I gioielli, alleati indispensabili della bellezza

I gioielli, alleati indispensabili della bellezza

Quello dei gioielli è un mondo fatto di magia, dal quale una donna è in grado di attingere a piene mani.

Ogni monile è garanzia di seduzione profonda, da sfruttarsi a dovere in ogni occasione, già a partire dal momento in cui si sceglie di indossarlo. Se un gioiello è per sempre, il legame fra chi lo dona e chi lo riceve diventa indissolubile.

La forte attrazione che esercita un gioiello risponde al desiderio di ornarsi e godere di una nuova bellezza. I gioielli infatti sono seduzione pura ma soprattutto consentono ad ogni donna di sentirsi bella, andando oltre il semplice concetto di tempo.

Un gioiello, perfetto per rinnovare il look e sentirsi bella

Quando si tratta di bellezza l’universo femminile non esita a trarre benefici dalle ultime tendenze in fatto di  make up, valutando prodotti e consigli per prendersi cura del corpo e dei capelli. La bellezza non è soltanto quella fisica, ma è anche la conseguenza diretta dello stile che si adotta, degli abiti indossati e degli accessori scelti, primi fra tutti i gioielli, sinonimo di personalità e determinazione.

Un gioiello non è soltanto bello da vedersi, ma può contribuire a cambiare il look in maniera decisamente originale, grazie alle forme e ai colori, alla capacità che hanno perle, pietre preziose, zirconi, diamanti o cristalli di illuminare il viso, una scollatura o un abito sobrio.

Una bella collana, può aiutarci a migliorare l’umore, un bracciale con pendenti valorizza il polso, un anelloimpreziosisce la mano, gli orecchini sono in grado di ornare il viso con gusto e garantire il binomio perfetto con il taglio di capelli, regalando il giusto tocco di femminilità e attrarre gli sguardi su di se.

Gioca con il fascino delle collezioni che fanno tendenza

Per indossare un sogno non resta che scegliere i gioielli delle nuove collezioni, fra cui spicca la proposta di Rue Des Mille, che conta su un’ampia gamma di collane, anelli, bracciali e orecchini con stelle, letterine, croci, cuori perfetti per ogni occasione.

Il brand del prêt-à-porter made in Italy vive di fiabe moderne, e dai sogni più belli trae spunti concreti per realizzare gioielli in argento e oro dalle linee morbide e minimali, eleganti e divertenti, ma anche estremamente facili da indossare e soprattutto italiani al cento per cento. E’ possibile scoprire e acquistare online carrozze, nomi, amuleti, oggetti unici dalla potente carica sentimentale, magici quanto basta per stare al nostro fianco in ogni istante della vita quotidiana.

La bellezza è anche cura dei dettagli, proprio a partire dai gioielli

La bellezza è anche cura dei dettagli, e i gioielli sono un esempio lungimirante a partire dalla grazia e dal fascino che ci regalano le diverse forme, e l’ampio utilizzo di materiali fra cui oro, argento, acciaio, perle, pelle, pietre preziose, ciondoli luminosi.

La bellezza senza tempo dei gioielli è anche conseguenza diretta d’un attento lavoro di ricerca artistica,  tecnica e stilistica. Chi crea monili è da sempre un attento innovatore, che ama il bello ed è in grado di unire l’originalità a un’idea ricercata di bellezza e fascino.


VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Anti-età Revitalift Filler per una pelle giovane sempre

Anti-età Revitalift Filler per una pelle giovane sempre

Ciascuna età ha la sua bellezza e così ciascuna pelle. Nonostante con il passare del tempo infatti la pelle tenda naturalmente a subire le conseguenze del processo di invecchiamento cutaneo, è possibile mantenerla sana, curata, nutrita e idratata sempre, trattandola con le giuste attenzione.

Supplire con i prodotti adeguati alla progressiva riduzione della produzione di elastina e collagene contribuisce a mantenere il viso levigato e radioso ad ogni età.

