Lookfantastic Beauty Box Clean Beauty | Gennaio 2019

Lookfantastic Beauty Box Clean Beauty | Gennaio 2019

Finalmente riesco a concentrarmi un attimo sul blog, divisa tra una mole di lavoro immensa (e qui direi anche per fortuna!) e un’influenza che mi sta distruggendo. Tralasciando questo, oggi voglio parlarvi della Beauty Box di Gennaio proposta da Lookfantastic, servizio in abbonamento di cui avevo realizzato precedentemente una recensione in questo articolo. Nel frattempo i prezzi sono un pò cambiati ( di questo ve ne parlerò sul finale), tuttavia il concept rimane il medesimo: una box mensile in abbonamento e a sorpresa che racchiude al suo interno sei prodotti luxury suddivisi in makeup, haircare e skincare. Siete curiose di saperne di più?

Beauty Box Lookfantastic Gennaio 2019

LOOKFANTASTIC BEAUTY BOX GENNAIO 2018 CLEAN BEAUTY

Come già detto, Lookfantastic propone mensilmente le sue Beauty Box, un servizio in abbonamento mensile (ma anche trimestrale, semestrale ed annuale) che ogni mese permette di ricevere comodamente a casa, un coffret a sorpresa contenente sei prodotti makeup, haircare e skincare di lusso, selezionati tra i migliori brand cosmetici internazionali.

Un’ottima occasione per coccolarci un pò, mediante l’opportunità di testare ed utilizzare prodotti di nicchia per poi eventualmente decidere se acquistare eventuali full size. Per quel che mi riguarda questo è sicuramente l’aspetto più coinvolgente del servizio: provare e sperimentare prendendomi cura di me a 360° e ad un prezzo decisamente vantaggioso.

Lookfantastic Beauty Box Gennaio 2019 Clean Beauty

La Beauty Box di Gennaio 2019 Lookfantastic è dedicata alla Clean Beauty, un invito a prendersi cura di sè approfittando del nuovo anno, attraverso una routine che va dal trucco alla cura dei capelli spaziando per la skincare. Sei prodotti top che insieme superano abbondamente il valore della box, accompagnati come al solito da una copia di ELLE (rivista sempre apprezzata e piena di spunti decisamente interessanti) e una brochure che oltre a racchiudere l’elenco e la descrizione completa dei prodotti inclusi, offre una valanga di beauty tips, dedicati questo mese proprio al “programma detox” completo  e pensato rinnovare il nostro benessere partendo dal workout e dall’attività fisica fino ad arrivare finalmente alla beauty routine, quello per cui personalmente sono “fissata”, concedetemi il termine!

Lookfantastic Beauty Box Gennaio 2019 brochure

Siete curiose di scoprire tutti i prodotti inclusi nella Beauty Box Lookfantastic Gennaio 2019? Ecco di seguito le sei proposte incluse all’interno, molte delle quali ho già iniziato ad utilizzarle con mia enorme soddisfazione! Alcune di esse le conoscevo già, ne avevo sentito parlare, altre si stanno rivelando piacevoli scoperte: ad ogni modo ecco, ove possibile, anche le mie primissime impressioni.

Lookfantastic Beauty Box Clean beauty Gennaio 2019

DR. PAW PAW ORIGINAL CLEAR BALM

Ad aprire le danze Clear Balm Dr.Paw Paw, pluripremiato balsamo multifunzione che può essere utilizzato per la pelle, per le labbra, sui capelli e su unghie e cuticole. La sua formula ultraricca contiene estratto di Paw Paw, noto come Asimina Triloba, un albero da frutto originario degli Stati Uniti dalle molteplici proprietà benefiche. Ideale per la stagione fredda è in grado di lenire pelli particolarmente secche ed arrossate, proteggere le labbra dagli agenti esterni, agevolare la manicure ammorbidendo le cuticole e idratare i capelli a cominciare dalle punte. Io lo sto trovando semplicemente divino sia impiegato come balsamo labbra che per lenire la zona sottostante il naso ora che sono congestionata all’inverosimile. Una piacevole scoperta che acquisterò sicuramente una volta terminato. Lo trovo semplicemente fantastico oltre che molto versatile. Presente nel formato vendita da 25ml.

Clear Balm Dr.Paw Paw

POPBAND ACTIVE HAIR TIES

Utilissimi anche gli elastici per capelli Popband Active Hair Ties: pensati per la palestra, sono decisamente glam anche utilizzati per arricchire look casual e sportivi. Si tratta di elastici dal concept del tutto simile ai famosi Invisibobble. Sono infatti realizzati in un materiale elastico particolare e resistente ma al contempo molto morbido, che tiene ben salda l’acconciatura senza però lasciare antiestetici segni una volta sciolti i capelli. Coloratissimi, estivi e pratici da utilizzare, li trovo utili e graziosi anche perchè no, utilizzati come braccialetti!

