Sicuramente sul mercato non mancano i prodotti creati per rendere i capelli più sani, rimuovere le rughe e migliorare le unghie secche, fragili. Tra questi tantissimi sono degli integratori alimentari. Ma una pillola può aiutare i nostri  capelli, la nostra pelle e le unghie?

QUELLO CHE DICE LA SCIENZA

Gli integratori alimentari per la salute dei capelli, della pelle e delle unghie contengono comunemente antiossidanti come le vitamine A, C ed E, o il coenzima Q10, così come la biotina, una vitamina del complesso B. I minerali manganese e selenio si trovano spesso in integratori commercializzati per rendere i capelli sani, insieme agli acidi grassi come olio di pesce e olio di semi di lino.

Le carenze di questi nutrienti, anche se non comuni, possono causare la perdita di capelli — e, a volte, dei cambiamenti della pelle e delle unghie. Nel corso del tempo, ad esempio, l’assunzione insufficiente di vitamine A ed e può causare macchie cutanee ruvide e squamose. Una carenza di biotina può causare dermatite e perdita di capelli.

Ma per coloro che non hanno carenze evidenti, gli esperti dicono che non c’è alcuna dimostrazione che gli integratori alimentari per capelli possano fare la differenza.

Pieter Cohen, M.D., un assistente professore di medicina presso la Harvard Medical School , ritiene che non esistano comunque solidi dati a supporto della tesi che integratori alimentari possano aiutare a trattare la perdita di capelli naturale, danni di invecchiamento unghie, o dare una pelle più sana, anche se due studi del 1990 erano a supporto della tesi che gli integratori di biotina possono contribuire a rafforzare le unghie morbide e i capelli deboli.

Integratori alimentari

COSA SUCCEDE NEL CASO IN CUI AVESSIMO DELLE CARENZE?

La maggior parte delle persone ottiene una quantità dei nutrienti sopra elencati attraverso la dieta e l’alimentazione quotidiana, ma in rari casi, un problema medico può causare una carenza o influenzare i capelli, unghie, o la pelle. Le persone che prendono antibiotici a lungo termine o usano farmaci antiepilettici, ad esempio, hanno maggiori probabilità di essere carenti di biotina. Una tiroide sovra o sotto attiva può causare perdita di capelli e filamenti secchi. L’anemia da carenza di ferro può portare ad avere unghie fragili e di forma strana.

Nel caso si riscontrino dei problemi ai  capelli, alle unghie e alla pelle insoliti, conviene sempre consultare il proprio medico. “Se non dovesse risultare nulla dopo i test corretti, perché non esiste un buon esame del sangue per rilevare la carenza di biotina, potrebbe valere la pena provare un integratore per tre mesi. Poiché i supplementi di biotina possono interferire con il test della tiroide, conviene sempre avvertire il medico di questo.

In ogni modo uno stile di vita corretto può aiutare a mantenere i capelli, la pelle e le unghie sane. Qua di seguito alcuni suggerimenti:

  • Mangia abbastanza proteine. Per la propria salute è sempre importante mantenere una dieta sana. Ma ottenere il 30 per cento delle calorie giornaliere da proteine (preferibilmente magre) può aiutare a mantenere i capelli in forma.
  • Trattateli bene. Essere cauti con le tinture per capelli, phon e piastre per capelli. Idratare frequentemente la pelle e farsi delle brevi docce tiepide. Mantenere una umidità in camera da letto o in ufficio per mantenere tra il 30 e 50%. Se fumi, prova a smettere.
  • Proteggiti dal sole. L’esposizione ai suoi raggi UV può causare rughe premature, cedimenti, macchie cutanee. Limitare il tempo al sole e utilizzare una buona protezione solare di almeno 30 SPF.

 


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Pin It on Pinterest