Uno degli ingredienti più usati in cosmetica per questo scopo è l’acido ialuronico, dall’altissimo potere idratante, che attenua le rughe e rassoda visibilmente la pelle.

Acido ialuronico: un alleato prezioso

Questo straordinario principio attivo svolge una potente azione idratante e aiuta la pelle a mantenersi elastica e giovane a tutte le età. Vediamo insieme come funziona.

L’acido ialuronico è prodotto naturalmente dalla pelle e viene comunemente riconosciuto come l’arma segreta migliore per un viso armonioso. Questo non solo per il suo straordinario potere idratante, ma anche per la sua capacità di mantenere sodi e vitali i volumi del viso.

L’acido ialuronico infatti agisce nel derma sostenendo i tessuti grazie alla sua specifica struttura che, trattenendo numerose molecole d’acqua, consente un’idratazione prolungata e profonda e agisce riempendo l’epidermide come un vero e proprio filler.

Inoltre, l’acido ialuronico nutre la pelle favorendo il rinnovamento cellulare e contribuisce alla sintesi del collagene. Le sue proprietà permettono alla pelle di apparire luminosa, compatta e levigata.

Le tre caratteristiche distintive dell’acido ialuronico sono:

  • capacità idratanti: l’acido ialuronico infatti è una sorta di molecola spugna che trattiene l’umidità e mantiene la pelle profondamente idratata. Ha il potere di catturare e mantenere una quantità di acqua pari fino a 1000 volte il proprio peso.
  • azione anti-età: riuscendo a penetrare in profondità nell’epidermide, l’acido ialuronico dona idratazione istantanea e rende la pelle più compatta attenuando le rughe e stimolando inoltre il turnover cellulare.
  • potere rimpolpante: l’acido ialuronico agisce come sostegno della pelle e conferisce volume cutaneo in modo significativo all’epidermide.

Con l’invecchiamento cutaneo, la capacità di produrre naturalmente acido ialuronico si riduce in modo progressivo destabilizzando l’equilibrio di idratazione dell’epidermide e facendo perdere alla pelle elasticità e compattezza. Questo processo genera la comparsa delle rughe e un significativo calo dei volumi del viso.

Per tutti questi motivi, poter utilizzare prodotti che ridonano alla pelle acido ialuronico aiuta a mantenere idratazione e ripristina il volume del viso.

Gamma L’Oréal revitalift Filler

I laboratori L’Oréal hanno messo a punto una linea di prodotti dalla comprovata efficacia a base di acido ialuronico. Grazie alla loro azione rimpolpante la pelle appare rassodata e nutrita in profondità fin dalle prima applicazioni e i tessuti ritrovano elasticità e compattezza.Il risultano sono rughe attenuate, pelle levigata e distesa, incarnato più fresco e luminoso.

Scopri tutta la linea su lorealparis.it: i prodotti migliori per la tua pelle a portata di click.


VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Tendenze Make-up 2020

Tendenze Make-up 2020

Le ultime tendenze in fatto di Make-up puntano sulla valorizzazione dello sguardo, protagonista assoluto del volto e su una pelle effetto glow.

Ultime novità in tema di make-up 

Le più attuali tendenze del make-up possono conquistare davvero ogni donna e proprio per questo ciascuna può individuare qualche semplice spunto di partenza per rivedere il proprio beauty look rinfrescandolo con pochi, essenziali accorgimenti.

Occhi e labbra sono protagonisti, con novità che puntano sull’uso calibrato dei colori e di effetti scintillanti. Anche la base del viso propone inedite soluzioni dallo stile luminoso in linea con le ultime elaborazioni del tema ma con alcune rivisitazioni e novità.
Mantiene un forte appeal l’amatissimo trucco-non trucco che impone un volto dall’effetto sofisticato e pulito, tutto acqua e sapone con note nuove, aperte a spiragli originali e tocchi decisamente creativi.