Elastici per capelli Popband Active Hair Ties

SWELL ULTIMATE PROTECT AND RENEW SERUM

Ulteriore prodotto per capelli incluso nella Beauty Box Lookfantastic di Gennaio 2018 è Ultimate Protect and Renew Serum Swell, un siero per capelli da applicare dopo lo shampoo e senza risciacquo che, anche con una modica quantità, assicura il totale controllo del crespo e delle cariche elettrostatiche, protegge dal calore, limita la formazione di doppie punte e rende la chioma luminosa e straordinariamente glossy senza appesantire.

Che dire? Sto utilizzando anche questo siero e son sincera, mi ha sorpresa considerando che solitamente, sui miei capelli ultra-fini ogni genere di leave-in tende inevitabilmente ad appesantire. In questo caso il prodotto è davvero molto leggero, costituito da una texture quasi acquosa che con unge e rende il capello decisamente morbido e disciplinato senza lasciare alcun tipo di residuo. I miei capelli ne guadagnano sicuramente in termini di brillantezza e luminosità: in una parola….”stupisce“! Presente in travel-size da 30ml.

Ultimate Protect and Renew Serum Swell

VITAMASQUES MARINE GOLD SHEET MASK

Chi mi conosce bene, sa perfettamente del mio amore folle rivolto alle maschere viso, un prodotto assolutamente immancabile nella mia skincare routine. La Beauty Box Lookfantastic racchiude questo mese una maschera in tessuto Vitamasques, precisamente la Marine Gold Sheet Mask con polvere d’oro e collagene marino ad azione rimpolpante, ispirata alla cosmesi coreana e in grado di apportare alla pelle del viso tono, vitalità e una straordinaria luminosità. Un consiglio in più? Riporla qualche ora in frigorifero prima di utilizzarla per un “effetto urto” super, in grado di stimolare il microcircolo, migliorando un colorito spento ed asfittico. Sono curiosissima di utilizzarla! E’ presente nel classico formato vendita monouso.

Vitamasques Marine Gold Sheet Mask

BELLAPIERRE BANANA SETTING POWDER

Lookfantastic pensa anche al makeup ovviamente e questo mese la Beauty Box vede protagonsita anche Bellapierre Banana Setting Powder, una cipria in polvere libera, sottile ed impalpabile, adatta a fissare la base viso o il correttore, conferendo una maggiore luminosità dato il caratteristico sottotono giallo. Utilissima per illuminare nello specifico anche la zona del contorno occhi, spesso segnata da spiacevoli aloni bluastri doviti ad occhiaie congenite o segni di stanchezza evidente. Il formato è un full-size da 4g di polvere libera.

Bellapierre Banana Setting Powder

FIRST AID BEAUTY COCONUT SMOOTHIE PRIMING MOISTURIZER

Conclude il contenuto della Beauty Box di Gennaio proposta da Lookfantastic la crema viso – primer First Aid Beauty Coconut Smoothie Priming Moisturizer, infusa di acqua di cocco e priva di oli, idrata e conferisce luminosità promuovendo l’adesione del makeup in un solo gesto. Si tratta dunque di un prodotto multifunzione, utile per illuminare l’incarnato nel quotidiano ma che all’occorrenza sostituisce egregiamente il classico primer siliconico, senza tuttavia appesantire la pelle occludendola eccessivamente. Anche questa referenza si è rivelata una piacevole scoperta che sto decisamente apprezzando!. Il formato è in travel-size da 21,3 grammi, la metà del classico formato vendita.

First Aid Beauty Coconut Smoothie Priming Moisturizer

LE MIE CONSIDERAZIONI FINALI

Ho apprezzato particolarmente questa Beauty Box proposta da Lookfantastic sia per il concept con cui è stata pensata sia per l’eterogeneità dei prodotti atti a determinare una beauty routine utile, funzionale e perchè no, anche stagionale. Molto utili tutti i prodotti inclusi, scelti per soddisfare ogni tipo di esigenza senza distinzione in termini di tipologia di pelle e capelli. Certo, una box personalizzata sarebbe l’ideale, ma è anche vero che Lookfantastic ha sempre investito il suo impegno nel creare box, seppur generiche, adatte a ricoprire facilmente un pò tutti i gusti.

