler sono solo alcuni esempi. I profumi donna più venduti si rinnovano grazie a innovative vesti olfattive create per celebrare in modo degno la primavera del nuovo decennio in corso.

Per chi invece dei grandi classici predilige avventurarsi negli inesplorati territori della profumeria di nicchia, la scelta ricade inevitabilmente su fragranze originali e dal bouquet aromatico estremamente ricercato, pronte ad adattarsi facilmente a ogni gusto, carattere ed esigenza personale, senza alcun tipo di compromesso: impossibile passare inosservate quando si indossano marchi quali Jo Malone, L’Artisan Parfumeur, Diptyque, Tauer ed Ex Nihilo o ancora Maison Françis Kurkdjian. Ecco dunque alcuni dei profumi donna destinati a diventare i protagonisti di questa primavera 2020.

Mugler Alien Fusion

Quasi mistico, sorprendente e straordinario, il profumo donna Alien Fusion di Thierry Mugler, innovativa rivisitazione del classico quanto amato Alien nata dalla maestria di Fanny Bal e Dominique Ropion, rappresenta il risultato dell’incontro inaspettato tra note sensuali di tuberosa, ambra bianca, vaniglia e fiori d’arancio con le note speziate ed intense di cannella e zenzero. Carattere e personalità per una fragranza perfetta per chi ama i sentori decisi e particolarmente persistenti.

Mugler Alien Fusion

Dior Miss Dior Rose n’ Roses

Tra i profumi femminili primavera 2020, non si può certo non menzionare il nuovo Miss Dior Rose N’Roses proposto da Dior e nato dalla creatività di Francois Demachy: una vivace fragranza floreale dove ad essere protagoniste sono le rose di Grasse, rinfrescate dalla piacevole acidità della buccia di bergamotto e accentuate dall’intensità tipica del muschio bianco.
La vibrante presenza del geranio dona particolare equilibrio agli aromi agrumati ricreando l’irresistibile atmosfera di un cambio fiorito. Romantico e femminile, una volta provato, sarà impossibile dimenticarlo!

Dior Miss Dior Rose n' Roses

YSL Black Opium Eau de Parfum Neon

Più spettacolare che mai, tratto distintivo del nuovo Black Opium Eau de Parfum Neon Yves Saint Laurent è senza dubbio il flacone, che ancora una volta brilla di un bagliore nero, lo stesso che caratterizza l’ardita eleganza rock che dal lancio ha contraddistinto Black Opium. Un animo ribelle e fuori dagli schemi traspare allo stesso modo dalle note vibranti che costituiscono la fragranza: accordo di dragon fruit, essenza di mandarino, fiori d’arancio, gelsomino Sambac e fiori d’ibisco sapientemente valorizzati da un intenso accordo di caffè nero e di vaniglia. Straordinariamente unico quanto ammaliante!

YSL Black Opium Eau de Parfum Neon

Gucci Guilty Love Edition pour Femme

Gucci Guilty Love Edition Pour Femme è la nuova creazione della Maison che vede una rivisitazione decisamente più fresca della famiglia Orientale Floreale Fruttata Chypre, tributo al carattere vintage del fiore di narciso.
La fragranza è dominata dalla freschezza data dal bergamotto dal pompelmo e dal caratteristico quanto celebre Accordo Acquatico: a renderla unica è tuttavia la nota pungente di lampone sapientemente equilibrato dalla violetta e dal gelsomino Sambac che completano la natura tipicamente floreale del bouquet. La combinazione olfattiva viene poi ulteriormente enfatizzata da una base di muschio e patchouli Prisma, estremamente sofisticata e resa ancora più intensa e avvolgente dall’ambra. Un profumo da donna pensato per chi non manca di personalità.

Gucci Guilty Love Edition pour Femme

Narciso Rodriguez For Her Fluer Musc Eau de Toilette Florale

Narciso Rodriguez Fleur Musc è il profumo femminile che meglio rappresenta la reinterpretazione di un bouquet floreale: la delicatezza dei petali di rosa uniti alla piccantezza tipica del pepe rosa, esaltano un cuore muschiato fondendosi alla perfezione con sensuali note ambrate e patchouli. Assolutamente inebriante, questa fragranza femminile reinterpreta magistralmente la dualità che caratterizza le donne, il tutto attraverso un vibrante cuore di muschio, riscaldato da intense note legnose.
Lo stesso packaging ne riflette l’innata sensualità: un rosa sontuoso esalta il caratteristico flacone effetto ghiaccio evidenziandone la freschezza e delicatezza e determinando un piacevole contrasto tra fascino e grazia senza tempo. Merita di essere indossato!

Narciso Rodriguez For Her Fluer Musc Eau de Toilette Florale

Dove comprare i migliori profumi scontati primavera 2020

Azzurra Profumi mette a disposizione i migliori profumi donna a prezzi vantaggiosi. Tutti i prodotti proposti sono assolutamente originali, rapide le spedizioni effettuate entro 48 ore dall’ordine, al prezzo di 4,90€ per ordini fino a 59€, gratuite se di importo superiore.. AzzurraProfumi.it sinonimo di qualità e sicurezza, compare tra le profumerie online in grado di soddisfare ogni esigenza in termini di convenienza.

 

CeraVe: trattamenti skincare alle ceramidi essenziali

CeraVe: trattamenti skincare alle ceramidi essenziali

La quarantena comporta senza dubbio piacevoli scoperte e innumerevoli riconferme e proprio per questo motivo voglio finalmente parlarvi di CeraVe, brand che acquisto comunemente in parafarmacia, forse ancora poco conosciuto qui in Italia ma che, quantomeno a mio avviso, meriterebbe un doveroso “tributo” e la giusta attenzione. Tutti i prodotti CeraVe sono infatti concepiti per aiutare a riparare e rinforzare la barriera cutanea, mantenendo la pelle del viso e del corpo, morbida, perfettamente idratata e in salute.

Questo di fatto sarà un contenuto piuttosto generico: voglio infatti mostrarvi i prodotti CeraVe che sto utilizzando ormai da tempo (in alcuni casi sono già alla 2/3 confezione) facendo una breve panoramica per poi passare successivamente alle singole review approfondite in modo da fornirvi tutti i dettagli del caso legati ad ogni referenza e alla relativa esperienza d’uso da me effettuata. Vediamo dunque in primis di spendere due parole sul brand. Questa dunque non vuole essere una recensione complessiva ma solo ed esclusivamente opinioni sommarie e generali.

CeraVe prodotti skincare

Come nasce CeraVe

CeraVe nasce nel 2005 da un gruppo di dermatologi che hanno unito le loro forze, formulando una vasta gamma di trattamenti skincare, tutti distinti da un comune denominatore: ad arricchire infatti ogni formulazione, un complesso di 3 ceramici essenziali (nello specifico ceramidi 1, 3, 6-II), acidi grassi e altri lipidi, in grado di ripristinare e rinforzare la naturale barriera cutanea.