Pelle effetto glow e sguardo in risalto 

La base del viso è il punto di partenza di ogni buon make-up. Protagonista incontrastato dei nuovi stili del trucco è un effetto glow brillante e luminoso sulla pelle. Già moda degli ultimi anni, ora viene attualizzato in modo deciso. Si parla infatti di pre-highlighting, cioè di una base viso ottenuta applicando l’illuminante prima ancora del fondotinta. Illuminante, fondotinta e glow finale, applicati esattamente in questa specifica sequenza, sono i prodotti cult dell’anno per un risultato sorprendente che sembra illuminare la pelle dall’interno facendola apparire radiosa grazie a un effetto bagnato, riflettente di pura luce.

Le sopracciglia saranno folte e curate e dall’effetto naturale, non artefatto. Quanto agli occhi, punto di forza delle ultime tendenze, il colore dell’anno sarà il pantone Classic Blue, usato accanto ad altre sfumature di azzurro protagoniste di eyeliner, matite, ombretti e mascara.

Potrebbe sembrare un colore molto vivace e forse non adatto a tutte, in realtà si rivela capace di valorizzare sia gli occhi chiari che quelli scuri, risultando versatile e particolarmente adatto a qualsiasi incarnato e occasione.
Sempre restando sugli occhi, anche i colori pastello e le tonalità fluo saranno di gran moda soprattutto nella realizzazione di trucchi dal tocco inedito e creativo, spesso accompagnati dall’applicazione di glitter e strass dal forte potere illuminante.

Quanto alle labbra la parola chiave dell’anno è effetto naturale e voluminoso grazie alla tecnica del lip contouring effettuata con una matita neutra e rifinita con l’applicazione finale di un gloss.

Tutorial per il trucco degli occhi 

Da sempre protagonista del volto lo sguardo è essenziale per comunicare le emozioni. Per questo il make up occhi è così importante, perché può, se fatto a regola d’arte, valorizzare al massimo la bellezza del viso e renderlo più magnetico e affascinante per tutte.
Per mettere in luce lo sguardo al meglio, in linea con le ultime tendenze, è bene seguire pochi semplici step partendo sempre da una pelle del contorno occhi ben detersa e distesa.

  • Per prima cosa va resa uniforme la palpebra cercando di creare una base liscia e omogenea su cui applicare il trucco. Questo passaggio risulta fondamentale perché consente poi di rendere lo sguardo più aperto e luminoso già in partenza. In caso di occhiaie o segni di stanchezza si può ricorrere all’uso di un correttore specifico da scegliere opportunamente in base all’incarnato per un effetto il più possibile naturale. La parte subito sotto le sopracciglia può essere trattata con un illuminante.
  • Ombretto e matita sono lo step successivo. Per l’ombretto la parte più interna della palpebra andrebbe trattata con un colore più scuro di quello utilizzato nella parte fissa. Questo piccolo trucco assicura allo sguardo un effetto magnetico e intenso rendendolo più interessante. Il gioco di chiaroscuro infatti regala tridimensionalità e profondità allo sguardo e può essere ottenuto semplicemente accostando due tonalità differenti della stessa colorazione. Il segreto è non eccedere per non scivolare in un effetto cupo e pesante e calibrare al meglio le tonalità scelte. Una volta applicato l’ombretto si può passare alla matita. Nera o comunque decisamente scura per definire la linea dell’occhio è importante che sia passata in modo uniforme e non si interrompa in modo troppo netto con a fine della palpebra.
  • Ultimo step: il mascara. Tutte conoscono il suo potere e la sua incredibile capacità di rendere completo il trucco degli occhi. Basta una sola passata per un risultato naturale, un’applicazione ripetuta più volte invece, per amplificare l’effetto ciglia lunghe e all’insù, quasi da bambola.

VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Ricerca di informazioni sul web: trend in aumento per i prodotti naturali

Ricerca di informazioni sul web: trend in aumento per i prodotti naturali

I prodotti naturali sono da alcuni anni una scelta sempre più apprezzata dagli italiani, tuttavia nelle ultime settimane questo fenomeno ha subito una netta accelerazione. La quarantena obbligatoria e l’emergenza sanitaria hanno accesso i riflettori sull’importanza della salute, soprattutto per quanto riguarda la prevenzione.

Tra le ricerche sul web sono cresciute le parole chiave legate ad articoli naturali, tra cui integratori, prodotti per la cura della pelle e il trattamento dei capelli. Ad esempio hanno ottenuto un picco nell’ultimo mese le keyword per le tinte naturali dei capelli, gli integratori alimentari di origine vegetale e le creme per la pulizia del viso, un chiaro segnale del cambiamento in atto anche in rete.

L’importanza dell’informazione per gli acquisti online

Se da un lato crescono gli acquisti di prodotti naturali, allo stesso tempo le persone sono molto selettive nella spesa. Il web, infatti, ha reso possibile ottenere informazioni rapidamente su qualsiasi cosa, un aspetto davvero importante per evitare le truffe, trovare il prezzo migliore possibile e scegliere articoli con il giusto rapporto qualità-prezzo.

Per questo motivo si nota un interesse considerevole nei confronti dei siti web di settore, portali specializzati che forniscono guide e articoli di approfondimento in maniera gratuita. Tale approccio è molto gradito dagli utenti, alla costante ricerca di informazioni autorevoli per capire come trovare i rimedi giusti per alcuni disturbi, quali articoli scegliere e in che modo orientarsi nel mercato online dei prodotti sani.

In questo contesto il team di InversaOnLus è uno dei punti di riferimento per chi cerca informazioni sui prodotti naturali, infatti la piattaforma è stata premiata dagli utenti con una crescita considerevole del traffico. All’interno del portale si possono trovare articoli dettagliati ed esaustivi, realizzati con uno stile semplice che predilige la sostanza, con un complesso lavoro alle spalle di selezione delle fonti.

Il commercio elettronico è ormai una realtà consolidata, tuttavia è in aumento il tempo medio impiegato dalle persone prima di effettuare un acquisto, infatti oggi si realizzano in media dalle 4 alle 6 ricerche per arrivare a decidere quale prodotto mettere nel carrello.

Si tratta di una maggiore consapevolezza da parte degli utenti che comprano online, un aspetto importante che denota una maggiore maturità raggiunta anche in Italia. Le aziende devono fare i conti con tale fenomeno, perciò non è un caso che quasi tutte le imprese propongano oggi anche un blog all’interno del proprio e-commerce.

Beauty e natural shopping: quali sono i trend del momento

Dall’analisi delle ricerche degli utenti su Google, il principale motore di ricerca in Italia e nel mondo, emergono alcuni trend interessanti per capire come sta evolvendo il mercato dei prodotti naturali. Ad esempio sono in forte crescita gli articoli per la pulizia del viso e della pelle, purché con formule senza sostanze chimiche e prive di coloranti, parabeni e conservanti.

La preferenza è per le creme e le lezioni a base di estratti vegetali, in assoluto i più apprezzati, soprattutto quelli che contengono antiossidanti e sostanze che proteggono dall’invecchiamento in modo naturale. Vero e proprio boom per i prodotti che preservano dall’inquinamento, tutelando la pelle dagli agenti inquinanti e dagli effetti delle polveri sottili.

In aumento esponenziale sono gli integratori alimentari naturali, con i quali si cerca di migliorare la qualità della propria dieta e contrastare alcune carenze, specialmente in un momento come questo in cui si sta per la maggior parte del tempo in casa. Per questo motivo tra gli integratori più richiesti ci sono quelli a base di vitamina C e D, i prodotti utilizzati per le prestazioni sportive e i complessi multivitaminici.