Ho trovato più che soddisfacente la scelta, nel mio caso particolarmente azzeccata, di includere prodotti perfetti da utilizzare col clima freddo tipico di questa stagione, (ad esempio il Clear balm Dr.Paw Paw per intenderci) o ancora la maschera viso in tessuto Vitamasques, perchè di maschere non ce ne sono mai abbastanza ed essendo ispirata alla K-Beauty, rappresenta un must have sicuramente da provare.

Da sottolineare anche il valore dell’intera box, ben superiore al prezzo oggettivo a cui viene venduta: in questo modo non solo il rapporto qualità/prezzo risulta ottimo, ma ognuna di noi ha la possibilità di assaporare il gusto della sorpresa testando ed utilizzando prodotti di nicchia, magari poco conosciuti ma sicuramente molto validi. Adoro tutto questo, lo confesso, ed è sicuramente uno dei motivi per cui non posso fare altro che consigliarla!

DOVE ACQUISTARE LOOKFANTASTIC BEAUTY BOX E PREZZO

E’ possibile sottoscrivere l’abbonamento alla Beauty Box Lookfantastic IT in versione trimestrale al prezzo di 18,00€ a box, semestrale al prezzo di 17.00€ a box o annuale al prezzo di 15.50€ a box con pagamento automatico mensile. E’ anche possibile tuttavia acquistare la Beauty Box Singola sempre sul sito Lookfantastic al prezzo di 20.00€. Potete già prenotare quella di Febbraio a tema Romance.

E voi avete già acquistato la Beauty Box Lookfantastic? Cosa ne pensate?

Il prodotto mi e’ stato inviato in forma di OMAGGIO al fine di testarlo,valutarlo e recensirlo,in maniera quanto piu’ oggettiva possibile,ovviamente basando il tutto sulla mia esperienza personale.Cio’ non ha in alcun modo influenzato la mia opinione a riguardo,e ho valutato il prodotto in questione con la professionalita’,l’onesta e la schiettezza che caratterizza le mie reviews.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Elemis Peptide4 Night Recovery Cream-Oil | recensione, opinioni

Elemis Peptide4 Night Recovery Cream-Oil | recensione, opinioni

Se seguite con assiduità il blog, sapete perfettamente quanto ami prendermi cura della mia pelle attraverso prodotti skincare efficaci e performanti che mi permettano, nonostante l’età, di mantenere tono, compattezza e luminosità preservandomi dai danni dell’inevitabile invecchiamento. Da oltre un mese ormai, ho sostituito l’abituale crema notte con un prodotto assolutamente degno di nota di cui desidero parlarvi: Peptide4 Night Recovery Cream-Oil proposta da Elemis, una crema olio ad effetto rigenerante che si sta rivelando una vera “scoperta“.

Olio crema notte Elemis Peptide4 effetti

PEPTIDE4 NIGHT RECOVERY CREAM-OIL ELEMIS

Peptide4 Night Recoveri Cream Oil proposta da Elemis è una rivoluzionaria crema-olio da applicare la sera, pensata per sincronizzarsi con la nostra pelle, coniugando la tipica idratazione di una crema alla spiccata azione protettiva e nutriente di un olio. Molte di voi già lo sapranno: la pelle segue il naturale ciclo circadiano ( quello di sonno/veglia per intenderci), creando vere e proprie onde che vanno a stimolare specifiche cellule: tali cellule compiono così importanti processi durante specifici orari del giono mentre attuano il ciclo di rinnovamento cutaneo proprio durante la notte.

Viene da sè che risulta particolarmente importante il rispetto dei tempi di questi processi per mantenere una pelle sana, in salute ed equilibrata. Gli agenti esterni, l’irradiazione UV, stress e una vita frenetica cosi come gli errati cicli di sonno imposti dalla vita moderna, tendono inevitabilmente ad influire in maniera negativa sul ciclo circardiano determinando in questo modo un’asincronia della pelle ed il suo squilibrio.

Olio crema notte Elemis Peptide4

Elemis Peptide4 corre dunque in nostro soccorso, simulando perfettamente i cicli cicardiani e supportando i processi naturali della pelle grazie ad una miscela di Olio di Semi di Perilla unito all’innovativo Olio di Matthiola Bicornis impiegato per la prima volta in cosmetica proprio da Elemis, unitamente ad Omega 3, Vitamina E e antiossidanti, riequilibrando la pelle e rendendola progressivamente ricostituita e rinforzata.

La confezione è caratterizzata da un flacone in vetro con erogatore airless da 30ml con PAO a 6 mesi dall’apertura: tale tipologia di flacone, peraltro azzurrato, consente un erogazione del prodotto precisa, evitando in questo modo sprechi preservando integre tutte le caratteristiche peculiari del prodotto e nello specifico degli attivi presenti in formula.