Tuttavia non sono solo le ceramidi a rendere unica ogni singola formula: è stato infatti sviluppato un innovativo sistema di rilascio graduale degli ingredienti attivi, il Multi Vesicular Emulsion Technology (MVE), in grado di rilasciare in maniera controllata gli ingredienti idratanti attraverso la pelle, strato dopo strato, questo al fine di mantenerla morbida per 24H garantendo un’idratazione a lunga durata.

Proprio in virtù della sua combinazione unica di ceramidi e al sistema MVE, CeraVe è stata lanciata ufficialmente nel 2006 con 3 prodotti chiave: Crema Idratante, Lozione Idratante e Detergente Idratante. Oggi il brand offre una vasta gamma di trattamenti viso e corpo adatti anche a pelli particolarmente sensibili, del tutto privi di profumo e formulata scrupolosamente da dermatologi che hanno fatto del benessere della pelle a 360°, la propria mission.

Cosa sono le ceramidi?

Tutti i trattamenti dermocosmetici avanzati CeraVe hanno come comune denominatore le ceramidi: esse costituiscono il 50% della barriera cutanea e sono di fatto lipidi (grassi) naturalmente presenti nella pelle. In cosmetica risultano per questo essenziali per preservare la barriera cutanea mantenendo un’adeguata idratazione. Senza la pelle diventerebbe inevitabilmente secca e irritata, provocando in casi gravi un notevole quanto fastidioso prurito.

Le ceramidi aiutano per questo a riparare e a preservare la nostra pelle: quando il livello di ceramidi presenti nella pelle ridotto, la barriera cutanea tende infatti a indebolirsi comportando una significativa perdita di idratazione. Applicare ceramidi direttamente sulla pelle permette di arginare il danno ed è per questo che tali lipidi sono naturalmente presenti in tutte le formule CeraVe: entra dunque in gioco la combinazione unica di 3 ceramidi essenziali, nello specifico ceramidi 1, 3 e 6-II, che aiuta a ripristinare il naturale film idrolipidico conferendo sollievo alla pelle e promuovendone l’idratazione. In questo modo la pelle appare morbida, sana e perfettamente protetta.

CeraVe Crema Idratane e Lozione Idratante

CeraVe opinioni: cosa ne penso in linea generica

Ormai posso dire di conoscere a fondo il brand dal momento che ritengo di aver provato praticamente tutte le referenze proposte. Allo stesso modo posso dire di essermene letteralmente innamorata, complice la reale efficacia di ogni singola referenza. L'”ultimo arrivato in famiglia” è tuttavia il CeraVe SA Detergente Levigante che ho acquistato solo qualche giorno fa, e che vedrete successivamente in una review specifica.

CeraVe Crema Idratante per pelli da secche a molto secche

Tra i miei “must have” compare senza alcun dubbio la Crema Idratante CeraVe per pelli da secche a molto secche, un trattamento che ho scelto di acquistare complice la secchezza persistente della mia pelle, specie delle gambe, problematica non sono mai riuscita a risolvere in via definitiva con alcun prodotto. L’inverno o comunque il freddo, così come il caldo eccessivo, sono decisamente deleteri per la mia pelle che tende a risentire di ogni minimo sbalzo termico, manifestando disidratazione.

Questa crema idratante, adatta sia per il viso che per il corpo, è totalmente ipoallergenica, priva di profumo e facilmente assorbibile: la sua formula presenta 3 ceramidi e acido ialuronico proprio per consentire un’idratazione prolungata nel tempo, fino a 48H. Pur apparendo particolarmente corposa, non unge e viene letteralmente “bevuta” dalla pelle che appare da subito più morbida e maggiormente elastica. E’ disponibile nei formati da 50ml, 340g e 454g (il formato più conveniente a mio avviso), al prezzo di 12,20€ presso Farmaè, dove acquisto abitualmente.

CeraVe Inci Crema Idratante per pelli da secche a molto secche: Aqua / Water, Glycerin, Cetearyl Alcohol, Caprylic/Capric Triglyceride, Cetyl Alcohol, Ceteareth-20, Petrolatum, Dimethicone, Phenoxyethanol, Behentrimonium Methosulfate, Potassium Phosphate, Ethylhexylglycerin, Sodium Lauroyl Lactylate, Disodium Edta, Dipotassium Phosphate, Ceramide Np, Ceramide Ap, Phytosphingosine, Cholesterol, Xanthan Gum, Carbomer, Sodium Hyaluronate, Tocopherol, Ceramide Eop.

Lozione Idratante pelle secca e molto secca CeraVe

Lozione Idratante per pelli da secche a molto secche CeraVe 

La panoramica prosegue con la Lozione Idratante per pelli da secche a molto secche CeraVe che, se per quanto concerne gli effetti benefici a carico della pelle non si discosta dal trattamento in crema presentato precedentemente, al contrario presenta una texture semi-liquida scorrevole e molto piacevole dopo la doccia. Anche in questo caso la crema corpo si assorbe molto rapidamente e senza ungere, non presenta alcun tipo di profumazione e vede protagoniste in formula ancora una volta le ceramidi combinate con l’acido ialuronico, il tutto in modo tale da garantire un’ottimale idratazione. Personalmente ho già utilizzato anche in questo caso due confezioni con enorme soddisfazione, alternandone l’applicazione e non posso che consigliarla per chi desidera un trattamento a rapidissimo assorbimento, facile da applicare e soprattutto estremamente efficace, in grado di garantire ancora una volta 48h di idratazione. E’ disponibile nei formati da 88ml, 236ml (come questo al prezzo di 8,45€) e nel maxi-formato da 473ml.

Inci: Aqua / Water, Glycerin, Caprylic/Capric Triglyceride, Cetearyl Alcohol, Cetyl Alcohol, Dimethicone, Phenoxyethanol, Polysorbate 20, Ceteareth-20, Behentrimonium Methosulfate, Polyglyceryl-3 Diisostearate, Sodium Lauroyl Lactylate, Ethylhexylglycerin, Potassium Phosphate, Disodium Edta, Dipotassium Phosphate, Ceramide Np, Ceramide Ap, Phytosphingosine, Cholesterol, Xanthan Gum, Carbomer, Sodium Hyaluronate, Tocopherol, Ceramide Eop.

CeraVe detergente opinioni

Ho avuto modo di utilizzare ovviamente anche i detergenti CeraVe (nel caso del Detergente levigante non posso ancora esprimermi avendolo utilizzato solo un paio di volte), confermando ulteriormente la mia opinione positiva rivolta al brand. Estremamente delicati sia nella versione per pelli da normali a secche che da normali a miste (che utilizza prevalentemente il mio compagno), ormai sono divenuti parte integrante della mia routine viso, protagonisti della mia detersione.