Un incremento considerevole si registra anche nei prodotti naturali per la cura dei capelli, dalle tinte biologiche alle lozioni anticaduta, dai rinvigorenti ai composti che aiutano a mantenere la chioma brillante e idratata. La salute è dunque un tema sempre più al centro degli interessi degli italiani, una tendenza che ormai ha invaso il web e condizionato le scelte di aziende e addetti ai lavori.


VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Il make up come abitudine sociale che rivela il carattere

Il make up come abitudine sociale che rivela il carattere

Attraverso il make up ogni donna cerca di raccontare se stessa, mettendo in risalto dettagli unici e tratti del carattere. C’è un legame molto stretto tra il trucco e la sfera intima, un mix in grado di comporre una sorta di carta d’identità percepibile al primo sguardo. Il maquillage, gesto simbolo dell’inizio di ogni giornata, viene inteso dalla nostra società quasi come una regola non scritta. La routine del make up ruota attorno ad alcuni elementi chiave, ovvero il fondotinta, il rossetto e il mascara.

Grazie al trucco diventa possibile esaltare certe caratteristiche fisiche, nascondendo quelle che vengono percepite come negative. E’ possibile individuare diverse tipologie di look ricorrenti, come quello acqua e sapone che può trasmettere sincerità ma anche la voglia di restare al proprio posto evitando le sfide relazionali, oppure il cosiddetto ‘nude look’ (tra primer e fondotinta invisibili) per un effetto naturale e chic.

Grazie al make up è possibile trasformarsi con pochi gesti, interpretando il mood del giorno oppure un nuovo stile. Si possono così affrontare le diverse situazioni di socialità e convivialità assumendo un aspetto dark oppure romantico, aggressivo o determinato. Sapersi truccare consente anche di agire sul personale livello di autostima e consapevolezza di sé. Le origini del make up sono antichissime e risalgono all’antico Egitto, ovvero quando si è affermato il concetto di cura della persona. Basta pensare alla regina Cleopatra: un’icona di bellezza il cui trucco nero agli occhi è passato alla storia.

Il maquillage è un gioco psicologico, fatto di colori e sensazioni

Gli elementi del viso che si sceglie di mettere in evidenza sono in primis le guance, che incorniciano il sorriso e ‘dialogano’ con gli occhi. L’obiettivo il più delle volte è quello di illuminarle, in modo da dare una maggiore profondità e intensità allo sguardo. Per destreggiarsi nella giungla di fard, blush e ciprie è essenziale dotarsi dei pennelli giusti: consultate la lista di Martina Ippolito su Soluzione.Online. Naturalmente gli occhi sono oggetto di grande attenzione in fatto di maquillage, ma è essenziale anche rendere precise e ordinate le sopracciglia. Queste ultime sono infatti un dettaglio del volto che viene subito osservato da un interlocutore: possono trasmettere un messaggio positivo, anche in fatto di professionalità sul lavoro.

E’ sempre bene, inoltre, pettinare sempre le ciglia. Per quanto riguarda le labbra, la scelta della tonalità potrà variare a seconda dello stato d’animo e della situazione che ci si prepara ad affrontare, ma può anche mutare ed evolversi nel corso del tempo e in base all’età. Colorazioni tenui, nelle gradazioni del rosa, oppure il ricorso ai lucidalabbra ad ogni modo comunicano un concetto universale: provocare non è l’obiettivo.

Si può sempre calibrare il maquillage a seconda dello stato d’animo, sia per rafforzare situazioni propositive che per smorzare ‘momenti no’. Scegliere di utilizzare sugli occhi un ombretto verde, ovvero un colore associato tradizionalmente a speranza e rinascita, può interpretare un momento di cambiamento o l’entusiasmo per una nuova conoscenza. Mentre una persona triste o annoiata potrà sfruttare il trucco, accentuando i colori e i toni, per riequilibrare l’abbigliamento (magari abiti e jeans scuri o comunque cupi).


VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Pin It on Pinterest