Elemis Peptide4 olio crema

PRINCIPI ATTIVI E BENEFICI

Tre sono gli elementi principali che contribuiscono a rendere unica la formulazione di Peptide4 Night Recovery Cream-Oil Elemis:

  • Peptide4: i peptidi sono amminoacidi a catena corta che si verificano biologicamente. Nello specifico il Peptide4 che caratterizza la crema-olio Elemis è un tetrapeptide, costituito da 4 amminoacidi. Essi sono naturalmente presenti nella barriera che preserva la naturale idratazione cutanea e contribuiscono a mantenere la corretta comunicazione inter-cellulare. Peptide4, derivato dal lievito naturale nato dall’avanzata biologia molecolare e ispirato dai ritmi cicardiani, aiuta sul lungo periodo a “sincronizzare l’orologio interno della pelle”.
  • Olio di Semi di Perilla: appartenente alla famiglia della menta, le foglie ed i semi di questa pianta sono stati impiegati per secoli nella medicina tradizionale. Noto per le sue spiccate proprietà terapeutiche, risulta particolarmente leggero ed emolliente. Ricco di vitamine, acidi grassi essenziali e polifenoli, protegge la pelle nutrendola in profondità.
  • Olio di Matthiola Bicornis: coltivata nell’Est Anglia in esclusiva per Elemis che per la prima volta ne ha promosso l’impiego in cosmetica, da vita ad un olio dal profilo unico. Ricco di Omega 3 e Vitamina E, contribuisce a rendere la pelle più sana, liscia ed idratata. Esso emette la sua particolare fragranza proprio la sera e durante la notte per sincronizzare il corpo con i suoi ritmi cicardiani. I fiori sono rosa/viola e a forma di stella, famosi per aprirsi la notte rilasciando, dal crepuscolo in poi, la loro meravigliosa fragranza. Il caratteristico olio contiene fino a 10 volte la quantità di antiossidanti e vitamine della maggioranza degli oli in commercio presenti nel mercato skincare.

Benefici Elemis Peptide4 Night Recovery Cream Oil

BENEFICI

Tra i benefici apportati da un utilizzo costante di Elemis Peptide4 Night Recovery Cream-oil compaiono:

  • Aiuta a supportare il naturale ciclo cicardiano della pelle legato al rinnovo e alla riparazione;
  • La sua formula è costituita da oli naturali con alti livelli di antiossidanti e vitamine che proteggono e rinforzano la pelle;
  • Contribuisce a limitare la perdita di idratazione preservando tono ed elasticità cutanea;
  • Rende progressivamente la carnagione rivitalizzata, nutrita e in salute fin dal risveglio.

INCI

Vediamo dunque di dare un rapido sguardo anche all’INCI in modo che possiate comprendere quali e quanti attivi sono presenti in formula:

●●Aqua/Water/Eau Solvente

●●Glycerin denaturante/umettante/solvente

●Coco-Caprylate emolliente

●●Cocos Nucifera (Coconut) Oil emolliente/solvente

●●Glyceryl Oleate Citrate umettante/solvente/denaturante

●●Matthiola Bicornis (Night Scented Stock) Seed Oil vegetale

●●Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil vegetale

●Phenoxyethanol conservante

●●Panthenol antistatico

●Acrylates/C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer filmante

Fragrance (Parfum)

