Il mito della virilità legato all’uomo irsuto, ha lasciato ormai definitivamente il posto alla necessità e la voglia di avere un corpo privo di peli, anche negli uomini. Dunque un numero sempre maggiore di rappresentanti del sesso forte decidono di radersi, per motivi pratici o legati prettamente a valori estetici. Tuttavia al momento della depilazione, vengono sollevati dubbi sul metodo di depilazione da scegliere. Di conseguenza sul tipo di depilatore maschile più idoneo.

Quale metodo usare? Quali sono i più efficaci e meno dolorosi? Quanto durano i loro effetti? Epilazione laser, con lama, cera o rasoio … Come regola di base non esiste un metodo migliore, ma piuttosto una depilazione più o meno efficace rispetto all’area da trattare. Per decidere quale metodo utilizzare è fondamentale conoscere le differenze e i risultati che si ottengono. Se sei nel dubbio, potresti essere interessato a scoprire i nostri consigli e raccomandazione sulla depilazione maschile, che di seguito voglio darti.

DEPILAZIONE MASCHILE: PERCHE’ FARLA

Come detto in precedenza sempre più uomini decidono di depilarsi. Petto, ascelle, gambe, pube e schiena sono le aree  prescelte per una depilazione più o meno definitiva.
Ma quali sono le ragioni che attualmente spingono la depilazione maschile?

  • Motivi di igiene e comfort: soprattutto in estate quando si tende a sudare di più.
  • Ragioni sportive: la depilazione porta vantaggi negli sport competitivi come il nuoto (peli offrono resistenza all’acqua) e il comfort e la prevenzione delle infezioni, come ad esempio nel caso del ciclismo.
  • Per piacere e piacersi: se valutiamo il gusto delle donne nei confronti degli uomini depilati, il numero è in costante aumento, specialmente in quella fascia di età compresa tra i 18 e i 29 anni.
depilazione maschile

Fonte: Shutterstock

METODI DI DEPILAZIONE MASCHILE: LA RASATURA

I metodi di depilazione che vedremo in questa sezione non eliminano i peli alla radice, quindi la loro durata è decisamente più breve.

a) Depilazione con rasoio a mano

È il metodo di depilazione più comune.
È il più veloce e facile da eseguire, ma anche il meno duraturo per quanto riguarda i risultati.

  • Vantaggi: non è doloroso. Relativamente veloce e fatto a casa.
  • Svantaggi: i peli ricrescono rapidamente. Si può verificare casi di irritazione cutanea e prurito.
    Per evitare irritazioni è indicato l’uso di gel da barba e rasoi per donna che sono più delicati sulla pelle e dispongono di una testina oscillante consentendo di raggiungere zone più difficili. I gel per la depilazione migliorano lo scivolamento e prevengono i tagli. Attualmente, alcuni rasoi hanno incorporato gel emolliente e grazie a questo non è necessario applicare nessun altro prodotto.

b) Depilazione con rasoio elettrico

Oggi ci sono rasoi progettati appositamente per il corpo maschile. Alcuni di essi possono essere utilizzati anche sotto la doccia. La depilazione con un rasoio elettrico non è dolorosa, ma il risultato è decisamente breve e paragonabile alla rasatura a mano.

c) Crema depilatoria

Le creme depilatorie sono prodotti chimici che dissolvono i peli degradando la cheratina, una specifica proteina in essi contenuta. Si stendono sull’area da depilare e, dopo aver atteso il tempo consigliato dal produttore, viene rimossa con una spatola.

  • Vantaggi: è comodo da usare e può essere fatto sotto la doccia.
  • Svantaggi: questo metodo di depilazione rimuove solo i peli visibili. Essendo una sostanza chimica, può irritare la pelle. Quindi non è consigliabile utilizzarla più di quanto raccomandato dal produttore.

Suggerimento: Non è consigliabile usare la crema depilatoria sui genitali, può irritare e persino causare ustioni.
Attualmente sul mercato sono in vendita creme depilatorie speciali per uomo.
Si consiglia di non prendere il sole dopo 24 ore dall’applicazione.

METODI DI DEPILAZIONE MASCHILE: RIMOZIONE DEI PELI ALLA RADICE

Questi metodi di depilazione (epilazione), strappano i peli alla radice, i risultati hanno effetti più duraturi.

Epilazione meccanica

L’epilazione meccanica attraverso depilatori elettrici consiste in un sistema di pinzette che tirano i peli dalla radice. In questo caso devi cercare una macchina depilatoria maschile specifica. Tuttavia preparati all’idea che questo metodo è piuttosto doloroso.