CeraVe Detergente Idratante

Il Detergente Idratante CeraVe a dispetto di quanto si possa pensare, somiglia molto a una lozione: non è schiumogeno, è privo di profumo e ancora una volta presenta 3 ceramidi essenziali e acido ialuronico, questo per promuovere la totale rimozione di sporcizia, inquinamento e impurità, mantenendo tuttavia l’ottimale equilibrio e idratazione della pelle. Lo sto apprezzando moltissimo, specie nella detersione quotidiana poiché non secca ma al contrario mantiene la pelle morbida e perfettamente idratata. Dimenticatevi dunque della spiacevole sensazione di “pelle che tira” tipica dei detergenti spesso particolarmente aggressivi. Come nel caso della lozione corpo CeraVe, è disponibile nei formati da 88ml, 236ml e nel maxi-formato da 473ml che vedete in foto, al prezzo di 11,20€.

CeraVe Detergente Idratante

Inci: Aqua / Water, Glycerin, Cetearyl Alcohol, Phenoxyethanol, Stearyl Alcohol, Cetyl Alcohol, Peg-40 Stearate, Behentrimonium Methosulfate, Glyceryl Stearate, Polysorbate 20, Ethylhexylglycerin, Potassium Phosphate, Disodium Edta, Dipotassium Phosphate, Sodium Lauroyl Lactylate, Ceramide Np, Ceramide Ap, Phytosphingosine, Cholesterol, Sodium Hyaluronate, Xanthan Gum, Carbomer, Tocopherol, Ceramide Eop.

CeraVe Schiuma Detergente

Anche la Schiuma Detergente CeraVe, nonostante sia prevalentemente ad uso del mio compagno che tende ad avere la pelle mista, ha fatto letteralmente innamorare anche me, specie nella rimozione delle ultime tracce di make-up. Si differenzia dal Detergente Idratante CeraVe poiché a contatto con l’acqua produce una schiuma particolarmente soffice che somiglia molto a una mousse. Pur essendo destinata a pelli miste e impure, ben si adatta anche alle pelli normali, ripristinandone il naturale equilibrio e detergendole a fondo senza tuttavia provocare secchezza. Lo consiglio poche delicato ed efficace anche per completare la fase di “struccaggio”.

Una “chicca” in più? Piacevolissima la sensazione di freschezza durante l’applicazione. Non potrete sicuramente più farne a meno. E’ disponibile anch’esso nei formati da da 88ml, 236ml al prezzo di 7,55€ e nel maxi-formato da 473ml. 

CeraVe Schiuma Detergente

Inci: Aqua / Water, Glycerin, Coco-Betaine, Propylene Glycol, Sodium Cocoyl Glycinate, Peg-120 Methyl Glucose Dioleate, Sodium Chloride, Acrylates Copolymer. Citric Acid, Capryloyl Glycine, Caprylyl Glycol, Sodium Hydroxide, Niacinamide, Disodium Edta, Sodium Hyaluronate, Sodium Lauroyl Lactylate, Ceramide Np. Phenoxyethanol, Ceramide Ap, Phytosphingosine, Cholesterol, Xanthan Gum, Carbomer, Ethylhexylglycerin, Ceramide Eop.

CeraVe recensioni prodotti viso

Ovviamente data la mia innata curiosità nel testare nuove referenze, non potevo esimermi dall’acquisto di due prodotti viso: nello specifico crema e contorno occhi Cerave, entrambi con ceramidi e acido ialuronico ad azione idratante. Ovviamente come nel caso dei trattamenti corpo, si sono rivelati particolarmente efficaci con mia somma soddisfazione.

CeraVe Crema e Contorno occhi

CeraVe Crema Viso Idratante con acido ialuronico

La Crema Viso Idratante CeraVe nasce per idratare in profondità e aiutare a ripristinare la barriera protettiva del viso e del collo. La sua formula altamente idratante, anche in questo caso ipoallergenica e priva di profumo, si assorbe rapidamente, non unge e risulta perfetta anche se utilizzata come base trucco. Ancora una volta compaiono ceramidi e acido ialuronico, fedeli alleati di una corretta idratazione. Il formato è costituito da un tubo con erogatore airless (non il classico vasetto insomma), da 50ml al prezzo di 16,04€. Personalmente ho apprezzato molto la sua texture leggera, il rapido assorbimento e i risultati ottenuti. Una pelle morbida, compatta e idratata a lungo, a prescindere dalle condizioni atmosferiche.

CeraVe Crema Viso Idratante con acido ialuronico

Inci: Aqua / Water, Glycerin, Caprylic/Capric Triglyceride, Niacinamide, Cetearyl Alcohol, Dimethicone, Phenoxyethanol, Ceteareth-20, Behentrimonium Methosulfate, Caprylyl Glycol, Polyglyceryl-3 Diisostearate, Sodium Lauroyl Lactylate, Potassium Phosphate, Disodium Edta, Dipotassium Phosphate, Ceramide Np, Ceramide Ap, Phytosphingosine, Cholesterol, Xanthan Gum, Carbomer, Ethylhexylglycerin, Sodium Hyaluronate, Ceramide Eop.

CeraVe Crema Contorno occhi Riparatrice

Formulata per tutti i tipi di pelle, la Crema Contorno occhi Riparatrice CeraVe nasce anch’essa per aiutare il corretto ripristino della barriera protettiva della pelle che costituisce una tra le aree più delicate del viso. La sua formula a rapido assorbimento, che peraltro non determina alcun effetto unto, presenta ancora una volta le 3 ceramidi essenziali e acido ialuronico, promuovendo in questo modo una sostanziale riduzione dell’aspetto delle borse e contrastando la comparsa delle occhiaie, il tutto per una pelle più liscia e luminosa. Il formato disponibile è da 14ml e il prezzo è di 11.10€.

CeraVe Crema Contorno occhi Riparatrice

Inci: Aqua / Water, Niacinamide, Cetyl Alcohol, Caprylic/Capric Triglyceride, Glycerin, Propanediol, Isononyl Isononanoate, Jojoba Esters, Peg-20 Methyl Glucose Sesquistearate, Cetearyl Alcohol, Dimethicone, Methyl Glucose Sesquistearate, Phenoxyethanol, Sorbitol, Behentrimonium Methosulfate, Carbomer, Laureth-4, Triethanolamine, Tocopherol, Butylene Glycol, Prunus Amygdalus Dulcis Oil / Sweet Almond Oil, Hydrogenated Vegetable Oil, Ethylhexylglycerin, Tetrasodium Edta, Sodium Lauroyl Lactylate, Sodium Hydroxide, Zinc Citrate, Asparagopsis Armata Extract, Equisetum Arvense Extract, Maltodextrin, Aloe Barbadensis Leaf Extract, Ascophyllum Nodosum Extract, Chrysanthellum Indicum Extract, Ceramide Np, Ceramide Ap, Phytosphingosine, Cholesterol, Xanthan Gum, Potassium Sorbate, Sodium Hyaluronate, Ceramide Eop.

Dove comprare i trattamenti CeraVe

Tutti i trattamenti CeraVe sia per il viso che per il corpo sono disponibili presso Farmaè, farmacia online con sede a Viareggio dove acquisto abitualmente sia online che direttamente presso il punto vendita fisico situato in Via Aurelia Nord, 129.


VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

 

 

Oro di Spello Acqua Micellare 3 in 1 | Recensione, opinioni, dove comprare

Oro di Spello Acqua Micellare 3 in 1 | Recensione, opinioni, dove comprare

Periodo di quarantena questo… periodo in cui nonostante il Coronavirus abbia mutato radicalmente le nostre abitudini, ci vede intenti a trovare qualcosa di utile per occupare il tempo quotidianamente. Confesso che, al di là del lavoro, sto iniziando a faticare non poco a guardare il mondo esterno dalla finestra. Tutto questo è difficile anche per me, sebbene passi a casa gran parte del mio tempo dato che ho la fortuna di poter lavorare abitualmente in smart working!

Approfitto dunque di un momento di pausa per dedicarmi finalmente al blog, recensendo un prodotto che ho avuto modo di rendere parte integrante della mia routine viso: sto parlando dell’Acqua Micellare 3 in 1 Oro di Spello, un’acqua micellare struccante che oserei definire “multifunzionale” poiché ricca di proprietà e di azioni benefiche per la nostra pelle. Nonostante il periodo di esilio forzato, non rinuncio a coccolarmi con un pò di trucco ergo non ho per nulla modificato la mia routine dedicata alla detersione, fase che ritengo fondamentale al fine di preservare al meglio la mia pelle.

Prima di illustrarvi il prodotto e relative caratteristiche, voglio parlarvi brevemente del brand in modo tale da fornirvi una panoramica più ampia e dettagliata legata a quanto proposto da Oro di Spello.

Oro di Spello Acqua Micellare 3 in 1

ORO DI SPELLO: IL MARCHIO

Il brand Oro di Spello Eco Bio Dermocosmetici nasce a Spello, nel cuore dell’Umbria: un magnifico borgo antico di epoca romana circondato da uliveti, boschi e sorgenti di acque cristalline. Una storia di bellezza che vede protagonista il legame con la terra umbra e la secolare tradizione correlata alla coltura dell’olivo. Radicati dunque in un territorio incontaminato e ispirati dalla natura, tutti i prodotti Oro di Spello rappresentano alla perfezione l’equilibrio tra l’antica tradizione erboristica e la moderna ricerca cosmetologica esibendo in questo modo l’essenza della bellezza tutta italiana. Made in Italy non si limita a determinare la mera provenienza ma è sinonimo di artigianalità paziente e preziosa, apprezzata in tutto il mondo.

Tutte le formule di Oro di Spello ruotano intorno ad un ingrediente particolarmente pregiato, l’olio extravergine di oliva, filo conduttore dell’intera linea proposta. Le relative proprietà cosmetiche sono ormai consolidate, note fin dal tempo dei Fenici che non a caso erano soliti definirlo “oro liquido”. Le olive, spremute subito dopo la raccolta, mantengono inalterate le loro proprietà: ne deriva pertanto un olio poco acido, ricco di agenti antiossidanti e idratanti, composti fenolici, vitamine e fitosteroli, che contribuiscono a svolgere un’azione riparatrice e antinfiammatoria.

Tutti i prodotti proposti da Oro di Spello, sono dunque ricchi di estratti vegetali e oli biologici sapientemente miscelati a ingredienti funzionali, per azioni specifiche e mirate. Si fanno notare le texture vellutate dall’elevato potere idratante unite a una fragranza inconfondibile, piacevole e mai invasiva che ricorda la natura all’aria aperta. Proprio la natura racchiude in sé tutto ciò di cui la pelle necessita e con questa stessa filosofia il brand ha accuratamente selezionato ingredienti da agricoltura biologica e preziosi oli biologici certificati, per creare formulazioni davvero uniche e in grado di rispettare i più elevati standard del settore bio, evitando l’utilizzo di parabeni, peg, SLES/SLS, siliconi, alcol, oli minerali e coloranti artificiali. L’utilizzo di materie prime certificate e gli scrupolosi test di laboratorio fanno dei prodotti, dermatologicamente testati Oro di Spello, una scelta sicura, adatta anche a pelli particolarmente sensibili e reattive.

Acqua Micellare 3 in 1 Oro di Spello

ACQUA MICELLARE 3 IN 1 ORO DI SPELLO

L’Acqua Micellare 3 in 1 Oro di Spello risulta ideale per tutti i tipi di pelle, anche se particolarmente sensibile e soggetta ad arrossamenti, questo in virtù della sua delicata azione detox e lenitiva che non ne altera in alcun modo il pH. Punto di forza di tale referenza è senza dubbio la particolare formulazione 3 in 1 che, in un solo gesto consente di detergere efficacemente il viso, rimuovere ogni traccia di makeup e agire sull’epidermide svolgendo una spiccata azione tonificante. Ne deriva una pelle idratata, tonica, morbida e levigata.

Acqua Micellare struccante 3 in 1 Oro di Spello

La sua particolare formulazione è caratterizzata da:

  • Acido ialuronico: ad azione idratante e rimpolpante
  • Estratto di fiori di calendula: ad azione protettiva e lenitiva
  • Estratto foglie tè verde bio: ad azione protettiva
  • Saccharide isomerate: una molecola zuccherina a doppia azione idratante: istantanea & long time
  • Olio extravergine di oliva biologico di Spello: ad azione antiossidante, idratante e seborestitutivo.

Veniamo al formato: l’Acqua Micellare 3 in 1 Oro di Spello si presenta in un elegante flacone in plastica contenente 200ml di prodotto con PAO a 6 mesi dall’apertura. Estremamente semplice anche l’utilizzo: basta imbibire un batuffolo di cotone o un dischetto struccante riutilizzabile, massaggiando accuratamente sulla pelle del viso, senza risciacquare.

Acqua Micellare Oro di Spello INCI

Un rapido sguardo anche all’INCI prima di passare alla mia esperienza d’uso:

  • ●● Aqua – Solvente
  • ●● Glycerin – Denaturante, umettante, solvente
  • ● Poloxamer 184 – Tensioattivo non ionico
  • ●● Disodium Cocoamphoacetate – Composto organico derivato dall’olio di cocco
  • ●● Saccharide Isomerate – Idratante
  • ●● Calendula Officinalis Flower Extract* – Emolliente, vegetale
  • ●● Camellia Sinensis Leaf Extract* – Emolliente, vegetale
  • ●● Sodium Hyaluronate – Idratante
  • ●● Olea europaea (Olive) fruit oil* – Emolliente, solvente, vegetale
  • ● Benzyl alcohol – Conservante, solvente
  • Parfum
  • ●● Disodium Edta – Sequestrante, viscosizzante
  • ●● Lactic Acid – Agente tampone, umettante
  • ●● Citric Acid – Agente tampone, sequestrante
  •  Polysorbate 20 – Emulsionante, tensioattivo
  • ● Sodium Benzoate – Preservante

 *da Agricoltura Biologica

Formula piuttosto pulita quella dell’Acqua Micellare 3 in 1 Oro di Spello: i soli ingredienti “rossi” da segnalare sono il Disodium Edta, utile a determinare la viscosità del prodotto e di per sé non dannoso per la pelle, ma piuttosto impattante a livello ambientale, così come il Polysorbate 20, un tensioattivo non ionico impiegato in genere per diluire oli essenziali o profumi in cosmetici a base d’acqua quali ad esempio gel, lozioni e acque micellari. Tali elementi, a mio avviso, non pregiudicano il alcun modo la validità del prodotto né possono influire negativamente sulla pelle, questo in virtù della ridotta percentuale che ricoprono nella formula stessa.