●●Perilla Ocymoides Seed Oil vegetale

●●Chondrus Crispus Powder vegetale

●●Tocopherol antiossidante

●Ethylhexylglycerin denaturante/umettante/solvente

●●Sodium Hydroxide agente tampone/denaturante

●●Tocopheryl Acetate antiossidante

●●Disodium EDTA sequestrante/viscosizzante

Benzyl Benzoate allergene del profumo

●●Citrus Limon (Lemon) Peel Extract vegetale

●Linalool allergene del profumo

●Limonene allergene del profumo

●●Hydrolyzed Yeast Protein antistatico

●Hexyl Cinnamal allergene del profumo

●●Sodium Benzoate preservante

●●Cananga Odorata Flower Oil vegetale

●Citrus Aurantium Dulcis (Orange) Peel Oil emolliente/vegetale

●●Citrus Limon (Lemon) Peel Oil vegetale

●●Myristica Fragrans (Nutmeg) Kernel Oil vegetale

●Eugenol allergene del profumo

●Coumarin allergene del profumo

●●Citrus Aurantium Amara (Bitter Orange) Leaf/Twig Oil vegetale

●●Citrus Aurantium Amara (Bitter Orange) Peel Oil vegetale/emolliente

●●Coriandrum Sativum (Coriander) Fruit Oil vegetale

Inci Elemis Peptide4 Night Recovery Cream Oil

Pur non trattandosi di un prodotto “naturale” per convenzione, Peptide4 Night Recovery Cream Oil proposto da Elemis offre una formulazione piuttosto pulita. L’unico elemento discutibile che compare è il disodium EDTA che tuttavia, rispetto all’intero “carnet” di attivi presenti, risulta irrilevante. Da sottolineare la massiccia presenza di oli vegetali (questo potrebbe tuttavia rendere il prodotto potenzialmente comedogeno e quindi non adatto a pelli grasse, miste ed impure), meno rilevante la presenza di allergeni del profumo, sostanze potenzialmente allergizzanti presenti comunemente in ogni tipologia di cosmetico.

RECENSIONE E OPINIONI ELEMIS PEPTIDE4

Cosa penso dunque di Peptide4 proposto da Elemis? Senza perdermi dietro mezzi termini, veniamo al sodo: mi ha stupita positivamente. Sono sempre stata piuttosto prevenuta nei confronti dei prodotti dalla texture crema-olio semplicemente poichè nonostante in inverno tenda ad avere una pelle piuttosto secca e disidrata, non tollero la sensazione di oleosità sulla pelle, nemmeno la notte.

Elemis Peptide4 stupisce poichè nonostante la massiccia presenza di oli all’interno della formulazione, possiede una texture fluida, quasi liquida del tutto simile ad un latte che si assorbe completamente senza ungere e senza provocare sensazioni poco piacevoli, quantomeno per la sottoscritta. Sono sincera, risulta particolarmente confortevole specie se applicata subito dopo la detersione serale e l’applicazione del tonico prima di coricarmi. Diciamo che se dovessi cercare di descriverne meglio la consistenza, comparerei il prodotto ad un siero in tutto e per tutto.

Elemis Peptide4 Night Recovery Cream Oil texture

E gli effetti? Beh, nel mio caso sto utilizzando il prodotto da circa 4/5 settimane e progressivamente ho riscontrato un sensibile miglioramento in termini di tono, compattezza e turgore in aggiunta ad un colorito visibilmente più sano. Nello specifico la mattina la pelle appare visibilmente idratata e nutrita, pronta per ricevere i trattamenti quotidiani subito dopo la detersione. Posso dire dunque con certezza che, nonostante il clima particolarmente rigido, la mia pelle forse per la prima volta quest’anno non ne ha risentito.

Ho notato inoltre un discreto miglioramento anche per quel che concerne i tipici segni dati dall’età (Aiuto…siamo quasi a 38!) che, seppur possa ritenermi fortunata in quanto non particolarmente vistosi, tendono a manifestarsi sotto forma di “rughe d’espressione”. Posso ritenermi soddisfatta? Direi di si in quanto un utilizzo costante ha senza dubbio mostrato effetti positivi palesando l’effiacia di una formulazione ricca e diciamocelo, avanguardistica.

Noto in sintesi una pelle meno stanca, meno asfittica e significativamente rigenerata, al tatto più morbida e compatta senza alcun tipo di manifestazione causata da secchezza, agenti atmosferici e sbalzi climatici, ovvero tutti quei fattori che di norma tendono ad indebolire le naturali difese della mia pelle, rendendola così problematica.

Posso consigliarla? Direi di si, specie per chi come me inizia ad avere una pelle non più giovanissima, che necessita si di nutrimento e di prodotti ricchi, ma che al contempo non desiderano forzatamente ricorrere a cosmetici pesanti o eccessivamente occlusivi, anche la notte.

DOVE COMPRARE PEPTIDE4 NIGHT RECOVERY CREAM-OIL ELEMIS E PREZZO

Peptide4 Night Recovery Cream-Oil Elemis è disponibile all’acquisto presso tutti i centri estetici e rivenditori autorizzati concessionari del brand. E’ tuttavia possibile acquistare anche online direttamente sullo shop ufficiale dove è possibile reperire facilmente i migliori prodotti Elemis da catalogo. Il prezzo per 30ml di prodotto è di 59.00€, un doveroso investimento per il benessere della nostra pelle.

E voi avete già avuto modo di utilizzare le referenze Elemis? Quale preferite tra quelle proposte dal brand?

 

Il prodotto mi e’ stato inviato in forma di OMAGGIO al fine di testarlo,valutarlo e recensirlo,in maniera quanto piu’ oggettiva possibile,ovviamente basando il tutto sulla mia esperienza personale.Cio’ non ha in alcun modo influenzato la mia opinione a riguardo,e ho valutato il prodotto in questione con la professionalita’,l’onesta e la schiettezza che caratterizza le mie reviews.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Dopo lo stress delle vacanze di Natale è il momento di fare un regalo a te stessa

Dopo lo stress delle vacanze di Natale è il momento di fare un regalo a te stessa

Gennaio inizia sempre così: una promessa, un desiderio e tanta stanchezza.  Da piccole non ce ne rendevamo conto perché il Natale era la festa del riposo, delle vacanze, dei risvegli lenti.