Ceretta con la cera

Consiste in miscele malleabili che aderiscono alla pelle e consentono di sollevare e rimuovere i peli alla radice.
Esistono tre tipi di cera depilatoria:

Cera calda

Si applica con una spatola formando uno strato sottile, che dopo l’essiccazione viene rimossa , con una trazione asciutta nella direzione opposta alla crescita dei peli.

Consiglio: è efficace soprattutto in quelle aree dove è presente un maggior numero di peli. Solitamente è conveniente rivolgersi ad un professionista. Una buona estetista può infatti far diminuire molto il dolore.
E’ un sistema che può essere utilizzato per depilare qualsiasi parte del corpo, anche se bisogna tener conto che se lo si utilizza spesso sulle sopracciglia può contribuire al declino della palpebra.

Cera calda roll-on

Si utilizza un sistema di cartucce cerate roll-on. È un’alternativa più igienica alla cera calda.

Consiglio: più adatto per aree come le gambe e il petto, dato che la cera calda è solitamente usata di più per le parti intime e le ascelle. Ideale per le gambe di uomini con problemi circolatori, perché il calore non è un alleato per la circolazione. Puoi acquistare cartucce roll-on nei negozi e riscaldarle nel microonde. Se hai molti peli è preferibile rivolgersi ad un estetista professionista.

Cera fredda

Viene fornita in strisce che sono attaccate due a due. Vengono riscaldate con le mani per attrito, e applicati all’area desiderata.

Suggerimento: di solito non sono efficaci come i precedenti, ma vengono utilizzati uando non ci sono molti peli o per rivedere alcune aree.

  • Vantaggi: Il principale vantaggio della ceretta è che il risultato è più duraturo di quello fatto con il rasoio, perché non taglia i peli, ma li elimina alla radice. La durata dipenderà dalla quantità dei peli e dai metodi di depilazione usati in precedenza. L’uso di inibitori della crescita dei peli è efficace dopo l’applicazione della cera, che aiuta a ritardarne la crescita. Questi sono presentati in ampolle o sotto forma di idratanti, e per essere efficaci devono essere utilizzati immediatamente dopo l’applicazione della cera, quando i pori sono ancora aperti.
  • Svantaggi: è un metodo doloroso, anche se dipende sempre dalla soglia del dolore di ciascuno.

DEPILAZIONE CON FILO (THREADING)

È una tecnica proveniente dal Medio Oriente e dall’Asia. Consiste nel rimuovere i peli dalle radici con l’utilizzo di fili di cotone ritorti. Questo metodo è efficace per alcune aree del viso come le sopracciglia o il labbro superiore.

Svantaggi: è importante trovare un buon professionista che conosca bene la tecnica, altrimenti si rischia di tagliare i peli invece di estrarli dal bulbo, e la durata non sarebbe la stessa.

FOTODEPILAZIONE

La fotodepilazione comprende due tecniche: l’ipl e il laser. Entrambi rimuovono i peli con la luce.
La melanina – una sostanza che dà colore ai capelli e alla pelle – assorbe il fascio di luce, generando una combustione.

  • Luce pulsata intensa Ipl. Tecnologia più recente del laser, creata per scopi estetici. Il raggio di luce si muove in tutte le direzioni ed è multicolore. È più versatile del laser, ed è per questo che può essere utilizzato con una gamma più ampia di tipi di pelle e con un maggior numero di trattamenti.
  • Il laser. Il tipo di luce è unidirezionale e monocolore, che lo rende più preciso e consente al calore di concentrarsi maggiormente in un singolo punto.

Consigli: sebbene non siano del tutto depilazioni definitive, questi sono i metodi attualmente più efficaci e durevoli per la rimozione dei peli e in particolare per i peli maschili, per la loro densità e durezza.
Inoltre, la ricerca continua sforna dispositivi sempre più efficaci che eliminano i peli più velocemente e con meno dolore.

Laser o Ipl?

Dipende dal fototipo della pelle quando si sceglie l’uno o l’altro. Non è che uno sia più efficace di un altro, come talvolta si credere. In realtà la sua efficacia dipende dalle caratteristiche dei nostri peli e della nostra pelle. Ad esempio, con peli scuri e pelle chiara i risultati del laser sono molto buoni. Mentre con la pelle più scura e i peli chiari l’Ipl è solitamente più efficace.

Se consideriamo il prezzo, i trattamenti laser sono più costosi rispetto all’Ipl. In entrambi i casi, la durata del trattamento è di solito di alcune ore , ma anche qui dipende molto dall’area del corpo sottoposta a depilazione… – poiché comporta la una preparazione preliminare della pelle e le sessioni devono essere ripetute periodicamente, seguendo le indicazioni dello specialista, fino ad ottenere i risultati desiderati.


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Pin It on Pinterest