LA MIA ESPERIENZA

Ho avuto modo di utilizzare l’Acqua Micellare 3 in 1 Oro di Spello con una certa assiduità, anche nonostante la “quarantena”. Ho scelto di mettere alla prova tale referenza in situazioni differenti in modo da comprenderne il reale potere struccante ed idratante promosso dal brand. Nella rimozione di un trucco occhi waterproof particolarmente marcato, devo essere sincera, ha faticato un pò. Mi spiego: il trucco occhi viene rimosso in modo adeguato solo se il pad di cotone imbibito di prodotto viene strofinato ripetutamente sulla zona, seppur con delicatezza, operazione che di fatto sconsiglio non solo per evitare di irritare un’area del viso così delicata a causa dell’eccessiva frizione, ma anche per non promuovere la formazione di rughe.

In questo caso prediligo l’utilizzo di uno struccante bifasico convenzionale che rimuova ogni traccia di makeup, anche particolarmente ostinato, senza frizionare, limitandomi a usare l’acqua micellare solo sul finale della detersione per assicurare una pulizia completa. Discorso differente per la rimozione della base viso che l’Acqua Micellare 3 in 1 Oro di Spello rimuove perfettamente lasciando la pelle morbida, pulita e pronta all’applicazione dei successivi trattamenti.

Un bel pollice in su dunque per la detersione del viso e per la rimozione di makeup leggeri, evitando sempre l’utilizzo del prodotto sugli occhi: in questo caso non posso che promuovere quest’acqua micellare che si rivela idratante e lenitiva, senza mai provocare alcun arrossamento ma conferendo una piacevole sensazione di comfort e freschezza dopo ogni pulizia. Per quel che mi riguarda la utilizzo con successo anche sul viso già deterso, in veste di tonico che al contempo, permette di rimuovere ogni genere di impurità non necessariamente dovuta alla presenza di makeup.

In conclusione l’Acqua Micellare 3 in 1 Oro di Spello si rivela un prodotto versatile e multifunzione, utile per chi presenta una pelle delicata e desidera completare la propria detersione o rimuovere con efficacia makeup leggeri, senza irritare la pelle ma apportando una corretta idratazione senza alterare il naturale equilibrio cutaneo.

DOVE COMPRARE L’ACQUA MICELLARE ORO DI SPELLO E PREZZO

L’Acqua Micellare 3 in 1 così come tutti i prodotti Oro di Spello sono facilmente reperibili presso le migliori farmacie e parafarmacie così come sul sito ufficiale del brand. Vi ricordo inoltre che dal 19 marzo e fino al 31, l’intero ricavato dalle vendite online effettuate sul sito Oro di Spello, verrà devoluto all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Una bellissima iniziativa che rafforza ulteriormente la realtà che stiamo vivendo in questo particolare momento. #DistantiMaUniti

Di seguito la locandina:

ORO DI SPELLO Locandina


Il prodotto mi e’ stato inviato in forma di OMAGGIO al fine di testarlo,valutarlo e recensirlo,in maniera quanto piu’ oggettiva possibile,ovviamente basando il tutto sulla mia esperienza personale.Cio’ non ha in alcun modo influenzato la mia opinione a riguardo,e ho valutato il prodotto in questione con la professionalita’,l’onesta e la schiettezza che caratterizza le mie reviews.

VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Biofficina Toscana Crema e olio cellulite al peperoncino | Recensione, opinioni

Biofficina Toscana Crema e olio cellulite al peperoncino | Recensione, opinioni

Se seguite il blog con assiduità, sapete quanto io sia “maniacale” nei confronti della cura del viso e del corpo. Sarà che la qualifica di estetista in un certo senso riesce a sensibilizzare circa l’importanza di una beauty routine corretta e strutturata, sarà che ho sempre avuto la ferma intenzione di preservare il mio corpo nelle migliori condizioni a dispetto dell’età, ma sta di fatto che quando si tratta di utilizzare referenze dedicate alla mia skincare, sono sempre ansiosa di vagliare i risultati ottenuti sul lungo periodo a seguito di un utilizzo costante.

Prosegue dunque la mia collaborazione con BioveganShop.it grazie alla quale ho avuto l’opportunità di mettere alla prova due referenze che ritengo decisamente interessanti, specie ora che, sebbene lentamente ci stiamo avvicinando alla “bella stagione“. Primavera/Estate sono da sempre sinonimo di “prova costume” e questo è senza dubbio il periodo più favorevole per dedicarsi ai classici trattamenti urto anticellulite per giungere in forma al fatidico momento che non donne vorremmo rimandare a prescindere.

Olio e crema anticellulite peperoncino Biofficina Toscana

Ecco che in questo articolo parleremo della Crema Cellulite al Peperoncino Biofficina Toscana e dell’Olio al Peperoncino che appartiene al medesimo protocollo d’azione, referenze che ho lasciato “per ultime”, semplicemente per prendermi più tempo possibile al fine di fornirvi un’opinione più completa, accurata e oggettiva possibile.

Premetto che mi ritengo piuttosto fortunata: ho 39 anni, soffro di ritenzione idrica che tuttavia riesco a contenere piuttosto bene attraverso tisane e cosmetici drenanti e non ho mai riscontrato particolari manifestazioni legate alla cosiddetta panniculopatia edemato fibra sclerotica, meglio conosciuta come cellulite. Sia chiaro, nelle zone critiche la pelle a buccia d’arancia la vedo eccome, ma fortunatamente è al primo stadio quindi molto poco evidente.

Anticellulite al peperoncino Biofficina Toscana

Tuttavia come si sul dire, “prevenire è meglio che curare” e, sebbene non creda nei miracoli utilizzo cosmetici anticellulite con costanza non tanto nella speranza di ridurne gli effetti, ma per mantenere il tono cutaneo e la naturale elasticità della mia pelle che in questo modo appare molto più compatta. Chiariamolo una volta per tutte: la cellulite non si cura, non si elimina, non scompare…per questo serve la chirurgia ma la buona notizia è che il problema si può contenere mediante cure costanti e l’applicazione di prodotti funzionali mirati.