Poi, crescendo, quando siamo diventate le artefici silenziose del Natale perfetto per la nostra famiglia, i nostri figli o i nostri nipoti ci siamo rese conto che il periodo più bello dell’anno era anche quello più faticoso. È successo così a tutte e, ci scommetto, è successo così anche a te.

Andiamo per punti e vediamo in quante situazioni ti ritrovi:

1. La corsa forsennata al regalo giusto, per tutti i membri della famiglia, da 0 a +99 anni. Fai attenzione, non ho parlato, genericamente, di regali ma DEL regalo, quello perfetto. Questo significa che non hai fatto il classico e rilassante giro per i negozi, acquistando la prima cosa carina che hai visto, ma ti sei buttata anima e corpo nella ricerca affannosa del regalo che potesse far spuntare sul viso di chi l’avrebbe ricevuto un sorriso (veramente) sincero.

2. La preparazione di cenoni e pranzi per tutta la famiglia, quelli che al tavolo della sala da pranzo ne vanno aggiunti altri due. Cosa prevede il menù tradizionale dei giorni di festa nella tua zona? Bene, qualsiasi sia la tua risposta, la preparazione di un unico menù valido per tutti i commensali è una speranza vana. Perché ci sono i bimbi piccoli, la cugina incinta, la sorella vegana, la mamma allergica al lattosio e il marito intollerante al glutine.

3. La casa trasformata in un ostello per tutti i parenti venuti per le feste, magari con cani e gatti a seguito. Le decorazioni che cominciano a cambiare posto, il disordine che regna sovrano, il silenzio e la pace che sembrano concetti appartenenti a un’altra vita.

Farmacosmo parafarmacia online

Insomma, finite le vacanze di Natale avresti voglia di concederti una vacanza o, almeno, del tempo da dedicare a te stessa, in tutta tranquillità. Se ti sembra solo un sogno sappi che io l’ho realizzato. E sai come? Facendo una scorta di prodotti per prendermi cura di me, per concedermi una pausa e, finalmente, fare un regalo a me stessa perché, non c’è alcun dubbio, me lo merito (e te lo meriti anche tu).

Così ho fatto un po’ di ricerche e sono arrivata su Farma Cosmo, un e-commerce su cui si possono acquistare migliaia di prodotti dedicati alla salute e al benessere, tutti in un unico posto, ci pensi? Ho cominciato a navigare sul sito: è una parafarmacia che vende anche prodotti di make-up e beauty e ho iniziato a riempire il carrello con gli articoli che, secondo me, potevano essere utili in questo periodo per la mia beauty routine. Ho acquistato un integratore per la pelle, un profumo nuovo, una crema (molto) idratante per il corpo, una maschera per fermarmi 15 minuti da sola con la mia musica, un bagnoschiuma profumato per un bagno caldo e rilassante, un rossetto bio e alcuni prodotti per proteggere i miei capelli dal freddo.

Fatto l’ordine, ho ricevuto in poco tempo il pacco e, finalmente, mi sono circondata di quella bellezza e di quel conforto che sembravano un miraggio. In fondo basta poco… c’è voluto solo un semplice click.


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Profumi di nicchia | cosa sono e come riconoscerli

Profumi di nicchia | cosa sono e come riconoscerli

Col termine “nicchia”, fin dai tempi antichi si è sempre inteso un piccolo ambiente intimo, nascosto, simile ad un antro in grado di essere scoperto ed ammirato solo da pochi eletti. Un piccolo vano che dall’antichità pare venisse impiegato da sapienti nasi profumieri per preservare da occhi indiscreti tutte le materie prime utili a creare fragranze uniche ed esclusive, secondo le temperature e le condizioni ottimali. Esattamente da queste usanze storiche piuttosto misteriose ha preso forma quello che è oggi è il moderno significato di profumo di nicchia.

COSA SONO I PROFUMI DI NICCHIA

I profumi di nicchia non sono altro che fragranze concepite e realizzate da nasi artigiani o da piccole aziende profondamente radicate nella produzione di profumi artigianali che hanno scelto di discostarsi dalla massificazione tipica della profumeria commerciale seguendo scrupolosamente, guidati dalla passione e dalla tradizione, l’arte combinatoria degli elementi chimici. Il profumo non è più quindi una merce ma l’espressione tipica della personalità di chi lo indossa esattamente come se fosse un “gioiello liquido” in grado di manifestare la diametrale differenza tra artigianalità e produzione industriale.