Biofficina Toscana Anticellulite al peperoncino

Biofficina Toscana Crema Cellulite al Peperoncino

La Crema Cellulite al Peperoncino Biofficina Toscana è formulata specificatamente per il trattamento cosmetico degli inestetismi della cellulite: essa risulta pertanto indicata per  effettuare efficaci massaggi tonificanti e drenanti. Proposta in formato tubo da 200ml con PAO a 6 mesi dall’apertura della confezione, presenta una texture fondente e scorrevole che si assorbe rapidamente, rendendo la pelle progressivamente più compatta e elastica.

Biofficina Toscana Crema Cellulite al Peperoncino

A fare la differenza è senza dubbio la formula, ricca di attivi benefici quali l’oleolito bio di peperoncino toscano, la caffeina, l’escina ed un mix di oli essenziali ad azione rinvigorente sul microcircolo sanguigno e linfatico. Ogni elemento è dunque calibrato per drenare efficacemente i liquidi in eccesso dalle zone del corpo considerate “critiche“. All’interno della Crema Cellulite al Peperoncino Biofficina Toscana, sono inoltre presenti un pool di estratti bio utili nella lotta alla cellulite, quali la betulla, il rusco e l’ananas, l’estratto di centella e l’idrolato di eucalipto bio toscano, unitamente a preziosi oli vegetali che nutrono e idratano l’epidermide.

Crema Cellulite al peperoncino Biofficina Toscana

Particolare la profumazione speziata ma al contempo piuttosto delicata e per nulla invasiva che, unita alla consistenza gradevole e facilmente assorbibile, rende l’applicazione una vera coccola. Il prodotto va applicato sulle aree problematiche mediante un intenso massaggio sempre dall’alto verso il basso, questo per massimizzare l’effetto drenante e tonificante.

INCI Crema cellulite peperoncino Biofficina Toscana

Rapido sguardo anche all’INCI prima di raccontarvi quella che è stata la mia esperienza d’uso:

  • ●●Aqua – Solvente
  • ●●Ethylhexyl palmitate – Emolliente, agente tampone
  • ●●Butyrospermum parkii (Shea) butter – Vegetale, emolliente
  • ●●Caprylic/capric triglyceride – Emolliente, solvente
  • ●●Myristyl myristate – Emolliente
  • ●●Ricinus communis (Castor) seed oi – Emolliente
  • ●●Cetearyl alcohol – Emolliente, emulsionante, stabilizzante emulsioni, opacizzante, viscosizzante
  • ●●Cetearyl glucoside – Emulsionante
  • ●●Sorbitan olivate – Vegetale
  • ●●Cocos nucifera (Coconut) oil – Emolliente, solvente
  • ●●Curcuma longa root oil – Vegetale
  • ●●Caffeine – Additivo
  • ●●Cucurbita pepo (Pumpkin) seed oil* – Emolliente
  • ●●Escin – Saponina
  • ●●Zingiber officinale (Ginger) root oil – Vegetale
  • ●●Olea europaea (Olive) fruit oil* – Emolliente, solvente, vegetale
  • ●●Eugenia caryophyllus (Clove) flower oil – Vegetale
  • ●●Capsicum annuum fruit extract* – Vegetale
  • ●●Eucalyptus pulverulenta leaf water* – Vegetale
  • ●●Ananas sativus (Pineapple) fruit extract* – Vegetale
  • ●●Ruscus aculeatus root extract* – Vegetale
  • ●●Betula alba bark/leaf extract* – Vegetale
  • ●●Centella asiatica leaf extract – Vegetale
  • Benzyl alcohol – Conservante, solvente
  • Parfum [Fragrance]
  • Sodium cetearyl sulfate – Tensioattivo
  • ●●Xanthan gum – legante, stabilizzante emulsioni, viscosizzante
  • ●●Glycerin – Denaturante, umettante, solvente
  • Benzoic acid – Conservante
  • Dehydroacetic acid – Conservante
  • ●●Sodium hydroxide – Agente tampone, denaturante
  • ●●Leuconostoc/radish root ferment filtrate – vegetale
  • ●●Linalool – Allergene del profumo
  • ●●Limonene – Allergene del profumo
  • ●●Tocopherol – Antiossidante

*Da agricoltura biologica

Formulazione di tutto rispetto quella della Crema Cellulite Biofficina Toscana al Peperoncino, dove dominano gli elementi naturali in alcun modo potenzialmente dannosi per l’organismo, con una netta minoranza di sostanze potenzialmente allergizzanti. Certificata ICEA, vegan e cruelty free, risulta pertanto perfetta per chi è particolarmente attento a ciò che applica sulla propria pelle.

Cosa ne penso? Premetto, come ho già anticipato a inizio articolo, che sono da sempre ferma sostenitrice dell’idea che i cosmetici, per quanto funzionali e ricchi di attivi, possono si attenuare un inestetismo ma non ridurlo al punto da eliminare la problematica a monte. Questo significa che anche i cosmetici anticellulite, pur aiutando a migliorare l’aspetto della pelle, il tono e l’elasticità, non possono eliminare alla radice tale problematica, provocata in genere da fattori ereditari, ormonali e predisponenti. E la Crema Cellulite al peperoncino Biofficina Toscana non si discosta da tale concezione: validissima nel conferire tono, idratazione ed elasticità, migliora la compattezza della cute in maniera visibile pur non riducendo in maniera significativa i cm di troppo.

Questo non significa che non sia efficace, semplicemente aiuta a drenare i liquidi ma non scioglie gli accumuli adiposi che soffocano il micro-circolo determinando in questo modo la temuta cellulite. Personalmente ho utilizzato il prodotto per circa un mese, con costanza e regolarità, mattina e sera dopo la doccia. La mia pelle, specie su pancia, fianchi e cosce è concretamente cambiata: appare più elastica e se vogliamo più tonica, migliorata sicuramente. Tuttavia come ho premesso, nel mio caso la cellulite non è così evidente ergo risulta più semplice notare differenze, specie sotto l’aspetto del tono e dell’elasticità.

La consiglio? Direi di si perché è un valido coadiuvante nella prevenzione di problematiche dovute a un microcircolo sanguigno e linfatico compromesso, specie se coadiuvata dall’azione dell’Olio Cellulite al peperoncino Biofficina Toscana che vedremo a breve. Adatta anche a pelli sensibili, non risulta termoattiva (o quantomeno io non ho percepito il classico effetto caldo tipico di molti prodotti similari) e quindi non nuoce a chi presenta capillari in evidenza. Può essere utilizzata anche da chi soffre di problematiche legate alla tiroide poiché non contiene iodio. Il prezzo è di 22,70€ per 200ml ed è disponibile su BioveganShop.it.

Olio Cellulite al Peperoncino Biofficina Toscana

L’Olio Cellulite al Peperoncino Biofficina Toscana è stato invece concepito per essere utilizzato sia da solo, applicato sulla pelle inumidita o dopo la doccia, o in alternativa in combinazione alla Crema Cellulite al Peperoncino per potenziarne gli effetti. La particolare formula attiva contiene un principio attivo marino ricco in xantofille e acidi grassi polinsaturi, oleolito bio di peperoncino toscano e oli bio di girasole, zucca e sesamo che, agendo in sinergia determinano una marcata azione elasticizzante.

Va applicato mediante movimenti circolari sulle aree del corpo critiche e interessate dagli inestetismi della cellulite e da ritenzione idrica, sfruttando il potere di un massaggio intenso, sempre praticato dal basso verso l’alto per favorire il microcircolo, questo in modo tale da ridurre il ristagno di liquidi, rendendo la pelle progressivamente più liscia e compatta.

Biofficina Toscana Olio Cellulite al Peperoncino

Esattamente come la Crema Cellulite Biofficina Toscana, anche l’olio contiene oleolito bio di peperoncino bio toscano, ricco di capseicina dall’azione stimolante: questo determina un’intensa profumazione speziata che inebria i sensi e contribuisce a rendere l’applicazione ancor più piacevole e sensoriale. La confezione è caratterizzata da un’ampolla in vetro contenente 50ml di prodotto con PAO a 6 mesi dall’apertura.

Biofficina Toscana Olio Cellulite al Peperoncino INCI

Ancora una volta, rapido sguardo all’INCI prima di giungere alle mie conclusioni personali:

  • ●●Helianthus annuus (Sunflower) seed oil* – Vegetale, Emolliente
  • ●●Caprylic/capric triglyceride – Emolliente, solvente
  • ●●Cucurbita pepo (Pumpkin) seed oil* – Emolliente
  • ●●Sesamum indicum (Sesame) seed oil* – Vegetale
  • ●●Capsicum annuum fruit extract* – Vegetale
  • ●●Olea europaea (Olive) fruit oil*
  • ●●Plankton extract – estratto attivo di origine marina
  • Parfum [Fragrance]
  • ●●Linalool – Allergene del profumo
  • ●●Tocopherol – Antiossidante
  • ●●Limonene – Allergene del profumO

*Da agricoltura biologica

Esattamente come per la Crema Cellulite al Peperoncino di cui vi ho parlato poc’anzi, anche in questo caso ci troviamo di fronte a una formulazione essenziale e pulita, perfetta per chi desidera una referenza performante e sicura, del tutto priva di elementi di origine sintetica. Anche in questo caso il prodotto vede la certificazione ICEA oltre ad essere ovviamente vegan e cruelty free come tutti i prodotti Biofficina Toscana.

La mia opinione a riguardo? Del tutto simile a quella legata alla Crema Cellulite al Peperoncino, ma partiamo dalle basi. Trovo estremamente pratica la confezione caratterizzata da un’ampolla in vetro con dosatore a pipetta, utile per prelevare la giusta quantità di prodotto, di per sé piuttosto concentrato. Piacevole l’applicazione poiché, nonostante non ami particolarmente gli oli, l’Olio Cellulite al peperoncino Biofficina Toscana si assorbe rapidamente e non unge in maniera eccessiva. In genere l’ho sempre applicato in combinazione con la crema, miscelando alla stessa qualche goccia di prodotto per potenziarne gli effetti, anche se confesso che anche l’applicazione in purezza non mi è dispiaciuta, complice la rapida assorbibilità e la notevole scorrevolezza durante il massaggio.

Gli effetti? Visibili in termini di miglioramento del tono e della compattezza cutanea, sebbene le applicazioni caratterizzate da solo olio non siano state così frequenti come quelle attuate abbinando entrambe le referenze. Posso dunque consigliarlo se desiderate sfruttare un protocollo d’azione completo e “urto” qualora abbiate intenzione di sfruttare anche la crema, così come se amate gli oli e necessitate di un prodotto performante ed efficace anche se utilizzato singolarmente. Il prezzo è di 13,00€ per 50ml di prodotto ed è disponibile su BioveganShop.it.

La mia esperienza complessiva

Conoscevo già Biofficina Toscana poiché in passato ho avuto modo di apprezzare l’efficacia di alcune referenze dedicate alla cura dei capelli, le stesse che mi hanno regalato enormi soddisfazioni, primo tra tutti il Balsamo Concentrato Attivo che ancora oggi continuo a utilizzare con estremo piacere e ottimi risultati. Anche questa volta, sia la Crema Cellulite che l’Olio Cellulite al Peperoncino non mi hanno delusa: pur non facendo miracoli (ma sappiamo che nessun prodotto cosmetico ne è in grado!), hanno contribuito a migliorare ulteriormente l’aspetto e il tono della mia pelle nelle caratteristiche “zone critiche“, promuovendo la circolazione e regalando compattezza ed elasticità a pancia, fianchi, glutei e gambe. Un successo nel mio caso, poiché non avendo problematiche così marcate, i risultati dati dall’utilizzo di cosmetici anticellulite, si rivelano in genere quasi irrilevanti.

Ho apprezzato molto le formule ricche di principi attivi, e l’originalità del concept delle stesse dove il protagonista è il peperoncino o meglio l’oleolito di peperoncino toscano bio di cui vi invito a leggere un interessante approfondimento presente sul sito Biofficina Toscana. Non posso dunque fare a meno, anche questa volta, di consigliarvi il brand e relative referenze proposte, specie se siete particolarmente sensibili all’argomento “bio” e accorte verso ciò che applicate su pelle e capelli.

Dove comprare i migliori prodotti Biofficina Toscana

Tutti i prodotti Biofficina Toscana compresi la Crema Cellulite al Peperoncino così come l’Olio Cellulite al Peperoncino recensiti in questo articolo, sono disponibili su BioveganShop.it. Usufruendo del codice POLVEREDISTELLE avrete inoltre il 10% di sconto sul vostro ordine, cumulabile col coupon di benvenuto del 5% offerto mediante l’iscrizione alla newsletter dello shop. Il codice ha validità fino al 15/03/2020.

 

Il prodotto mi e’ stato inviato in forma di OMAGGIO al fine di testarlo,valutarlo e recensirlo,in maniera quanto piu’ oggettiva possibile,ovviamente basando il tutto sulla mia esperienza personale.Cio’ non ha in alcun modo influenzato la mia opinione a riguardo,e ho valutato il prodotto in questione con la professionalita’,l’onesta e la schiettezza che caratterizza le mie reviews.

VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Gel igienizzante mani fai da te | Come realizzarlo con pochi semplici ingredienti

Gel igienizzante mani fai da te | Come realizzarlo con pochi semplici ingredienti

La situazione attuale che imperversa sul nostro Paese, ormai la conosciamo tutti. Siamo in piena emergenza “Coronavirus” e sembra quasi si stia verificando l’apocalisse. Non voglio entrare nel merito dell’argomento poiché per fornire informazioni specifiche e quanto più corrette possibili, credo non sia questa la sede opportuna: a tale scopo credo che la cosa più saggia sia indirizzarvi verso il portale istituito dal Ministero della Salute e dedicato al Nuovo Coronavirus e a tutti gli aggiornamenti del caso.