Sappiamo bene che le fragranze commerciali seguono scrupolosamente le leggi del marketing sfruttando quelli che sono di norma gusti, bisogni e desideri del consumatore: a monte infatti vi è sempre un accurato studio a tavolino di quella che ne è la composizione in modo da accogliere un consenso generalizzato tra il pubblico femminile. In pratica il profumo commerciale cerca di accontentare un po’ tutti, senza però farsi davvero amare da nessuno poiché non essendo caratterizzato da una vera e propria identità aromatica compensa tale mancanza facendo leva su testimonial celebri in grado di attirare un vasto pubblico con la convinzione di ridurne le distanze semplicemente attraverso l’acquisto di un profumo che in questo modo diventa uno “status comune” o peggio ancora “di moda”.

Profumi di nicchia

Al contrario il settore legato ai “profumi di nicchia” quali ad esempio Acqua dell’Elba,  ha effettuato una scelta ben precisa sia in termini pubblicitari che di coerenza: originalità e passione artigiana rappresentano un “marchio di fabbrica”, un vero e proprio tratto distintivo che si evidenzia proprio come un valore aggiunto nell’accurata selezione delle materie prime che si allontana totalmente dai trend che impongono fragranze facili da comprendere a discapito dell’originalità e dell’unicità.

La peculiarità dei profumi di nicchia è dunque il saper superare schemi e convenzioni attraverso accordi olfattivi in grado di lasciare realmente il segno, attraverso sapienti emozioni olfattive spesso stravaganti e“unconventional” ma in grado di catturare l’attenzione di tutte coloro che ormai sono stanche di indossare bouquet aromatici inflazionati, ormai banali e quasi del tutto privi di una personalità audace, unica e definita.

COME SCEGLIERE UN PROFUMO DI NICCHIA

Scegliere un profumo di nicchia significa compiere una scelta emozionale, “di pancia” e dettata dalle sensazioni che la stessa fragranza è in grado di stimolare solleticando i sensi. Acqua dell’Elba ne è un esempio ormai conosciuto, complice la cura e la passione investita nella realizzazione di un carnet di fragranze originali, tutte ispirate all’essenza del mare che circonda la splendida Isola d’Elba in modo da restituire quella stessa emozione attraverso un profumo.

Acqua dell'Elba Profumi di nicchia

Acqua dell’Elba infatti, non rappresenta un semplice profumo bensì un’autentica essenza frutto del genio dei tre fondatori che hanno reso celebre il brand a conduzione familiare: Fabio, Chiara e Marco, grazie alla loro passione legata alla tradizione profumiera hanno così dato vita ad una casa di profumi tutta italiana che nasce proprio sull’Isola d’Elba, riunendo l’eccellenza tra i migliori maestri profumieri, artigiani del profumo sapientemente miscelata alla qualità delle materie prime e all’accuratezza delle lavorazioni.

Se i profumi da donna Acqua dell’Elba nascono per adattarsi perfettamente agli eventi speciali, esprimendo perfettamente le intense e travolgenti profondità marine tipiche dell’Isola, i profumi maschili hanno sempre un carattere delicato e deciso a seconda della fragranza scelta. Note fiorite e legnose si alternando a bouquet aromatici freschi ed agrumati in grado di esprimere personalità con raffinatezza e brio. Insomma, tutti i profumi Acqua dell’Elba rappresentano senza dubbio un autentico tratto distintivo, il classico “gioiello liquido” che non stanca mai e che si fa notare in ogni circostanza.

DOVE COMPRARE I MIGLIORI PROFUMI DI NICCHIA

I migliori profumi di nicchia, compresi Acqua dell’Elba sono facilmente reperibili online presso le migliori profumerie web quali ad esempio la Profumeria D’Andrea che invito a seguire anche sulla Pagina Facebook ufficiale per non perdervi proposte e promozioni assolutamente degne di nota.


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Capire i profumi | piramide e famiglie olfattive

Capire i profumi | piramide e famiglie olfattive

Il profumo è considerato un autentico tratto distintivo in grado di rappresentare perfettamente ogni genere di personalità. Un vero e proprio “accessorio di bellezza” che da secoli accompagna uomini e donne attraverso bouquet aromatici unici, ricercati, sofisticati e raffinatissimi.

COME NASCE IL PROFUMO

Le fragranze hanno origini antichissime, ma solo a partire dal XVII Secolo nacquero le prime maison dedicate al profumo, come accadde a Parigi, dove il “profumiere” divenne a poco a poco una professione a tutti gli effetti. Dal XIX Secolo vennero introdotti nella produzione di profumi i primi aromi chimici e di sintesi che segnarono l’avvento della profumeria moderna.