Coronavirus

Come avviene generalmente in questi casi, gran parte della popolazione tende a farsi prendere dal panico, cedendo all’isteria di massa: isteria destinata a diventare follia vera e propria quando in realtà basterebbe solo utilizzare il buon senso e cercare di ragionare con lucidità. Negli ultimi giorni ho visto supermercati saccheggiati all’estremo nemmeno se fossimo sotto un attacco nucleare, lo sciacallaggio più totale legato ai più comuni disinfettanti quali l’Amuchina, semplicemente perché il consiglio è quello di praticare le più comuni norme igieniche che andrebbero messe in atto a prescindere. Vedere un semplice gel igienizzante mani che comunemente viene venduto a circa 3€, subire un ricarico da strozzinaggio raggiungendo addirittura i 90€ da un lato mi fa sorridere, dall’altro mi fa disprezzare il genere umano…letteralmente!  E pur essendo basita, non riesco a concepire il panico dilagante, forse perché sono incosciente o più semplicemente perché sono troppo razionale.

Regole igieniche Coronavirus

Personalmente non ho intenzione di modificare le mie abitudini facendomi prendere dall’ansia, sebbene abbia la fortuna di essere freelance e di lavorare da remoto con conseguente quarantena preventiva abituale: meno gente vedo, meglio sto, motivo per cui ho scelto la vita di “libera professionista“! Tuttavia mi limito ad attuare tutte le “best practice” suggerite:

  • Evito i luoghi troppo affollati (cosa che faccio normalmente poiché non amo il caos!)
  • Mi lavo le mani con attenzione e con la stessa frequenza tipica di un germofobico (quale sono!)
  • Non tossisco né starnutisco in faccia alla gente riparandomi con i fazzoletti di carta (ebbene sono educata!)
  • Evito il più possibile il contatto fisico (che mi infastidisce in condizioni normali) fatto salvo il mio compagno, madre ecc.

Detto questo, preferisco evitare di esprimermi oltre, rimandandovi ad informarmi presso fonti realmente autorevoli e accreditate, invitandovi a riflettere prima di prendere per buono tutto quello che circola liberamente in rete risultando deleterio. Il panico potenzialmente può fare più danni del virus stesso quindi ritengo che la cosa più saggia da fare sia vedere l’evoluzione del Covid-19 cercando di essere realisti e non catastrofisti ecco. Vi invito a seguire Medical Facts del Dott. Roberto Burioni, sia su Facebook che sul sito ufficiale.

Prevenire la diffusione del virus Covid-19: lavarsi spesso le mani

Il Ministero della Salute sta attuando tutte le misure preventive del caso (e per questo sono fiduciosa!), tuttavia esiste una regola base che andrebbe applicata a prescindere dal Coronavirus e che spesso si tende a dare per scontata: lavarsi spesso le mani con sapone per almeno 40 secondi in modo da igienizzare a fondo la superficie cutanea evitando di veicolare il virus coinvolgendo le vie aeree magari strofinandosi naso, bocca o occhi.

Norme igieniche Coronavirus

E visto che l’Amichina Gel Igienizzante mani, utile qualora trascorriate parecchio tempo fuori casa e non abbiate a disposizione acqua e sapone, sembra essere diventata più rara degli unicorni, di seguito trovate due semplici ricette per realizzare un gel igienizzante fai da te con pochi semplici ingredienti. La fonte di tale preparazione è Vanity Space Blog (non voglio attribuirmi meriti che non ho!), e dato che ritengo possa essere particolarmente utile, mi è sembrato opportuno riproporla.

Come preparare un gel igienizzante mani fai da te

I seguenti ingredienti vanno semplicemente miscelati insieme e riposti all’interno di un flacone da riporre comodamente in borsa, per un gel igienizzante mani pronto all’uso.

Ricetta base igienizzante mani gel

Ingredienti da miscelare insieme, utili per un flacone da 100ml di igienizzante mani:

  • 60gr di alcool Buongusto 95°
  • 40gr di Gel d’Aloe Vera puro

Ricetta “pro” igienizzante mani

Se desiderate preparare un gel igienizzante mani che sostituisca la comune Amuchina Gel, ancora più performante, gli ingredienti da miscelare insieme sono:

  • 60gr di alcool Buongusto 95°
  • 20gr di Gel d’Aloe Vera puro
  • 19gr di Glicerina
  • 10 gtt O.E Limone
  • 10 gtt O.E di Lavanda
  • 10 gtt O.E di Timo chemiotipo Timolo

Disinfettante mani: cosa suggerisce l’OMS

Anche l’OMS suggerisce una ricetta alternativa all’Amuchina per preparare 1 litro di disinfettante per le mani. Sono rispettivamente necessari:

  • 833 ml di alcol etilico al 96%
  • 42 ml di acqua ossigenata al 3%
  • 15 ml di glicerina (glicerolo, acquistabile in farmacia a pochi euro) al 98%
  • acqua distillata oppure acqua bollita e raffreddata fino ad arrivare ad 1 litro.

Il disinfettante mani può essere conservato in bottiglia di plastica o vetro chiusa con il proprio tappo. Importante non utilizzare alcool etilico in percentuale inferiore al 75%, il quale risulta più efficace proprio se diluito in acqua. La glicerina viene invece impiegata poiché contribuisce ad incrementare la densità del prodotto, evitando che scivoli dalla superficie cutanea risultando pertanto poco efficace nello svolgere la funzione per cui è deputato, disinfettante appunto. L’acqua ossigenata aiuta in ultimo ad eliminare eventuali batteri residui che l’alcool non è riuscito a debellare.

Come utilizzare correttamente il disinfettante mani

Applicare velocemente disinfettante sulle mani non è sufficiente ad una corretta disinfezione: il Ministero della Sanità illustra con chiarezza come praticare una corretta igiene delle mani, adottando questa pratica:

  • mai meno di 40-60 secondi se si scelto di lavare le mani con acqua e sapone
  • mai meno di 30-40 secondi se invece si è adottato l’uso di igienizzanti a base alcolica come quello illustrato poc’anzi.

L’utilizzo frequente e prolungato di gel e igienizzanti mani non è particolarmente salutare poiché data la presenza di alcool, può provocare secchezza cutanea favorendo lo sviluppo di resistenza ai batteri e incrementando in questo modo il rischio di contrarre infezioni. Meglio adottare dunque tale pratica solo qualora non abbiate a portata di mano acqua e sapone.

Concludendo, vi invito nuovamente a non allarmarmi e a vivere serenamente: non è un periodo facile ma sicuramente il panico non aiuta a risolvere la situazione né tantomeno a preservare il nostro organismo dal Coronavirus. Vi lascio in ultimo un’informazione importante invitandovi a informarmi sempre senza cedere alla potenza delle innumerevoli fake news! Mai come adesso la COLLABORAZIONE TRA CITTADINI risulta fondamentale. Non dimentichiamolo!

Corona Virus collaborazione


Pin It on Pinterest