Solo nella seconda metà del secolo scorso il profumo divenne una vera consuetudine raggiungendo il mercato di massa complici costi di produzione ridotti con conseguente riduzione dei prezzi. Da allora le fragranze maschili e femminili sono diventate parte integrante della routine quotidiana e non più esclusivamente “cosmetici di nicchia”.

Ma come si compone un profumo? Creare un profumo non è solo un’arte ma è una scienza che implica studio, ricerca e dedizione: ogni fragranza possiede una formula ben precisa, bilanciata e calibrata per risultare gradevole all’olfatto.

Famiglia olfattiva profumi

COS’E’ LA PIRAMIDE OLFATTIVA E COME SI COMPONE

A rendere unico un profumo è sicuramente la piramide olfattiva, l’unione di tre classi di note che assorbono la terminologia musicale descrivendo il bouquet come un accordo o un’armonia. La composizione si basa sui tempi di evaporazione delle sostanze presenti nella formula, schiudendosi per gradi dalla testa al fondo:

  • Note di testa: sono le note che determinano la prima impressione di una fragranza. Sono le più intense e persistenti ma anche quelle che tendono ad evaporare velocemente. Un esempio è rappresentato dagli agrumi e dalle erbe;

Note di testa

  • Note di cuore: dette anche “note centrali”, possono persistere anche diverse ore prima di lasciare spazio a quelle di fondo. Includono le note floreali, fruttate, verdi o speziate e legnose;

Note di cuore

  • Note di fondo: le note più profonde, avvolgenti e ricche dell’intero bouquet aromatico. Possono risultare inizialmente poco piacevoli ed è il motivo per cui vengono celate dalle note precedenti. Tuttavia rappresentano la parte più persistente dell’intera fragranza. Le tipiche note di fondo sono legnose, muschiate o ambrate.

Note di fondo

COSA SONO LE FAMIGLIE OLFATTIVE

Le fragranze esistenti sono migliaia e ad oggi la classificazione convenzionale definita dalla Société Française des Parfumeurs le raggruppa in 7 famiglie olfattive basate sulle note principali e 47 sottocategorie complessive, come mostrano anche le grafiche di Shopalike sottostanti:

  • Agrumata: a questa famiglia appartengono le fragranze più antiche che vedono protagonisti gli oli essenziali ottenuti dalla scorza spremuta a freddo di: arancia, limone, bergamotto in grado di conferire freschezza e acidità;

Famiglia olfattiva agrumata

  • Floreale: include tutte le fragranze costituite dal singolo fiore o da una composizione di più fiori detta bouquet. Comprende aromi naturali quali la rosa, la lavanda, il gelsomino o l’ylang ylang e di sintesi poiché impossibili o troppo costosi da estrarre quali ad esempio mughetto, la peonia o la fresia;

Famiglia olfattiva floreale

  • Fougère: dal francese “felce” indica tutte quelle fragranze, tipicamente maschili che ricordano sentori terrosi, umidi e verdi tipici delle Colonie;

Famiglia olfattiva fougère

  • Cipriata: deve il suo nome all’iconico profumo “Chypre”, creazione di François Coty del 1917 che vede protagoniste note di testa fresche e agrumate quali il bergamotto, note di cuore a base di labdano e muschio di quercia legnoso come fondo. La sua formula originale ad oggi è archiviata nell’Osmoteca;

Famiglia olfattiva cipriata

  • Legnosa: solitamente include note calde e lussuose di legno di sandalo o patchouli, o note più secche come quelle tipiche del vetiver e del cedro;

Famiglia olfattiva legnosa

  • Orientale: detta anche “ambrata” racchiude note calde, suadenti ed avvolgenti tipiche dell’ambra come la vaniglia, il muschio, i fiori e i legni esotici, la fava Tonka, le spezie e le sostanze di origine animale;

Famiglia olfattiva orientale

  • Cuoiata: riproduce il caratteristico sentore tipico della pelle, combinato sapientemente con note legnose, muschiate e sentori affumicati di miele o tabacco e resine.

Famiglia olfattiva cuoiata

Insomma, ogni profumo è un “mondo a parte”, una ricercata ed unica creazione in grado di rappresentare perfettamente ogni carattere e personalità mostrandosi come un vero e proprio tratto distintivo tipico di chi ama lasciare il segno…anche con la propria fragranza.

E voi avete un profumo preferito che rappresenta un “accessorio irrinunciabile”?


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Pin It on Pinterest